WhatsApp a Capodanno 2017, scambiati 63 miliardi di messaggi

WhatsApp a Capodanno 2017, scambiati 63 miliardi di messaggi

A Capodanno 2017 63 miliardi di messaggi sono stati scambiati tramite Whatsapp in tutto il mondo, di cui immagini 8 miliardi e 2,5 miliardi i video.

 

Scritto da , il 07/01/17

Add to Flipboard Magazine. Flipboard
 
 

WhatsApp, il popolare servizio di messaggistica di proprietà di Facebook, ha registrato il giorno di Capodanno 2017 un totale di 63 miliardi di messaggi che sono stati scambiati tramite il servizio, secondo dati ufficiali di Facebook. Del totale, quasi 14 miliardi di messaggi sono stati inviati solo in India.

Quest'anno quindi Whatsapp non ha avuto i problemi registrati a Capodanno 2016 un anno prima, giorno in cui alcuni utenti hanno avuto dei problemi ad utilizzare il servizio a cavallo tra il 31 dicembre 2015 e il 1 gennaio 2016, ovvero nel momento in cui gli utenti si sono scambiati gli auguri per augurarsi un felice anno nuovo. 

Fino a cinque anni fa le linee degli operatori mobili collassavano la notte di Capodanno per i troppi sms inviati, ma da quando i servizi di messaggistica via internet hanno sostituito i tradizionali messaggi ecco che i problemi sembrano essere risolti - non considerando i problemi di Capodanno 2016 che sono stati comunque limitati.

A Capodanno 2017 dunque, 63 miliardi di messaggi sono stati scambiati tramite Whatsapp in tutto il mondo, di cui circa 14 miliardi di messaggi sono stati inviati solo in India. Le immagini condivise sono state circa 8 miliardi, quasi 2,5 miliardi di messaggi WhatsApp erano video, stando ai dati ufficiali diffusi dalla società.

La cifra di 63 miliardi assume rilevanza considerato che nel mese di aprile 2016 è stato rivelato che attraverso Facebook Messenger e WhatsApp combinati assieme avevano gestito 60 miliardi di messaggi scambiati al giorno, mentre a Capodanno 63 miliardi di messaggi sono stati scambiati solamente tramite Whatsapp.

WhatsApp in tilt a Capodanno 2016

A Capodanno 2016 alcuni utenti hanno avuto dei problemi ad utilizzare il servizio a cavallo tra il 31 dicembre 2015 e il 1 gennaio 2016, ovvero nel momento in cui gli utenti si sono scambiati gli auguri per augurarsi un felice anno nuovo. I problemi si erano concentrati principalmente nel Regno Unito e in Europa occidentale, secondo DownDetector, un sito web che fornisce in tempo reale la disponibilità di Internet e dei servizi mobili.

La causa del blocco di WhatsApp nell'ultimo giorno del 2015 e nelle prime ore del 2016 dovrebbe essere stata un sovraffollamento delle linee. Tanti, forse troppi, utenti hanno voluto inviare un messaggino di auguri con la popolare applicazione, e su Twitter non è mancato l'hashtag #WhatsAppDown tra i trend topic. In Italia i problemi si sono riscontrati verso le 17 del 31 dicembre 2015, mentre alla mezzanotte i problemi sono stati minori. Nel Regno Unito i problemi si sono concentrati alle ore 04:30 della vigilia del nuovo anno.

Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind