LG G6: primo video teaser svela alcune caratteristiche e conferma presentazione a febbraio

LG G6: primo video teaser svela alcune caratteristiche e conferma presentazione a febbraio

Un video teaser da LG anticipale caratteristiche che potrebbe avere LG G6 con presentazione a febbraio: schermo grande, dimensioni contenute, design confortevole, resistente all'acqua, ottima fotocamera, sicuro e resistente.

 

Scritto da , il 12/01/17

Add to Flipboard Magazine. Flipboard
 
 

LG ha condiviso tramite il suo canale Youtube un video che potrebbe anticipare alcune delle caratteristiche che potrebbe avere il suo prossimo smartphone top di gamma, l'LG G6, atteso a febbraio.

Nelle ultime settimane sono trapelate diverse indiscrezioni riguardo a cosa LG G6 potrà offrire, e ancora c'è il dubbio sulla presenza o meno del design modulare. Nel video teaser condiviso da LG vediamo persone intervistate che rispondono alla domanda "che cosa dovrebbe avere il tuo smartphone ideale?" con le risposte che si possono riassumere in: schermo grande, dimensioni contenute, design confortevole, resistente all'acqua, ottima fotocamera, sicuro e resistente.

Tra le risposte una ragazza spiega di volere uno smartphone con grande schermo perchè "faccio molto multitasking" mentre un ragazzo vorrebbe uno smartphone che sia "piu' piccolo" per essere facile da trasportare, il design deve essere confortevole per essere facile da usare e da tenere con una sola mano, poi deve essere resistente all'acqua per evitare che si rovini "se cade nel water", deve avere un buon comparto fotografico per "catturare qualsiasi cosa", deve essere sicuro e resistente alle cadute per "evitare di dover pagare la riparazione se lo schermo si rompe".

Il video teaser si conclude con la sagoma di un telefono che contiene le parole di tutte le caratteristiche sopra menzionate, e la frase che dice "immagina se i tuoi sogni possono diventare realtà" con in fondo la scritta "febbraio 2017".

A questo punto possiamo presumere che LG G6 verrà presentato il mese prossimo, al MWC 2017. Secondo indiscrezioni recenti, LG presenterà il G6 il 26 febbraio, un giorno prima dell'apertura delle porte al pubblico del Mobile World Congress a Barcellona, in programma fino al 2 marzo, per poi iniziare a vendere il telefono ai primi di marzo.

Solitamente è Smasung ad annunciare il suo nuovo smartphone top di gamma della serie Galaxy S il giorno prima dell'inizio del MWC, ma ad oggi risulta che Samsung intende annunciare nel mese di aprile il suo Galaxy S8, saltando il MWC, dunque è fattibile che il G6 sarà presentato il 26 febbraio per arrivere sul mercato prima del Galaxy S8.

LG G6 - video teaser ufficiale


 
LG G6 - foto del render
LG G6 - foto del render
 

LG G6 indiscrezioni

L'LG G6 sarà molto diverso rispetto ai suoi predecessori?

LG G5 risulta essere stato un vero e proprio flop per il produttore, che ha ammesso di averne venduto ad oggi una quantità inferiore rispetto a quanto aveva previsto (e sperato). I motivi potrebbero essere stati molti del perchè LG G5 non ha attirato l'attenzione di molti consumatori, anche se è stato il primo telefono ad introdurre il design 'modulare' sul mercato degli smartphone, vale a dire la caratteristica di uno smartphone di poter essere personalizzato a seconda dei gusti dell'utente attraverso moduli aggiuntivi. Il design modulare se ci pensiamo bene è stata una rivoluzione, e come ogni cosa nuova che viene introdotta sul mercato necessita del tempo prima che la 'gente comune' ci prenda confidenza.

LG con il G5 potrebbe quindi avere fallito? Non proprio, ad aprire la strda dei telefoni modulari prima o poi qualcuno doveva farlo, e LG ha fatto proprio questo. Infatti, anche Lenovo ha poi lanciato la sua linea di telefoni modulari - Moto Z, Moto Z Force, Moto Z Play - e anche Google ha lavorato ad un suo progetto di smartphone modulare che doveva essere lanciato nel 2017 ma notizia di questi giorni è stato abbandonato.

Cosa possiamo quindi aspettarci dal prossimo smartphone top di gamma di LG? Un LG G6 con lo stesso design modulare del G5 oppure qualcosa di diverso e migliorato?

Anche se LG G6 potrebbe arrivare senza il design modulare come quello del G5, secondo indiscrezioni potrebbe mantenere una delle caratteristiche che molti utenti hanno apprezzato sullo smartphone top di gamma di LG del 2015, ossia la batteria rimovibile. Secondo il Korea Herald, LG potrebbe optare per utilizzare batterie rimovibili nel G6 per evitare possibili problemi legati alla "sicurezza e al rendimento". Riguardo la 'sicurezza' viene in mente il recente flop del Galaxy Note 7 di Samsung, anche se la causa delle esplosioni dei phablet non sembrava essere (o almeno non solo) batterie difettose. Inoltre, l'utilizzo di una batteria rimovibile non significherebbe evitare tutti i problemi, in quanto se lo smartphone esplode in carica la batteria è nel telefono, mica staccata; l'unico vantaggio di una batteria rimovibile è che puo' essere sostituita facilmente dall'utente, ponendo il caso sfortunato che una batteria esplode lo smartphone va cambiato, quindi la restituzione del device al produttore non si puo' evitare.

Il sito coreano Electronic Times ha riferito che LG tornerà a produrre telefoni 'normali' e non 'modulari' come il suo ultimo LG G5, che si è rivelato un insuccesso. Se cosi' sarà, il prossimo LG G6 non avrà alcun modulo staccabile. Questo andrebbe pero' in contrasto con cio' che LG ha lasciato intendere nel mese di settembre, ossia che la società intende investire ancora sul design modulare.

Il Korea Herald sostiene che il G6 avrà uno scanner dell'iride che fungerebbe anche da fotocamera frontale. Con lo smartphone, inoltre, è previsto il debutto di LG Pay, il sistema di pagamento mobile di LG, atteso nel 2017.

Ad oggi quindi non si sa con certezza se il prossimo G6 sarà un 'classico' smartphone in quanto le indiscrezioni sono contrastanti e alcune prevedono che LG renderà ancora possibile all'utente di personalizzare lo smartphone, magari con nuovi moduli rispetto a quelli lanciati per il G5 e che fanno tutti parte della famiglia di accessori LG Friends. Inoltre, il portavoce di LG Ken Hong in una dichiarazione ha lasciato detto che LG resta impegnata sullo sviluppo di moduli per il G5, e che il G6 di quest'anno svilupperà ulteriormente il concetto di design modulare.

LG nella seconda metà del 2016 ha lanciato il phablet V20, che senza girarci troppo attorno è un 'SIGNOR' smartphone, davvero completo di tutto che sicuramente è piu' interessante dei nuovi iPhone 7. Perchè quello che oggi conosciamo come LG V20 non potrebbe essere stato l'LG G5 alcuni mesi fa? Il portavoce di LG portavoce Ken Hong ha dichiarato che il V20 è stato concettualizzato e il suo design è stato stabilito solo nelle fasi finali della progettazione, quando il G5 era gia' stato rilasciato, e le cifre di vendita di quest'ultimo hanno avuto poco impatto sul cio' che è la versione finale del V20. Pertanto, se vi stavate chiedendo perchè il V20 non ha un design modulare, sappiate che non è perchè si è rivelato un flop nel G5.  

Riguardo le altre specifiche attese su LG G6, il prossimo telefono di punta di LG dovrebbe essere impermeabile, avere una batteria sostituibile dall'utente e anche il supporto per la ricarica rapida. Riguardo l'impermeabilità, si dice che LG prevede di utilizzare una tecnica di impermeabilizzazione più costosa rispetto a quella più economica impiegata da Samsung.

AGGIORNAMENTI:
- il 12 gennaio aggiunto il primo video teaser per LG G6.
- il 10 gennaio aggiunte informazioni su possibile presentazione il 26 febbraio.
- il 2 gennaio modificati alcuni dettagli.
- il 28 dicembre aggiunti foto e video dei render del G6.
- il 27 dicembre aggiunte informazioni circa la presentazione prima del Galaxy S8.

Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind