Xiaomi Mi Mix 2, prima immagine

Xiaomi Mi Mix 2, prima immagine

Il CEO di Xiaomi ha confermato che la sua società sta lavorando gia' al successore del Mi Mix, lo smartphone quasi privo di bordi. Un rivenditore online ha gia' messo online la scheda tecnica pero' non confermata.

 

Scritto da , il 10/08/17

Add to Flipboard Magazine. Flipboard
 
 

Si continua a parlare gia' del successore di Xiaomi Mi Mix, lo smartphone dell'azienda cinese che ha fatto molto parlare di se' per il fatto di quasi non avere cornici su tre lati e grande rapporto schermo-a-corpo del 84.16 per cento reale (91.3 per cento secondo l'annuncio della società). La novità interessante del 18 giugno è che il CEO della società Lei Jun ha confermato tramite un post pubblicato sul social Weiboo che lo smartphone arriverà ad un certo punto nella seconda metà di quest'anno. Il 10 Agosto, è stata condivisa online la prima immagine associata ad un prototipo del Mi Mix 2.

Sul sito di un noto rivenditore, molto probabilmente per errore o per farsi un po' di pubblicità (motivo per il quale non lo citiamo), è apparsa a fine Aprile la pagina relativa ad uno smartphone chiamato 'Xiaomi Mi Mix 2' con tanto di scheda tecnica secondo la quale il Mi MIX 2 sarà alimentato dal processore Snapdragon 835 di Qualcomm con scheda grafica Adreno 540, avrà 4 GB di memoria RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interno di base, con altre due versioni previste: una con 6GB di RAM e 128GB di ROM, l'altra con 8GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Stando alle specifiche apparse sul sito di questo rivenditore, il display sarà di tipo AMOLED con diagonale di 6.4 pollici e risoluzione di 1440 x 2540 pixel, mentre la fotocamera principale avrà un sensore da 19 megapixel e la fotocamera frontale da 13 megapixel. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 7.1 Nougat con MIUI 9.

I risultati di un test benchmark emerso il 6 Luglio da GFXBench hanno confermato che Xiaomi Mi Mix 2 sarà alimentato dal chipset Snapdragon 835 con 6GB di RAM ed eseguirà il sistema operativo Android Nougat 7.1.1.

Nel mese di aprile, attraverso un post pubblicato sul social network Weibo dal CEO della società Lei Jun Xiaomi aveva rivelato di essere al lavoro sul successore del Mi Mix: "Oggi, ho il piacere di incontrare di nuovo il maestro internazionale del design Philip Stark, che mi ha introdotto il concetto di design del MIX di prossima generazione, e quindi entrambi continueremo ad esplorare come portare queste innovazioni eccitanti nella realtà in un prodotto. Andiamo!" ha scritto Jun.

Secondo le ultime indiscrezioni, il successore del MIX avrà ancora piu' schermo rispetto al corpo, con un rapporto screen-to-body addirittura del 93%.

Secondo indiscrezioni, il Mi Mix 2 verrà integrato di un nuovo tipo di altoparlante per un migliore audio in chiamata, diverso rispetto a quello trovato nell'originale Mi Mix, in seguito ai feedback poco positivi che la società avrebbe ricevuto. Xiaomi, ricordiamo, non ha utilizzato un altoparlante tradizionale nell'originale Mi Mix ma ha scelto di sfruttare la tecnologia acustica piezoelettrica mediante della ceramica, materiale in grado di convertire i segnali elettrici provenienti da un DAC interno al telefono in energia meccanica che passa attraverso la struttura in metallo del telefono e viene percepita dall'orecchio come suono. Nel Mi Mix 2 non è previsto un diffusore tradizionale, ma un nuovo altoparlante sviluppato in collaborazione con AAC Technologies, che vanta esperienza nel costruire piccoli altoparlanti. Lo scopo è fornire una migliore qualità del suono nelle chiamate.

In breve, ricordiamo che l'originale Xiaomi Mi Mix è costruito attorno ad uno schermo da 6,4 pollici che copre quasi completamente il fronte del telefono, con i pulsanti che si trovano solitamente sulla parte frontale spostati sotto lo schermo. Il rapporto schermo-a-copro dello smartphone è 84.16%, il più alto di ogni altro smartphone prodotto fino al lancio del Mi Mix. Il display ha un aspetto di 17:9, non di 16:9, con un'area dedicata ai tasti soft-touch, per una migliore esperienza utente a detta del produttore. Lo smartphone ha un rivestimento nella parte posteriore in ceramica, per un'estetica migliore rispetto al vetro oggi piu' di uso comune. Ad alimentare il telefono ci pensa il SoC Snapdragon 821 di Qualcomm a 2.35GHz, con 4GB di RAM LPDDR4 e storage di 128GB di storage.

Lei Jun ha dunque confermato che il designer francese Philippe Starck torna a collaborare con Xiaomi per sviluppare il design del telefono successore del Mi Mix, dopo aver contribuito a realizzare il design del modello originale.

Altre informazioni su cosa potrà offrire il Mi Mix 2/Mi Mix II non sono disponibili, ma sicuramente la società cinese cercherà di concentrarsi sull'aumentare la percentuale di rapporto schermo-a-corpo per arrivare ad ottenere un dispositivo quanto piu' possibile privo di bordi attorno al display.  

Ultimo aggiornamento news: 10 agosto 2017.

Recensione Xiaomi Mi Mix


Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind