Samsung punta sui contenuti UHD HDR coi partner Sky, Netflix, Amazon, Chili, Infinity

Samsung punta sui contenuti UHD HDR coi partner Sky, Netflix, Amazon, Chili, Infinity

In occasione di IFA 2016, Samsung Electronics ha annunciato l'intenzione di migliorare la qualità dell'esperienza visiva nei suoi televisori, ampliando l'elenco delle sue partnership con le aziende che consentono di vedere contenuti in Ultra High Definition (UHD) e in High Dynamic Range (HDR). Tra queste: Netflix, Amazon, Chili, Infinity e Sky.

 

Scritto da , il 31/08/16

Add to Flipboard Magazine. Flipboard
 
 

In occasione di IFA 2016, Samsung Electronics ha annunciato l'intenzione di migliorare la qualità dell'esperienza visiva nei suoi televisori, ampliando l'elenco delle sue partnership con le aziende che consentono di vedere in streaming contenuti video sul televisore in Ultra High Definition (UHD) e in High Dynamic Range (HDR).

Samsung promette ai consumatori con i suoi TV di ultima generazione la possibilità di poter "godere" di tutta una nuova programmazione con immagini in alta qualità su tutti i Samsung TV UHD e SUHD 2016 dai loro fornitori di contenuti preferiti, tra cui Amazon e Netflix oltre ad un crescente elenco di partner locali. L'intera serie di TV UHD e SUHD 2016 di Smasung supporta la tecnologia HDR progettata per evidenziare il contrasto nelle aree scure e creare differenze di colore di distinzione nelle aree più luminose.

Ricordiamo che il Samsung Galaxy Note7 che recentemente è stato annunciato è dotato di uno schermo QHD Super AMOLED da 5.7 pollici con supporto per l'HDR, risultando di fatto il primo smartphone predisposto per lo streaming video HDR: grazie a colori più brillanti e a un nero più intenso, la promessa è quella di un’esperienza cinematografica e d'immagine ad oggi mai vista su uno smartphone. Anche sul Galaxy Note7 presumibilmente, oltre che sui TV UHD e SUHD di Samsung saranno disponibili i contenuti in HDR dai partner di Samsung.

Leggi anche: Galaxy Note 7 primo smartphone con video streaming HDR

"Siamo entusiasti di lavorare con sorprendente partner di contenuti, che condividono la nostra missione di fornire ai consumatori il miglior intrattenimento disponibile", ha detto WonJin LEE, Vice Presidente Esecutivo del Visual Display Business di Samsung Electronics. "Con contenuti UHD e HDR al debutto presto nel mercato europeo nei prossimi mesi, siamo entusiasti di offrire ai consumatori più loro programmi televisivi preferiti e film nella migliore qualità delle immagini."

Samsung da tempo collabora con i leader di contenuti da vedere in streaming sul televisore come Amazon e Netflix e ha anche ampliato la collaborazione con loro per permettere l'accesso ai contenuti HDR agli abbonati in tutto il mercato europeo.

Amazon è stato il primo fornitore a rendere disponibile l'HDR sui televisori Samsung e i titoli oggi disponibili includono le premiate serie originali Amazon come Transparent, The Man in the High Castle e Mozart in the Jungle.

Riguardo a Netflix, ci sono molte polemiche al riguardo. Per Netflix i contenuti HDR sono disponibili sui televisori compatibili di Samsung dallo scorso mese di Aprile, ma alla fine di Agosto ancora Samsung deve rilasciare l'aggiornamento per i suoi televisori che, di fatto, consenta agli abbonati a Netflix di poter vedere i contenuti in HDR sui loro televisori compatibili. I titoli che Netflix ha reso disponibili in HDR sono la prima stagione della serie originale Marco Polo e i film originali The Do-Over e The Ridiculous Six di Adam Sandler.

I consumatori europei potranno vedere i contenuti di cui sopra in streaming in HDR tramite le app ufficiali Amazon Video e Netflix (si spera presto) sui televisori UHD/SUHD di Samsung. Ricordiamo che Amazon Prime Video non è disponibile ancora in Italia, ma il lancio è atteso questo autunno. Netflix è invece gia' disponibile, ma non permette ancora di vedere contenuti in HDR (al momento in cui scriviamo).

Samsung spera di poter fornire oltre 300 ore di programmazione HDR (i contenuti dei vari servizi combinati insieme) entro la fine dell'anno.

Oltre ai popolari leader globali dello streaming Netflix e Amazon, entrano in partnership (o espandono quella attuale) con Samsung diversi fornitori di contenuti europei per rendere disponibili contenuti in HDR, così come i canali UHD. 

Arte e Sky lanceranno nuovi servizi UHD per il mercato europeo quest'anno (le prime trasmissioni in Italia in UHD su Sky sono previste dal 2017) e Insight TV e RTVE lanceranno nuovi servizi UHD e HDR. Partner attuali di Samsung come Chili, Infinity e Videoload, amplieranno il proprio catalogo di contenuti UHD per includere contenuti in HDR all'inizio del 2017.

Leggi anche:
 

 

L'HDR (High Dynamic Range) ricordiamo essere una tecnologia che riproduce una più ampia gamma dinamica di livelli di luminosità, portando maggiore contrasto sullo schermo. Questo maggiore contrasto rivela le sottili sfumature dell'immagine, dai neri dettagliati alle ombre ai bianchi e colori più brillanti. Il risultato ottimale si ottiene sui pannelli a 10bit, ma molti televisori Samsung della serie 2015 hanno pannelli a 8bit che comunque, tramite aggiornamento del firmware, sono stati (o saranno) aggiornati per supportare i contenuti HDR, anche se la qualità sarà inferiore rispetto a quella di un pannello a 10bit. Non tutti comunque apprezzano l'HDR, in quanto questa tecnologia viene 'accusata' di mostrare colori non naturali e troppo saturi

Come vedere in HDR su Netflix. Ricordiamo, inoltre, che non basta avere una TV compatibile con HDR e un abbonamento a Netflix per vedere i contenuti con una alta gamma dinamica, servono: un piano Netflix con 4 schermi (quello da 11,99 euro/mese), una velocità di connessione Internet stabile pari a 25 megabit al secondo o superiore, qualità dello streaming impostata su "Alta".

Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind