Samsung lavora al suo primo visore di Realta' aumentata oltre al nuovo Gear VR 2

Samsung lavora al suo primo visore di Realta' aumentata oltre al nuovo Gear VR 2

Samsung lavora al nuovo visore di realtà virtuale Gear VR 2 oltre ad un visore di realta' aumentata.

 

Scritto da , il 21/01/17

Add to Flipboard Magazine. Flipboard
 
 

Il 15 dicembre, in occasione del Virtual Reality Summit a San Diego, il Dr. Sung-Hoon Hong, Vice Presidente di Samsung Electronics, è salito sul palco per annunciare due nuovi progetti di realtà virtuale e aumentata a cui il colosso sud-coreano sta lavorando in questo momento.

Il primo progetto è un visore VR, attualmente chiamato Samsung Gear VR 2, che il produttore ha promesso presenterà in tempi brevi. Dunque niente di veramente innovativo, si tratta di un visore aggiornato rispetto al modello di Gear VR oggi in vendita.

Il secondo progetto è piu' interessante, trattandosi di un dispositivo di realtà aumentata, una prima assoluta per Samsung. Magic Leap e Microsoft HoloLens sono le uniche soluzioni di RA oggi disponibili.

Ricordiamo che la realtà virtuale (VR) è una cosa diversa dalla realtà aumentata (AR): la differenza principale tra le due è che con la AR l'utente interagisce con oggetti virtuali sovrapposti nel mondo reale, mentre con la realtà virtuale si 'entra' in un mondo digitale.

Secondo Sung-Hoon Hong di Samsung ci sono quattro livelli di Realta' Aumentata con cui si puo' lavorare, in base alla loro interazione con il mondo reale. Il primo prevede la sovrapposizione di elementi 2D sul mondo reale che pero' non hanno alcun tipo di interazione con lo spazio fisico. Il secondo livello sarebbe prevede la sovrapposizione di elementi 3D con oggetti virtuali, ma nessuna interazione con oggetti reali, come ad esempio Pokemon GO (Virtual-to-virtual Interaction). I livelli 3 e 4 entrambi interagiscono con oggetti reali (Virtual-to-virtual Interaction + Virtual-to-real interaction) ma la differenza tra i due è che nel quarto livello sono previsti cambiamenti del mondo reale mentre nel terzo no.

 
Realta' Aumentata - i quattro livelli
Realta' Aumentata - i quattro livelli
 

Il quarto livello di realtà aumentata ad oggi non è cosa su cui le grandi società possono permettersi di investire, con ad esempio HoloLens e Magic Leap che sembrano rientrare nel terzo livello, lo stesso su cui Samsung sta puntando. Questo consentirebbe agli utenti di interagire con esperienze virtuali nel mondo reale: per esempio, giocando a Pokemon Go si potrebbe scoprire Pikachu in un albero, con i giocatori che potrebbero muoversi tra le foglie dell'albero per raggiungere Pikachu. "La tecnologia olografica di Samsung è molto, molto realistica. Sembra davvero tangibile", ha aggiunto.

Il VP di Samsung ha inoltre detto che la società sta valutando di collaborare con Magic Leap per lo sviluppo di nuove soluzioni per la realtà aumentata: "C'è una possibilità di collaborare" ha detto.

Il visore Gear VR di Samsung attualmente in vendita è il modello realizzato per il Galaxy Note7, che essendo retrocompatibile anche con altri smartphone top di gamma di Samsung è rimasto in vendita anche dopo la fine della produzione del phablet. Il visore include un connettore USB Type-C, una porta microUSB per essere retrocompatibile con gli smartphone S7, S7 edge, Note5, S6, S6 edge, S6 edge+ e misura 207.8(W) x 122.5(L) x 98.6(H)mm con un peso complessivo di 345 grammi (312g senza cover anteriore), offre un campo di visione a 101 gradi e integra i sensori Accelerometro, Giroscopio e Prossimità.
Leggi anche:
Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind