´╗┐
 

Pokemon GO, come potenziare la propria squadra per i raid

Pokemon GO, come potenziare la propria squadra per i raid

Come aggiudicarsi premi e la possibilità di catturare Pokemon rari allenando la propria squadra per sconfiggere i boss dei raid.

 

I raid in Pokémon GO sono stati introdotti da qualche mese per rendere le avventure nel mondo reale più accattivanti. In particolare, se si sta cercando di completare il Pokédex, i raid risultano ad oggi essere l'unico modo per assicurarsi alcuni dei Pokémon rari, compresi i Pokemon leggendari. Inoltre, i raid sono l'unico modo attraverso cui si possono ottenere Caramelle Rare, Baccalampon Dorate e Macchine Tecniche.

Forse non tutti i giocatori di Pokemon GO lo sapranno, ma si puo' ricevere un numero maggiore di Premier Ball per catturare Pokémon leggendari e altri boss dei raid se viene soddisfatta una di queste condizioni: a) i propri Pokémon infliggono loro un sacco di danni nella lotta; b) il proprio team ha fatto dei progressi considerevoli cercando di sconfiggerli; c) il proprio team controlla la Palestra in cui ha avuto luogo la lotta.

La migliore occasione per catturare Pokémon rari, tuttavia, è allenare una squadra potente... ma come crearne una? Di seguito alcuni consigli.

Trovare i Pokemon giusti

E' importante quando si allenano dei Pokémon prima di tutto scegliere quali potenziare.

Serve avere a disposizione molta polvere di stelle e caramelle per rendere forti i Pokémon, per cui è importante scegliere quale allenare. Ci sono allenatori che scelgono quali Pokemon allenare basandosi su ragioni affettive, come ad esempio il primo Pokémon catturato, mentre altri preferiscono allenare i Pokemon che secondo loro hanno piu' potenziale per il combattimento, e altri ancora preferiscono puntare sullo sviluppo di Pokemon di specie molto ricercate.

Qualsiasi sia il motivo della scelta del Pokemon da potenziare, nella lotta si potranno ottenere maggiori risultati concentrando le forze su una manciata di Pokémon.

L'obiettivo dei raid non è solo di sopravvivere ma di infliggere la maggiore quantità di danni nel minor tempo possibile. Per questo motivo, Pokémon come Tyranitar, Dragonite e Machamp sono i migliori, mentre è meglio fare a meno di Pokémon con tanti PS ma che infliggono danni lentamente, come Blissey e Snorlax.

Puo' tornare utile anche avere a disposizione una certa varietà di Pokémon, cosi' da approfittare delle debolezze dell'avversario infliggendo quindi danni maggiori piuttosto che usare semplicemente Pokémon con PL alti. Piuttosto che allenare semplicemente uno stuolo di Dragonite e Tyranitar, è preferibile potenziare Pokémon come Exeggutor, Flareon, Jolteon, Rhydon e Vaporeon per avere una gamma più ampia di tipi a disposizione.

Prima di usare polvere di stelle e caramelle, è bene far valutare i propri Pokémon al capo della propria squadra per scoprire come se la cavano rispetto agli altri Pokémon della stessa specie. Se uno dei Pokémona disposizione risulta essere un esemplare unico e senza rivali o potrebbe farcela contro i migliori, allora questo Pokemon risulterà essere molto forte in battaglia. Se si ricevono valutazioni negative per un Pokemon, si puo' prendere in considerazione l'idea di aspettare di incrociare un altro esemplare della specie scelta.

RICORDA: L'allenamento richiede molta polvere di stelle e di caramelle, è bene quindi non sprecare questi per Pokémon che magari si andranno a rimpiazzare.

Si potrebbe iniziare con Pokémon già potenti, limitando in questo modo la quantità di polvere di stelle e di caramelle da investire. Non ci si deve preoccupare molto dei PL iniziali dei propri Pokémon, ma se l'indicatore sull'arco sopra l'immagine nel sommario del Pokémon è un po' vuoto, si avrà bisogno di molta polvere di stelle per fargli raggiungere la sua massima potenza.

I boss dei raid sconfitti e i Pokémon nati dalle Uova hanno un livello più alto della maggior parte dei Pokémon selvatici e si dimostrano esemplari potenti della propria specie, oltre che grandi compagni di squadra. 

Potenzia i tuoi PokÚmon

Una volta scelto il Pokémon da allenare, per farlo diventare più forte servono due risorse: caramelle e polvere di stelle.

Le caramelle sono specifiche di ciascuna catena evolutiva del Pokémon e si possono ricevere catturando, facendo schiudere Uova o trasferendo Pokémon della stessa catena.

Per esempio, è possibile guadagnare caramelle Machop nel momento della cattura di un Machoke e quindi usarle per rendere più forte il Machamp.

E' possibile ottenere ancora più caramelle scegliendo il Pokémon da potenziare come proprio compagno e quindi portarselo appresso nelle esplorazioni. I piu' fortunati potrebbero ricevere caramelle quando dando da mangiare delle bacche ai Pokémon che difendono le Palestre alleate.

Infine, sconfiggendo i boss dei raid di possono ottenere Caramelle Rare da utilizzare su un Pokémon a scelta, in quanto si possono trasformare nella sua caramella specifica.

A differenza delle caramelle, qualsiasi polvere di stelle ottenuta può essere usata per potenziare qualsiasi Pokémon nella propria collezione. Si riceve della polvere di stelle ad ogni cattura di un Pokémon e ogni volta che si fa schiudere un Uovo. Più polvere di stelle e caramelle si riceve alla cattura di un Pokémon evoluto, come Pidgeot e Beedrill. E' possibile anche guadagnare velocemente polvere di stelle dando da mangiare bacche ai Pokémon nelle Palestre alleate.

Potenzia una mossa

I Pokémon sono destinati a diventare piu' forti in seguito al potenziamenti di PL e PS, ma bisogna migliorare i loro attacchi.

E' possibile modificare gli attacchi dei Pokémon usando le MT, ossia degli strumenti speciali che si possono ottenere saltuariamente completando un raid. Ogni Pokémon conosce un attacco veloce e un attacco caricato da una serie di attacchi che la sua specie può imparare. Usando una MT sul proprio Pokémon, questo sarà in grado di apprendere un attacco diverso da quella serie. Per esempio, un Tyranitar conosce Fuocobomba, dandogli una MT attacco caricato, imparerà Sgranocchio o Pietrataglio.

Le MT possono essere strategiche per aiutare i propri Pokémon ad avere la meglio negli abbinamenti di tipo. Per esempio, Golem puo' essere una importante scelta difensiva contro Charizard, ma se conosce gli attacchi di tipo Terra Fangosberla e Terremoto non sarà molto valido dal punto di vista offensivo. Usando invece delle MT per insegnare allo stesso Golem mosse di tipo Roccia come Sassata e Pietrataglio, allora gli attacchi sarebbero piu' efficaci. E' possibile a collezionare Pokémon dei tipi verso cui i boss dei raid sono deboli e quindi usare le MT per dare una mano a massimizzare il loro potenziale contro gli stessi.

E' disponibile il sito www.pokemon.com/strategie per altri consigli su Pokémon GO.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind