Ti Ho Cercato di Tre Italia, come disattivare il servizio a pagamento

Ti Ho Cercato di Tre Italia, come disattivare il servizio a pagamento

Il servizio Ti Ho Cercato che Tre Italia offre ai suoi clienti e' a pagamento. Ecco come fare per disattivarlo, per attivarlo e per controllare lo stato direttamente dallo smartphone.

 

I clienti Tre Italia quando si trovano impegnati in altra conversazione, quando hanno il cellulare  spento, o non possono rispondere possono ricorrere al servizio "Ti ho cercato!" attraverso il quale possono ricevere un SMS che li informa delle Chiamate/Videochiamate perse.

A partire dal 1 Agosto 2015 il servizio "Ti ho cercato" è diventato a pagamento, fornito al costo di 90 cent al mese, addebitati solo alla ricezione del primo SMS di notifica nel mese solare. L’addebito viene effettuato solo nei mesi di effettiva fruizione del servizio.

Per i clienti 3 Italia che si ritrovano con il servizio a pagamento "Ti ho cercato" attivo, si sappia che è possibile modificare lo stato del servizio quando si desidera, quindi è possibile anche disattivarlo. E' sufficiente digitare dal telefono (cellulare tradizionale o smartphone che sia) un codice alfanumerico. Si verrà avvisati prontamente dell'avvenuta disattivazione.

Ecco come fare.

COME DISABILITARE IL SERVIZIO TI HO CERCATO DI 3
Dalla schermata dalla quale normalmente si compone il numero per fare le chiamate, digitare la sequenza *112#INVIO, dove per "INVIO" si intende la pressione del tasto per far partire una chiamata. Nel giro di pochi secondi direttamente sullo schermo del telefono si riceverà una notifica flash di avvenuta disattivazione.

COME ATTIVARE IL SERVIZIO TI HO CERCATO DI 3
Il servizio è già disponibile al momento dell'attivazione della SIM Tre. In ogni caso è possibile attivarlo, sempre dalla medesima schermata per fare le chiamate, digitando la sequenza *111#INVIO. In pochi secondi si riceverà la conferma dell'avvenuta attivazione.

COME CONTROLLARE LO STATO DEL SERVIZIO TI HO CERCATO DI 3
In caso di dubbio è possibile controllare istantaneamente lo stato del servizio digitando, invece, il codice *113#INVIO.

3 italia, servizio 'Ti ho cercato' a pagamento da Agosto 2015

Codacons e Associazione Utenti dei servizi radiotelevisivi avevano denunciato all'Antitrust e all'Agcom la compagnia telefonica 3 Italia (H3G) con l'accusa di "pratica commerciale scorretta" riguardo la trasformazione di 'Ti ho cercato' da servizio gratuito a servizio a pagamento..

Alcuni clienti di 3 Italia dal mese di maggio 2015 hanno iniziato a ricevere sul proprio numero di telefono il seguente messaggio: "Dal 26/07/2015 cambiano le condizioni di MMS, chiamate internazionali, Segreteria Tel. e Ti Ho Cercato. Info e disattivazione dei servizi su www.tre.it/3info”. Il messaggio è servito ad informare gli utenti che il servizio di 3 Italia chiamato “Ti ho cercato”, quello che informa via Sms i clienti delle chiamate a cui non si è riusciti a rispondere, sarebbe diventato a pagamento al costo di 90 centesimi al mese, costo addebitato alla ricezione del primo SMS di notifica nel mese solare.

Codacons e Associazione Utenti dei servizi radiotelevisivi hanno ritenuto non corretto nei confronti degli utenti che servizi come “Ti ho cercato” che in precedenza sono stati inclusi gratuitamente nel piano tariffario telefonico, sono poi stati attivati automaticamente a pagamento, senza che il consumatore ne esprimesse il consenso esplicito.

Le due associazioni hanno ottenuto grazie alle loro denunce una sanzione da 400mila euro verso Telecom e una da 500mila verso Vodafone, per aver adottato pratiche commerciali scorrette in occasione della trasformazione dei cosiddetti “servizi di reperibilità” quali LoSai e ChiamaOra di TIM, e Recall e Chiamami di Vodafone, da gratuiti in servizi a pagamento.

Le due associazioni hanno chiesto, con la denuncia all'Antitrust e all'AGCOM, l'adozione di un provvedimento cautelare per la sospensione provvisoria della pratica scorretta che danneggia gli utenti e introduce nuovi costi a loro carico. 

Ad ogni modo, dal 26 Luglio 2015 il servizio "Ti ho cercato" della 3 è diventato a pagamento. Il servizio SMS che informa su chi ha chiamato mentre il telefono è occupato, spento o non raggiungibile costa 0,90 euro al mese, addebitati solo dopo la ricezione del primo SMS di notifica del mese. Per disattivare il servizio “Ti ho cercato” basta inserire tramite tastiera del telefono la stringa *112# e premere il tasto verde di chiamata.

Leggi anche: Codacons vs Tim e Vodafone: Assurdo far pagare servizi ad oggi gratuiti

3 Italia: come disattivare il servizio Ti ho Cercato

Quando si è impegnati in altra conversazione, quando il cellulare è spento, o non è possibile rispondere, i clienti 3 Italia tramite il servizio 'Ti ho cercato' possono ricevere un SMS che li informa delle chiamate perse. A partire dal 26 luglio, il servizio Ti ho Cercato, sarà fornito a pagamento al costo di 73.77 cent al mese IVA esclusa, addebitati solo alla ricezione del primo SMS di notifica nel mese solare. L’addebito verrà effettuato solo nei mesi di effettiva fruizione del servizio. E' possibile modificare le impostazioni del servizio digitando i seguenti codici direttamente sul cellulare:

ATTIVAZIONE: *111#INVIO
DISATTIVAZIONE: *112#INVIO
VISUALIZZAZIONE STATO: *113#INVIO

NB: l'indicazione "INVIO" che trovi nelle stringhe indica la pressione del tasto che usi per far partire una chiamata.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind