Android: come installare i driver per il collegamento USB

 

In molte delle guide sul sistema operativo Android, gli utenti non esperti spesso riscontrano dei problemi al momento di connettere il telefono al PC tramite cavo USB

Scritto da Gabriele Coronica il 09/02/11 | Pubblicata in Android | Archivio 2011

In molte delle guide sul sistema operativo Android, gli utenti non esperti spesso riscontrano dei problemi al momento di connettere il telefono al PC tramite cavo USB. Non basta infatti collegare il tutto via cavo, ma bisogna anche agire a livello software.

Prima di tutto è necessario attivare la modalità Debug USB nel proprio smartphone: per farlo è sufficiente aprire la schermata "Impostazioni -> Applicazioni -> Sviluppo" e mettere il segno di spunta sulla voce "Debug USB".

Una volta fatto ciò, è giunto il momento di installare i driver di Android nel proprio PC, sia esso equipaggiato con il sistema operativo Microsoft Windows, Mac OS X o una qualsiasi distribuzione di Linux.


Se desiderate installare i driver generici (consigliati soltanto in caso di gravi problemi di compatibilità), allora scaricate l'SDK ufficiale da questo indirizzo.Se invece volete utilizzare i driver specifici dei produttori, vi basterà inserire nel vostro PC il CD che avete trovato incluso nella confezione del telefono e seguire la semplice procedura guidata.

Arriva Google Cloud Print: stampa senza driver dal telefonino

Google Cloud Print è un servizio annunciato ad Aprile 2010 in versione beta che consente di effettuare stampe da ogni applicazione di ogni tipo di dispositivo senza la necessità di installare alcun driver.
Lo scorso mese Google Cloud Print è stato fatto esordire sul browser Chrome per notebook. Oggi Big G ha annunciato che la versione beta del servizio per i documenti presenti sui dispositivi mobili sarà resa disponibile nei prossimi giorni.
 
Con questo sistema sarebbe possibile avviare una stampa di un documento da uno smartphone Android mentre si è in viaggio per andare a lavoro e arrivare in ufficio e trovare pronto il foglio A4 fresco di stampa. Comodo, no?
 

 
E' sufficiente aprire un documento con Google Docs oppure una email tramite Gmail dal browser e selezionare l'opzione "Stampa" dal menu nell'angolo in alto a destra. E' possibile anche stampare alcuni tipi di allegati (come file PDF o DOC).
 
Google Cloud Print debutterà in inglese tra oggi e domani. Funzionerà sulla maggior parte degli smartphoners con supporto ad HTML5, come quelli con Android versioni 2.1 o successive e Apple iOS versioni 3 o successive.
 
Per cominciare, è necessario collegare la stampante a Google Cloud Print. Al momento questa operazione è eseguibile solamente da un PC Windows. Il supporto per Linux e Mac è in arrivo.
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind