Android: come rintracciare il proprio smartphone rubato o smarrito

Scritto da , il 17/08/11

 

In questa guida di oggi vediamo di spiegarvi in maniera dettagliata come fare per rintracciare in maniera semplice e veloce il proprio smartphone Android, nel caso sia stato rubato o smarrito da qualche parte.

Una delle applicazioni migliori che ci possono venire in aiuto a localizzare in remoto il cellulare è senza dubbio Lookout Mobile Security, disponibile nell'Android Market in versione gratuita e a pagamento. Quest'ultima include le funzionalità di blocco e cancellazione dei dati sensibili da remoto.

Dopo aver scaricato e installato il software nel proprio dispositivo, avviatelo e selezionate l'opzione Get Started per iniziare. Nella prima schermata avete la possibilità di attivare o meno l'antivirus e il backup automatico dei dati.

Nella schermata successiva dovete creare un nuovo utente: scegliete "New User" e riempite i due campi con il vostro indirizzo di posta elettronica e una password. Confermate premendo sul pulsante giallo "Start Lookout".

Arrivati a questo punto, non vi resta altro che aprire la pagina web MyLookOut con il vostro PC, inserire i dati di accesso dell'app e automaticamente avrete su una mappa virtuale la posizione del terminale.

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 

Notizie per Categoria

 
 

Ultime notizie

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind