Meizu MX quad-core diventa ufficiale, tutti i dettagli

 

Meizu ha appena annunciato una versione quad-core del suo smartphone MX, con sistema operativo Android 4,0 Ice Cream Sandwich

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/04/12 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2012

Meizu ha appena annunciato una versione quad-core del suo smartphone MX, con sistema operativo Android 4,0 Ice Cream Sandwich. Il portatile porterà il nome di Meizu MX quad-core, e porterà con sè numerosi miglioramenti rispetto la precedente versione.

La CPU nel dispositivo si aggiorna a 32nm High-K Metal Gat, con un chipset quad-core Samsung Exynos, con core Cortex-A9. Curiosamente, non vi è alcuna informazione sulla velocità di clock del telefono.

La batteria del nuovo dispositivo è stata anch'essa rinforzata. Ora è una unità di 1700mAh. Inoltre, per rendere distinguibile la versione quad-core dal suo predecessore, vi è una gamma di nuovi colori per la cover. In totale Meizu MX quad-core sarà disponibile in cinque colori differenti.

Meizu MX quad-core

Il sistema operativo integrato sul telefono sarà una personalizzazione  di Android 4,0 Ice Cream Sandwich da Meizu, che porta il nome il nome Flyme OS. Il resto delle specifiche del nuovo dispositivo sono invariate rispetto al suo predecessore. Potete consultarle in questo approfondimento.

Il Meizu MX quad-core sarà disponibile sia nella versione da 32 GB che da 64GB di storage. Entrambe le versioni avranno un prezzo in Cina di  2,999 yen (circa 400 euro) e 3,999yen  (poco meno di 600 euro).

Meizu MX: il nuovo smartphone Quad Core arriva a Maggio

 
Pochi mesi fa vi avevamo già anticipato qualche caratteristica tecnica del nuovo Meizu MX, ma ora è ufficiale: stando a quanto svelato dal CEO dell'azienda cinese, il terminale saràuno dei primi smartphone Android con processore quad core ad arrivare sul mercato.
Il suo debutto nei negozi di tutto il mondo è previsto per il prossimo mese di maggio e, nell'attesa di sapere in dettaglio quali saranno i Paesi dove verrà inizialmente distribuito, vediamo di conoscere in dettaglio il suo hardware e software.
 
Equipaggiato con la CPU Samsung Exynos 4412 quad core (molto probabilmente la stessa del futuro Samsung Galaxy S3), il telefono ha le dimensioni di 121.3 x 63.3 x 10.3 millimetri, un peso complessivo di 139 grammi e un display multi-touch da 4 pollici con risoluzione di 640 x 960 pixel.
 

 
Due sono le fotocamere: una frontale VGA per le videoconferenze tramite app di terze parti, e una posteriore da 8 Megapixel con autofocus, flash LED, geo-tagging e supporto alla registrazione di video in alta definizione fullHD 1080p a 30 fps.
 
Il sistema operativo installato sarà Android 2.3.5 Gingerbread, ma non è da escludere che al momento della sua uscita sia aggiornato alla versione 4.0 Ice Cream Sandwich. La memoria RAM è di 1 GB, quella interna ammonta a 16 GB e sono presenti i classici moduli di connettività 3G HSPA, Wigi b/g/n, Bluetooth 2.1 e GPS con A-GPS.
 

Meizu MX: test della durata della batteria

I colleghi del sito GSMArena hanno realizzato un'analisi molto approfondita sulla durata della batteria del Meizu MX, il nuovo smartphone Androidprodotto dall'azienda cinese e che arriverà presto in Occidente, ad un prezzo non ancora comunicato.
 
Forte della batteria con amperaggio di 1600 mAh, il telefono è in grado di garantire fino a 8 ore e 39 minuti in conversazione su rete 3G, 4 ore e 35 minuti nella navigazione sul Web, e fino a 5 ore e 27 minuti nella riproduzione di video in alta definizione.
 

 
Si trattano di risultati nella media, che non sorprendono ma che neanche deludono. Sinceramente però, ci aspettavamo una durata leggermente superiore per quanto riguarda la riproduzione di filmati in HD, ma evidentemente il software multimediale è privo di ottimizzazioni sul risparmio energetico.

Meizu MX: Il Dual Core cinese in formato Quad Core nel 2012

Dopo l'annuncio all'inizio di dicembre del Meizu MX, considerato uno dei migliori dual-core oggi sul mercato, sembra che la società cinese abbia in riserbo piani interessanti per il prossimo 2012.

Infatti, stando alle prime indiscrezioni, Meizu porterà sul mercato una versione quad-core dell'MX, che sarà inaugurato nel maggio del prossimo anno.
Si dice che il quad-core Meizu MX presenterà il processore Samsung Exynos 4412  - una speculazione logica data l'attuale CPU dello smartphone (Samsung Exynos da 1.4GHz). 

Tutto il resto delle specifiche dovrebbero rimanere uguali a quelle della versione dual-core che sarà disponibile dal 1 gennaio nel mercato cinese al prezzo di 2.999 CNY (circa 350 euro).
Meizu MX
Meizu MX dual-core dispone di sistema operativo Android 2.3.5 (con successivo aggiornamento Ice Cream Sandwich), uno schermo da 4 pollici con una risoluzione ASV di 960 x 640 pixel, memoria RAM da 1GB, 16GB di memoria integrata, fotocamera da 8 megapixel, Bluetooth, Wi-Fi, A-GPS, connettività HSPA+.
 
 

 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind