Audiweb, a Luglio 2022 online 43,6 milioni di individui dai 2 anni in su, complessivamente per 67 ore

Audiweb, a Luglio 2022 online 43,6 milioni di individui dai 2 anni in su, complessivamente per 67 ore

La total digital audience nel giorno medio ha raggiunto quasi 36 milioni di utenti, online in media per 2 ore e 38 minuti.

 

Scritto da il 29/09/22 | Pubblicato in Audiweb | analisi dati | online | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Audiweb ha condiviso i dati del suo ultimo rapporto circa la fruizione di internet in Italia, relativo al mese di Luglio 2022. In questo periodo, sono stati 43,6 milioni gli individui che hanno navigato online dai dispositivi rilevati, Desktop e Mobile (Smartphone e/o Tablet), collegati complessivamente per 67 ore. Il 91% degli individui di 18-74 anni (39,3 milioni) era online da dispositivi mobili. Nel giorno medio, la total digital audience ha raggiunto quasi 36 milioni di utenti, online in media per 2 ore e 38 secondi, con internet fruito dal 78,2% della popolazione maggiorenne online da Mobile, pari a 33,7 milioni di utenti unici collegati in media per 2 ore e 26 minuti da Smartphone/Tablet.

Guardando in dettaglio i dati sul tempo dedicato alla navigazione, a Luglio 2022 gli uomini (2 ore 30 minuti) hanno trascorso un po’ meno tempo online (2 ore 45 minuti) rispetto alle donne. I 18.24enni nel giorno medio sono stati online 3 ore 18 minuti per persona, seguiti dai 25-34enni online per 3 ore e dai 35-44enni online per 2 ore e 52 minuti. La fascia di età dai 55 anni in su ha trascorso su internet comunque almeno 2 ore in media al giorno.

Guardando i dati sulla provenienza geografica degli utenti online nel giorno medio nel periodo di riferimento, il 64,1% della popolazione online era del Nord Ovest (10,1 milioni), contr il 61,9% del Nord Est (7,1 milioni), il 61,6% del Centro (7,2 milioni) e il 57.8% di Sud e Isole (11,5 milioni).

Per quanto concerne i dati di consumo, nel mese di Luglio 2022 gli utenti online hanno fruito soprattutto di siti e mobile app dedicati al meteo (+14,2% rispetto a giugno per la categoria Weather), all’eCommerce (+2,7% per la categoria Mass Merchandiser), alle mappe e alle informazioni utili per viaggiare (+2,1% Maps/Travel Info) ai servizi e informazioni dedicati alle Telecomunicazioni (+2,9% Multi-category Telecom/Internet Services) e alla salute e benessere (+8,2% Health, Fitness & Nutrition). Stabili le categorie che comprendono siti e mobile App dedicati ai motori di ricerca (Search con 41,6 milioni di utenti unici mensili), agli strumenti e servizi web (Internet Tools/Web Services con 39,9 milioni di utenti), alle piattaforme video e dedicati al cinema (Videos/Movies con 39,3 milioni di utenti) e i social network (Member Communities con 38,6 milioni di utenti).

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Audiweb - rapporto fruizione di internet in Italia nel mese di Luglio 2022
Audiweb - rapporto fruizione di internet in Italia nel mese di Luglio 2022
 
Il documento di sintesi con la sintesi dei dati dell’audience online nel giorno medio degli editori iscritti alla rilevazione è disponibile sul sito Audiweb, previa registrazione.

Per questo mese di Luglio 2022, Audiweb Database costituisce il primo dataset respondent level, prodotto a valle dell’introduzione della componente Identity System - DCR ID - e della conseguente riattivazione del servizio Audiweb Daily/Weekly. Il DCR ID - messo punto da Nielsen - rappresenta il motore utilizzato per alimentare e potenziare il processo di attribuzione di audience ai dati censuari rilevati attraverso SDK (page views, stream views e tempo speso), assegnare informazioni demografiche di genere ed età e consentire la deduplica tra device. Un elemento chiave anche per questo processo è costituito da indicatori raccolti mediante un pool di data provider esterni selezionati dalla medesima Nielsen che si occupa anche della raccolta di tali indicatori. Grazie a questa componente, il sistema Audiweb – attraverso il servizio Audiweb Daily/Weekly – rilascia quotidianamente dati di audience, a distanza di circa 58 ore dalla rilevazione, che contribuiscono ad alimentare la produzione di Audiweb Database Respondent Level, ripristinando un processo del tutto simile a quello attivo fino a dicembre 2020. A tal riguardo, va precisato che l’introduzione di una nuova componente metodologica – il DCR ID in questo caso – può avere effetto sulle variazioni di trend.