Android Auto Wireless sui device Android O e P anche non Google

Android Auto Wireless sui device Android O e P anche non Google

Oltre che sui telefoni Google Pixel, Nexus 5X e Nexus 6P il supporto per Android Auto Wireless arriva su tutti i telefoni con Android 9 P e selezionati telefoni con Android 8 Ore anche non di Google.

 

Scritto da , il 19/05/18

Seguici su

 
 

Nello scorso mese di Aprile, Google ha annunciato la disponibilità di Android Auto Wireless, funzione che consente al telefono di avviare Android Auto sul display dell'auto senza dover essere tolto dalla tasca o dalla borsa perchè si connette in automatico all'unità principale tramite WiFi senza dover essere collegato fisicamente tramite un cavo USB. In occasione della conferenza per gli sviluppatori I/O 2018 è stato comunicato un primo elenco degli smartphone col supporto per Android Auto Wireless e questo include i telefoni Google Pixel, Pixel XL, Pixel 2 e Pixel 2 XL e Nexus 5X e Nexus 6P aggiornati ad Android OS 8.0 o versioni successive. Di questo elenco entreranno a fare parte altri modelli di smartphone, in particolare tutti i telefoni con Android 9 P e selezionati telefoni con Android 8 Ore anche non di Google.

Kenwood, un produttore di unità di infotainment con supporto integrato per Android Auto, nel corso dell'evento I/O 2018 aveva comunicato che Google aveva riferito che Android Auto Wireless verrà implementato come parte dell'aggiornamento ad Android 9.0 'P' o versioni successive. Di conseguenza, è stato rivelato che il supporto per Android Auto Wireless sarà  integrato in Android P, sia per i telefoni che arriveranno sul mercato con questa versione di Android installata fuori dalla scatola che i dispositivi che la riceveranno tramite aggiornamento software. Ora, un paio di settimane dopo la conferenza per gli sviluppatori di Google, sempre Kenwood ha confermato che gli smartphone futuri con Android 9.0 OS saranno compatibili con Android Auto Wireless aggiungendo pero' che Google ha comunicato che, oltre ai dispositivi 9.0, la società sta collaborando con diversi produttori di smartphone per portare la compatibilità di Android Auto Wireless anche sui dispositivi con sistema operativo Android 8.0.

Ecco il comunicato stampa completo, tradotto, di Google diffuso da Kenwood in occasione di Google I/O 2018:

"Gli unici dispositivi che attualmente supportano Android Auto wireless sono quattro versioni di Google Pixel - Pixel e Pixel XL di prima generazione e Pixel 2 e Pixel 2 XL di seconda generazione - e Nexus 5X e Nexus 6P precedenti. Devono essere aggiornati ad Android OS 8.0 o versioni successive (tramite un aggiornamento via etere). Per altri produttori di dispositivi, Android Auto Wireless verrà implementato con l'adozione di Android OS 9.0 o versioni successive."

E questa la dichiarazione di Kenwood condivisa un paio di settimane piu' tardi Google I/O 2018 come integrazione della precedente:

"Nel nostro comunicato stampa [precedente] abbiamo indicato che gli smartphone futuri avrebbero richiesto Android 9.0 OS per la compatibilità con i ricevitori multimediali KenWood dotati di Wireless Android Auto . Google ci ha informato che, oltre ai dispositivi 9.0, la società sta collaborando con diversi produttori di smartphone per portare la compatibilità wireless ai dispositivi con sistema operativo Android 8.0. Secondo Google, questa compatibilità sarà presto disponibile su alcuni smartphone non Google.

Di conseguenza, oltre che sui telefoni Google Pixel, Pixel XL, Pixel 2 e Pixel 2 XL e Nexus 5X e Nexus 6P aggiornati ad Android OS 8.0 o versioni successive, il supporto per Android Auto Wireless arriverà oltre che su tutti gli smartphone Android 9 P anche sugli smartphone non di Google ma di altri marchi con almeno Android 8.0 Oreo.

Google IO2018 - Android Auto



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Android Auto Wireless sui device Android O e P anche non Google


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?