Adobe annuncia Premiere Rush CC per iOS e Android e Photoshop CC per Apple iPad

Adobe annuncia Premiere Rush CC per iOS e Android e Photoshop CC per Apple iPad

Adobe attualmente propone Photoshop Express su iPad che è un editor di immagini con funzionalità limitate rispetto al Photoshop per pc. Nel 2019 arriva l'app completa per i tablet di Apple. Nel frattempo debutta Adobe Premiere Rush CC per iOS e Android.

 

Scritto da , il 16/10/18

Seguici su

 
 

Adobe ha annunciato le nuove applicazioni Adobe Premiere Rush CC per iOS e Android e Photoshop CC per Apple iPad.

Adobe Premiere Rush CC

Adobe Premiere Rush CC è un software di editing video per dispositivi desktop e iOS da subito, per Android dal 2019. E' una versione ridotta del popolare Adobe Premiere Pro ed è rivolto ai creatori di contenuti video per YouTube o per i social media che vogliono poter far tutto - dalla cattura all'editing alla condivisione - usando solo lo smartphone o il tablet.

Sull'Apple Store, Adobe Premiere Rush CC viene cosi' descritto:

"Cattura, modifica e condividi video online ovunque. Dai ai tuoi canali un flusso costante di fantastici effetti con Adobe Premiere Rush CC, l'app all-in-one per la creazione e la condivisione di video online, facile e veloce. Potenti strumenti ti consentono di creare rapidamente video dall'aspetto professionale come desideri. Condividi sui tuoi social preferiti direttamente dall'app. E funziona su tutti i tuoi dispositivi: iPhone, iPad e desktop. Utilizzalo gratuitamente finché vuoi con un limite di 3 esportazioni o esegui l'upgrade per la condivisione illimitata."

La funzionalità della videocamera incorporata in Adobe Premiere Rush CC consente di acquisire video in qualità professionale direttamente dall'app e di iniziare immediatamente le modifiche. In questo modo non serve catturare con l'app fotocamera nativa dell'iPhone o iPad e poi importare il filmato in Adobe Premiere Rush CC, si fa tutto direttamente in quest'ultima. E' quindi possibile organizzare video, audio, grafica e foto trascinandoli e rilasciandoli. Attraverso degli strumenti intuitivi è possibile regolare l'audio, migliorare i colori, aggiungere titoli, transizioni, voci fuori campo e altro ancora. In totale si possono gestire quattro tracce video e tre tracce audio per una maggiore flessibilità creativa. E' possibile aggiungere musica, registrare voci fuori campo e utilizzare strumenti avanzati basati sull'intelligenza artificiale Adobe Sensei per bilanciare il suono o per ridurre il rumore.

All'interno di Adobe Premiere Rush CC sono già disponibili alcuni modelli (alcuni animati) preimpostati a cui si puo' cambiare colore, dimensione, caratteri e altro per renderli unici. Altri modelli sono gratuiti e scaricabili all'Adobe Stock. Si possono anche ridimensionare i video da orizzontale a verticale a quadrato per i vari canali a cui sono destinati. E' possibile aggiungere una miniatura e pianificare la pubblicazione in post sui principali social (Instagram, Facebook e YouTube) direttamente dall'app. Le modifiche sono sempre sincronizzate, cosi' da essere disponibili subito su qualunque dispositivo utilizzato: iPhone, iPad o desktop.

Adobe Premiere Rush si puo' utilizzare gratuitamente con un limite di 3 esportazioni o si puo' eseguire l'upgrade per la condivisione illimitata. Premiere Rush su tutti i dispositivi (iPhone, iPad e desktop) con 100GB di spazio di archiviazione cloud costa 9,99 dollari al mese (acquisto in-app opzionale) o si puo' trovare incluso in alcuni piani della suite Creative Cloud.

 
Adobe Premiere Rush CC su Apple iPhone
Adobe Premiere Rush CC su Apple iPhone
 
Leggi anche:

Adobe Premiere Rush CC per iOS


Adobe Photoshop CC per Apple iPad

Adobe ha lavorato per mesi alla versione completa di Photoshop, la sua app per l'editing fotografico forse numero uno al mondo, per l'iPad, ora ufficialmente annunciata col nome Adobe Photoshop CC per iPad e in arrivo nel 2019.

Scott Belsky, Chief Product Officer di Creative Cloud di Adobe, in una intervista a Bloomberg rilasciata la scorsa estate, aveva dichiarato in merito alla nuova app in sviluppo: "La mia aspirazione è di metterla sul mercato il prima possibile. C'è molto da fare per prendere un prodotto sofisticato e potente come Photoshop e farlo funzionare su un dispositivo moderno come l'iPad. Dobbiamo portare i nostri prodotti in questa prima era collaborativa su cloud".

In precedenza Adobe proponeva solo Photoshop Express su iPad (e anche Android) come editor di immagini con funzionalità limitate rispetto al Photoshop per desktop. La nuova versione 'full' offrirà molte piu' funzionalità per essere paragonabile alla versione per PC. Infatti, secondo Belsky, i clienti che lavorano nei settori dei media e dell'intrattenimento lavorano sempre più su tablet e non su computer desktop e hanno espresso all'azienda la necessità di dover realizzare "modifiche al volo" ai loro progetti creativi.

Adobe Photoshop CC per iPad arriva col supporto per i file PSD, i livelli, i principali strumenti di Photoshop come i pennelli e altri ancora. Sarà possibile iniziare a lavorare su un file PSD sul desktop e continuare poi sull'iPad, con le modifiche che resteranno sempre sincronizzate tramite cloud. Adobe Photoshop CC per iPad includerà anche il supporto per Apple Pencil.

Adobe ha solo annunciato Photoshop CC per iPad, il rilascio del software è previsto ad un certo punto del 2019. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Adobe annuncia Premiere Rush CC per iOS e Android e Photoshop CC per Apple iPad


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?