Apple iPhone 7 e iPhone 7 Plus: riassunto indiscrezioni

Apple iPhone 7 e iPhone 7 Plus: riassunto indiscrezioni

Apple iPhone 7 con Dual Sim, Doppia Fotocamera, senza Smart Connector e pulsante Home capacitivo. Tutte le indiscrezioni dei prossimi iPhone 7 e iPhone 7 Plus attesi il 7 settembre.

 

Scritto da , il 07/09/16

Seguici su

 
 

La data che molti aspettavano è stata ufficializzata: Apple presenterà il suo prossimo iPhone 7 il 7 settembre 2016. La società di Cupertino ha infatti spedito gli inviti per un evento che si terrà il 7 settembre a San Francisco - la scelta del giorno '7' potrebbe non essere del tutto casuale. Oltre al nuovo iPhone 7, e alla variante iPhone 7 Plus, Apple il 7 settembre si prevede presenterà Apple Watch 2.

UPDATE: Apple iPhone 7 e iPhone 7 Plus ufficiali: in Italia dal 16 settembre da 799 euro.

L'analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo, che da sempre si occupa dei prodotti Apple e spesso ha anticipato alcune novità poi presentate dal colosso di Cupertino, nel weekend che ha preceduto la settimana con di mezzo il giorno 7 settembre ha pubblicato una nuova nota contenente alcune informazioni sui prossimi iPhone, che di fatto riassume tutto quello che ci si puo' aspettare dagli imminenti melafonini

Premesso che non ci sono grosse novità come ci si aspettava, ecco cosa possiamo aspettarci dagli iphone 7 in arrivo questo mercoledi' 7 settembre:

Cinque opzioni di colore. Le correnti colorazioni oro, oro rosa, e silver resteranno disponibili anche per i nuovi modelli, ma il grigio spazio (space gray) sarà sostituito da una nuova opzione di colore "dark black" (nero scuro) e dalla variante "piano black" con una finitura lucida.

Memoria interna di base maggiore: il modello base avrà non 16GB ma 32 GB di storage, come in precedenza riportato dal Wall Street Journal, a cui si uniranno le varianti da 128GB e 256GB.

Fotocamera principale Dua-Lens. La fotocamera principale di iPhone 7 Plus, e non quindi anche dell'iPhone 7, sarà composta da due lenti, una fotocamera grandangolare e una con teleobiettivo, con sensori da 12 megapixel. La combinazione di sensori dovrebbe offrire funzionalità di zoom ottico, come così dovrebbe "applicazioni Field Camera Luce", che suona come la reimpostazione del punto di messa a fuoco dopo che la foto è stata scattata.

4 flash LED per la fotocamera. il flash della fotocamera avrà quattro LED - due per colori caldi, due per quelli freddi.

Memoria RAM. iPhone 7 avrà 2GB di RAM mentre iPhone 7 Plus ne avrà 3GB, presumibilmente per riuscire a garantire ottime performance per la fotocamera a doppia lente prevista nel solo modello 'Plus'.

Certificazione IPX7. Entrambi i nuovi iPhone saranno caratterizzati dall'impermeabilità IPX7 come Apple Watch, quindi dovrebbero essere protetti da immersione temporanea (immergibile tra 15cm e 1mt per almeno 30 minuti, non deve presentare condensa o infiltrazioni).

Niente jack per cuffie. iPhone 7 e iPhone 7 Plus dovrebbero essere privati del jack cuffie da 3,5 millimetri, che potrebbe essere sostituito con il connettore Lightning. Teorie avvalorate da un paio di brevetti concessi alla società di Cupertino in cui si descrivono soluzioni alternative al classico jack audio. Per mesi indiscrezioni hanno avvalorato le ipotesi secondo cui l'iPhone7 non avrà il connettore jack audio per gli auricolari, e l'analista Kuo afferma che Apple ha realizzato un paio di cuffie EarPod con un connettore Lightning e nella confezione di vendita dei nuovi iPhone darà in dotazione un adattatore da jack da 3,5 mm a Lightning per chi vorrà utilizzare proprie cuffie con il jack tradizionale da 3,5mm.

Nuovo processore A10 piu' potente. Apple potrebbe spingere la velocità di clock fino a 2.4 o 2.45GHz, un importante aggiornamento rispetto al limite attuale di 1.85GHz del chip Apple A9, con la produzione affidata a TSMC.

Display. iPhone 7 Plus dovrebbe avere un'altissima risoluzione e la stessa ampia gamma di colori disponibile nell'iPad Pro da 9,7 pollici, e potrebbe esserci anche la tecnologia True Tone che adatta la temperatura del display in base alla luce ambientale rilevata.

Nuovo altoparlante. L'auricolare diventerà all'occorrenza anche un vero e proprio altoparlante, permettendo quando il telefono è in posizione orizzontale di fornire un suono stereo.

Sensore di prossimità con tecnologia laser.

Quelle sopra riportate dovrebbero essere le principali dei nuovi iPhone 7, ma a seguire raccogliamo tutte le indiscrezioni emerse negli ultimi mesi riguardo i presunti iPhone 7 da 4,7 pollici e iPhone 7 Plus da 5,5 pollici.

 
Apple - invito evento 7 settembre
Apple - invito evento 7 settembre
 

Apple iPhone 7: batteria piu' capiente

Secondo indiscrezioni emerse a meta' del mese di Luglio da Steve Hemmerstoffer di OnLeaks, i nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus potrebbero entrambi avere una batteria più capiente rispetto alla precedente generazione, così da allungare l’autonomia dei melafonini (oltre al fatto che iOS 10 è previsto arrivare con nuove funzionalità per il rispario energetico). Da quanto si apprende, iPhone 7 da 4.7 pollici potrebbe essere alimentato da una batteria da 1.960 mAh, dunque con 1.960 mAh in piu' rispetto alla batteria da 1.715 mAh che alimenta iPhone 6S. Si stima una autonomia maggiore del 15% rispetto al modello attuale. Un rapporto dal sito cinese MyDrivers ritiene che l'iPhone 7 Plus sarà alimentato da una batteria da 3100 mAh. Per confronto gli attuali iPhone 6s e iPhone 6s Plus hanno batteria da 1715 mAh e 2750 mAh rispettivamente.

Leggi anche:

Apple iPhone 7: addio ai 16GB, di parte da 32GB

Secondo quando riferito dal Wall Street Journal nel mese di luglio, Apple non intende produrre piu' nuovi iPhone da 16 Gb, e la memoria base del prossimo iPhone 7 diventerà di 32GB. E' interessante notare che con il modello attuale 6s Apple ha messo da parte la configurazione da 32GB, proponendo l'iPhone 6s nei tagli 16GB/64GB/128GB. Ora, secondo il WSJ, i prossimi iPhone 7 e iPhone 7s saranno disponibili con 32 GB, 64 GB e 128 GB. Forse solo per il modello Plus potrebbe essere disponibile anche una versione da 256 GB.

Apple iPhone 7: dual SIM

Secondo indiscrezioni del mese di Giugno 2016, il prossimo iPhone 7 potrebbe essere della tipologia dual Sim, quindi potrebbe essere in grado di gestire due SIM, anche di diversi operatori telefonici. L'utente potrebbe quindi utilizzare iPhone 7 sia in privato che per lavoro grazie al supporto per la doppia SIM. Se l'indiscrezione risulterà vera, iPhone 7 sarà il primo melafonino in assoluto a disporre di un doppio slot per SIM.

Leggi anche:

Apple iPhone 7: tasto Home capacitivo

Secondo una indiscrezione del mese di giugno, Apple potrebbe ripensare a come il tasto home di iPhone 7 funzionerà: al posto del classico pulsante fisico, iPhone 7 potrebbe avere un pulsante a sfioramento capacitivo. Questo non dovrebbe escludere il lettore di impronte digitali: ci sono aziende come Qualcomm e Sonavation che hanno sviluppato una tecnologia ad ultrasuoni che può funzionare sotto il vetro. Un pulsante Home capacitivo obbligherebbe tuttavia Apple a cambiare le gesture.

Leggi anche: Apple iOS 10, le novita' in arrivo su iPhone e iPad

Smart Connector?

Secondo indiscrezioni internazionali, il prossimo iPhone 7 di Apple potrebbe essere privato dello 'Smart Connector', il 'connettore intelligente' che è stato introdotto con la gamma iPad Pro e consente alla porta Lightning di fornire alimentazione e dati contemporaneamente. Ad esempio, con l'iPad Pro non servono batterie né di ricaricare la tastiera: per scrivere, bisogna solo attaccare la Smart Keyboard, che lavora solo nel momento in cui viene collegata allo Smart Connector.

È interessante notare che lo Smart Connector è visibile in molti render trapelati di iPhone 7, dunque fino a quando lo smartphone sarà presentato non possiamo sapere se ci sarà oppure no questo connettore intelligente.

Lo Smart Connector su iPhone potrebbe essere utilizzato per alimentare diversi accessori come un paio di cuffie senza fili, mini tastiere, custodie protettive "intelligenti", e molti altri gadget.

Fotocamera non sporgente e bande antenne meno visibili

L'iPhone 7 sarà avrà un design molto simile a quello del suo predecessore, ma ci saranno alcune differenze importanti, secondo indiscrezioni. Prima di tutto, la sua fotocamera posteriore sarà a filo con la parte posteriore, in modo da non ripetersi l'odiata gobba dovuta alla sporgenza della fotocamera come su iPhone 6s. Secondo cambiamento, l'iPhone 7 non avrà le bande che attraversano la parte posteriore come nel modello precedente. Tuttavia, l'iPhone 7 avrà ancora bande di antenna, solo che saranno spostate ai lati del portatile, superiore e inferiore.

iPhone 7 Plus con 256GB di memoria e batteria 3100 mAh

Un rapporto dal sito cinese MyDrivers ritiene che l'iPhone 7 avra' modifiche di progettazione esterne, il che significa che dobbiamo aspettarci nel prossimo melafonino grandi cambiamenti interni ed esterni. Il rapporto afferma, in particolare, che l'iPhone 7 Plus con display da 5.5 pollici sarà disponibile con 256 GB di memoria interna, e sarà alimentato da una batteria più grande, da 3100 mAh. Per confronto gli attuali iPhone 6s e iPhone 6s Plus hanno batteria da 1715 mAh e 2750 mAh rispettivamente.

 
Apple iPhone 7: render con Fotocamera non sporgente e bande antenne meno visibili
Apple iPhone 7: render con Fotocamera non sporgente e bande antenne meno visibili
 

Apple iPhone 7 Intel inside

Stando alle ultime indiscrezioni diffuse sul web, il modello di iPhone previsto per l'anno 2016 potrebbe essere provvisto di un chipset Intel di ultima generazione per velocità elevatissime con le reti Wifi e 4G LTE. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Il futuro iPhone 7 potrebbe avere sotto la scocca il chip Intel 7360, in grado di poter garantire delle vleocità di trasferimento dati fino alla velocità massima di ben 450 megabit al secondo. Il modem potrebbe essere integrato direttamente nel chipset proprietario Apple AX, e potrebbe servire non solo per gestire i trasferimenti su rete 4G LTE, ma anche su quella Wifi.

Quali vantaggi avrà l'utente finale? Prima di tutto, lo streaming dei video da siti come Youtube sarà praticamente immediato, e grazie alle elevate velocità in download sarà una passeggiata scaricare le app e i giochi più "pesanti", senza dimenticare il download degli album musicali e dei film in HD.

Il dettaglio interessante è che fino ad oggi Apple si è sempre affidata a Qualcomm per i modem dei vari iPhone e iPad, ma in futuro la situazione potrebbe cambiare. Intel ha fatto dei passi da gigante negli ultimi mesi, e potrebbe mancare pochissimo per l'accordo tra le due parti.

Sembra inoltre che il modem progettato dall'azienda statunitense servirà a garantire la piena operatività nei Paesi emergenti, soprattutto quelli dell'Asia e dell'America Latina, che utilizzano degli standard diversi dagli USA e dall'Europa.

Fotocamera iPhone 7

Il prossimo iPhone dovrebbe mentenere la stessa fotocamera introdotta nei più recenti iPhone 6s ma con la novità di un sistema a due lenti molto simile al sistema Duo Camera adottato da HTC in One M8, dove il modulo fotografico combina sia la tecnologia Megapixel che quella Ultrapixel al fine di aumentare la quantità di luce e informazioni catturate e per garantire scatti migliori e più dettagliati. Questo potrebbe essere il concetto di "immagini di qualità DSLR" inteso da Gruber.

Nei più recenti iPhone 6s, Apple nella fotocamera ha aggiunto un sensore che reputa all'avanguardia da 12 megapixel, un nuovo processore ISP, una nuova tecnologia dei pixel e migliorato la funzione Focus Pixels. E' stata anche migliorata la mappatura locale dei toni, oltre alla stabilizzazione ottica dell’immagine. [LEGGI: Apple iPhone 6s: fotocamera a confronto con precedenti iPhone]

Di recente la Apple ha depositato un brevetto presso lo United States Patent and Trademark Office riguardante il fissaggio di un obiettivo aggiuntivo in un dispositivo. Potrebbe avere a che fare con la doppia lente che Apple si prevede utilizzerà per il modulo della fotocamera del suo prossimo smartphone.

iPhone7 senza jack audio?

iPhone 7 potrebbe essere privato del jack cuffie da 3,5 millimetri, che potrebbe essere sostituito con il connettore Lightning. Teorie avvalorate da un paio di brevetti concessi alla società di Cupertino in cui si descrivono soluzioni alternative al classico jack audio. Potrebbe quindi essere sicuro che non ci sarà il jack da 3.5mm nel prossimo iPhone? Assolutamente no, niente è sicuro fino a quando lo smartphone diventerà ufficiale.

Ad ogni modo, ci sono diverse ipotesi secondo cui l'iPhone7 non avrà il connettore jack audio per gli auricolari, ovvero l'ingresso usato per connettere le cuffie con filo e standard 3.5mm.  Stando a quanto riportato dal sito giapponese Mac Otakara, gli auricolari del prossimo iPhone 7 atteso il prossimo settembre potrebbero connettersi attraverso la presa Lightning. 

USB-C e 3D Touch multiplo

Il prossimo modello di iPhone potrebbe supportare il 3D Touch multiplo e avere la porta dati USB-C, utile sia per la ricarica della batteria che per il collegamento rapido con il PC e altri dispositivi. Apple potrebbe infatti dire addio al connettore dati Lightning, in favore della porta universale USB-C, già introdotta nel Macbook da 12 pollici. Il 3D Touch multiplo dovrebbe essere un'evoluzione dell'attuale 3D Touch, con possibilità di effettuare delle gesture multi-touch con una certa pressione sullo schermo.

Leggi anche: Apple iPhone 7 avra' USB-C e 3D Touch multiplo
Leggi anche: Apple brevetta tecnologia ibrida che elimina il jack audio da 3.5mm su iPhone

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPhone 7 e iPhone 7 Plus: riassunto indiscrezioni


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?