iPhone: come pagare con Apple Pay

iPhone: come pagare con Apple Pay

 

Scritto da , il 20/05/17

Seguici su

 
 

Apple Pay, il sistema di pagamento in mobilità presentato dai vertici di Apple in occasione del keynote dedicato all'iPhone 6, funziona in maniera piuttosto semplice, ma non tutti gli addetti dei negozi potrebbero esserne a conoscenza.

Apple Pay dopo essere stato una realtà soltanto negli USA è disponibile in Italia dal 17 maggio 2017.

Ma come funziona il tutto? Come da tradizione della Mela, il procedimento è tanto semplice quanto veloce: in un negozio abilitati, basta avvicinare l'iPhone compatibile all'apposito lettore e autorizzare il pagamento con il Touch ID.

Automaticamente il sistema operativo iOS utilizzerà i dati della carta di credito (salvati in precedenza nella memoria interna del telefono) per procedere con la transazione, senza dover tirare fuori dalla tasca la propria carta e digitare il PIN segreto.

Una bella comodità, non c'è dubbio. Ma se il cassiere del negozio non sa come come procedere, che si fa? Nessuna paura. Gli utenti USA ne hanno parlato in un apposito topic sul forum del sito MacRumors, e la soluzione è immediata.

Non appena il commesso chiederà "carta di credito o bancomat", è sufficiente rispondere "carta", quindi avvicinare l'iPhone al POS tenendo il pollice sul lettore di impronte digitali Touch ID.

Tutto qui, non bisogna fare altro. Nel giro di pochi secondi la transazione verrà autorizzata. Nel caso il cassiere sia a conoscenza di Apple Pay, allora ci chiederà se desideriamo pagare con l'iPhone o con l'Apple Watch.

Esatto, lo smart watch della compagnia statunitense può essere utilizzato per questo genere di transazioni, dal momento che sotto la scocca ha il chip NFC.

Apple Pay funziona in tutti i luoghi che accettano pagamenti contactless. E' possibile in Italia utilizzare Apple Pay in questi esercizi: Apple Store, Auchan, Autogrill, Carrefour, Eataly, Eprice, Esselunga, Eurospin, LaGardenia, H&M, LeroyMerlin, Lidl, Limoni, MediaWorld, Mondadori Store, OVS, LaRinascente, Sephora, Simply Market, Unieuro. Le carte compatibili con Apple Pay in Italia. Apple Pay funziona in Italia con le carte di credito e di debito dei circuiti Visa e Mastercard. Hanno gia' aderito i servizi bancari Boon, Carrefour Banca e Unicredit a cui si aggiungeranno nel corso del 2017 anche: American Express, CartaBCC, ExpendiaSmart, Fineco Bank, Hype, Banca Mediolanum, N26, Widiba.

Guarda come pagare con il tuo iPhone


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone: come pagare con Apple Pay


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?