Apple iOS 9: in arrivo Split-Screen e app Casa

Apple iOS 9: in arrivo Split-Screen e app Casa

Tra non molto verranno annunciate tutte le novità di iOS 9 e OS X 10.11, ma sul web già circolano delle indiscrezioni piuttosto interessanti sulle feature inedite dell'aggiornamento per iPhone e iPad. Arriverà l'app Casa per la gestione della domotica, e non mancherà il supporto allo split-screen e al multi-utente. Ecco tutti i dettagli a riguardo!

 

Scritto da , il 28/05/15

Seguici su

 
 

Tra circa una settimana e mezza, i vertici della casa di Cupertino saliranno sul palco del Moscone West Center di San Francisco per svelare ufficialmente le novità dei prossimi sistemi operativi iOS 9 e OS X 10.11, e come da copione sul web già circolano numerose indiscrezioni a riguardo.

Come ogni anno, l'evento WWDC 2015 a San Francisco è uno degli appuntamenti più importanti per i fan di Apple e gli sviluppatori di applicazioni, visto che in tale occasione vengono presentati per bene i nuovi iOS e OS X, oltre a qualche novità hardware (forse quest'anno ci sarà un modello tutto nuovo dell'Apple TV ndr). I rumors a tal proposito si moltiplicano senza sosta, e nell'approfondimento di oggi vediamo di riepilogare le indiscrezioni più verosimili e interessanti riguardo le novità che ci saranno in iOS 9.

Prima di tutto, sembra che Apple abbia intenzione di mantenere la stessa compatibilità dell'attuale iOS 8. Ciò significa che iOS 9 si potrà installare senza problemi sui seguenti dispositivi: iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Air, iPad Air 2, iPad Mini, iPad Mini 2, iPad Mini 3, iPod Touch di quinta generazione. Ovviamente non non c'è ancora nulla di ufficiale, ma se fosse davvero così, si tratterebbe di una mossa certamente positiva per i possessori di iPhone e iPad, e che metterebbe in ancora più cattiva luce la politica di aggiornamenti di Android, dove spesso e volentieri un top di gamma dopo 18 mesi o 2 anni dalla sua uscita non riceve più aggiornamenti di sistema.

Come anticipato nel titolo della notizia, una delle principali novità di iOS 8 dovrebbe essere il supporto allo split-screen, ovvero la possibilità di dividere lo schermo in due parti, così da poter gestire meglio due o più applicazioni in multitasking. Una funzionalità del genere esiste da tempo su Android, e teoricamente doveva già essere inclusa in iOS 8. Ma alcuni problemi di compatibiltà con le app di terze parti avrebbero fatto rimandare il tutto. Non sappiamo se lo split-screen sarà un'esclusiva dell'iPad da 9.7 pollici, oppure sarà utilizzabile anche con l'iPad Mini da 7.9 pollici e l'iPhone 6 Plus da 5.5 pollici.

Un'altra novità di iOS 9 potrebbe essere il supporto alla Multi-Utenza: in pratica, sarà possibile gestire più account sullo stesso dispositivo, sia esso iPhone o iPad, con tanto di personalizzazioni a livello di interfaccia, suonerie e applicazioni installate. Anche in questo caso, il multi-account esiste da anni su Android, e l'impressione è che Apple con il prossimo iOS 9 intenda recuperare il terreno perso. Ma i rumors del web sottolineano che il multi-utente non arriverà in autunno, bensì verso i primi mesi del 2016, quando dovrebbe essere commercializzato il tanto vociferato iPad Pro da 12 pollici con stilo, display Force Touch e porta USB-C. Una sorta di Macbook Retina senza tastiera fisica.

L'app Mappe verrà completamente rinnovata, e finalmente arriverà la mappatura degli ambienti interni, come aeroporti, stazioni dei treni e centri commerciali. Ecco che cosa scrivono i colleghi del sito 9to5Mac:

"Le fonti dicono che l'anno scorso la funzionalità di mezzi pubblici per le Mappe includeva icone più ampie per permettere agli utenti di trovare più rapidamente aeroporti, stazioni metro o ferroviarie nell'app Mappe. Inoltre, c'è anche una feature che consente di pianificare viaggi coi mezzi pubblici, e una nuova vista Mezzi Pubblici che si aggiunge a quelle esistenti, ovvero Standard, Ibrida e Satellite/Flyover."

Non dovrebbe infine mancare l'app Casa, la quale permetterà di gestire comodamente dallo schermo dell'iPhone e dell'iPad tutti i dispositivi di domotica presenti in casa. La nuova Apple TV, che forse verrà annunciata proprio all'evento WWDC 2015, dovrebbe servire da hub domestico, e tramite l'app Casa potremo anche organizzare in maniera virtuale i dispositivi HomeKit.

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo iOS 9 punterà moltissimo sulla stabilità in generale delle applicazioni, ed è probabile un leggero rinnovamento dell'interfaccia grafica, con il font San Francisco ereditato direttamente dall'Apple Watch. Tra non molto scopriremo se tutte queste indiscrezioni hanno un fondo di verità, oppure sono soltanto frutto dell'immaginazione di qualche fan di Apple.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iOS 9: in arrivo Split-Screen e app Casa


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?