Apple iPhone 6C: ecco la batteria al litio

Apple iPhone 6C: ecco la batteria al litio

 

Scritto da , il 02/08/15

Seguici su

 
 

Stando ad alcune indiscrezioni trapelate di recente sul web, entro la fine dell'anno Apple potrebbe commercializzare sul mercato mondiale l'iPhone 6C, evoluzione dell'attuale iPhone 5C e caratterizzato da un hardware rinnovato sotto ogni aspetto. Ecco tutto ciò che sappiamo.

Come al solito, non c'è ancora nulla di ufficiale, ma su Internet è stata appena pubblicata la foto di quella che sembra proprio essere la batteria al litio dell'iPhone 6C, il tanto vociferato melafonino di nuova generazione con form-factor di 4 pollici, e non 4.7 pollici come l'iPhone 6. Ci teniamo a sottolineare che la fotografia è stata pubblicata da NoWhereElse.fr, sito francese che in passato ha fornito delle anticipazioni molto importanti sui futuri prodotti di Apple. Lo stesso sito aveva anticipato alcune date delle conferenze stampa di presentazione dei nuovi iPhone e iPad, pertanto possiamo considerarlo senza problemi come uno dei siti più affidabili in materia.

Dalla foto della batteria emergono due dettagli molto interessanti: prima di tutto, le dimensioni sono praticamente le stesse della batteria che si trova all'interno del colorato iPhone 5C, mentre non coincidono con quelle della batteria dell'iPhone 6. Non parliamo poi dell'iPhone 6 Plus da 5.5 pollici. È quindi possibile che si tratti veramente della batteria per il nuovo smartphone da 4 pollici firmato Apple, e un'altra cosa particolarmente interessante è che la capacità è aumentata: non più 1.507 mAh, ma 1.750 mAh. Per un rapido confronto, l'iPhone 6 ha una batteria da 1.810 mAh, ma il Retina Display ha una diagonale maggiore, e pertanto è richiesta una maggiore quantità di energia.

Ma prima di arrivare alle conclusioni, è bene ricordare che questo iPhone 6C potrebbe trattarsi semplicemente di un prototipo, e non è detto che arriverà per davvero sugli scaffali dei negozi. Chissà.. forse questa batteria verrà inserita in una nuova revisione dell'iPhone 5C. Ma nel caso l'iPhone 6C dovesse esistere per davvero, ci aspettiamo un design completamente rinnovato, e la scocca potrebbe essere realizzata in metallo, e non più in plastica. L'hardware interno invece dovrebbe essere ereditato direttamente dall'iPhone 6, in particolare il processore Apple A8 dual core con architettura a 64 bit, la memoria RAM da 1 GB, il lettore di impronte digitali Touch ID e la fotocamera posteriore da 8 Megapixel con autofocus e flash LED Dual Tone.

Parlando di prezzi, è possibile che l'iPhone 6C costerà 100-150 euro di meno rispetto all'attuale iPhone 6. E per ridurre ulteriormente il prezzo di vendita, non escludiamo che Apple possa mettere in commercio un modello del telefono con 8 GB di memoria flash interna. Certo, al giorno d'oggi 8 GB sono davvero pochi, soprattutto se si scaricano molte applicazioni e si scattano un mucchio di fotografie, ma non ci dobbiamo dimenticare di iCloud, il servizio di cloud-storage della Mela che offre 5 GB gratuiti. E non mancano poi altre alternative di archiviazione cloud che offrono ancora più GB gratis.

Per quanto riguarda l'iPhone 6S, il device come tutti i precedenti "modelli S" dovrebbe avere lo stesso aspetto della generazione precedente, ma l'hardware interno sarà aggiornato in ogni aspetto. In particolare, ci aspettiamo un aumento della memoria RAM a 2 o 3 GB (per un multitasking più reattivo) e la presenza del chipset Apple A9 quad core con architettura a 64 bit. Lato multimediale, la webcam frontale Facetime HD dovrebbe avere un sensore da 5 MP, mentre sulla cover posteriore ci sarà un sensore fotografico da 12 o 16 Megapixel prodotto da Sony. Il Touch ID potrebbe essere più veloce e preciso nel riconoscimento delle impronte digitali, ed è probabile che il Retina Display supporterà la tecnologia Force Touch, ovvero il touch sensibile alla pressione (già presente nell'Apple Watch e negli ultimi computer Macbook).


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPhone 6C: ecco la batteria al litio


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?