Sbloccare Mac tramite Touch ID di iPhone presto possibile

Sbloccare Mac tramite Touch ID di iPhone presto possibile

 

Scritto da , il 21/05/16

Seguici su

 
 

Siri in esecuzione su MAC OS X potrebbe non essere l'unica grande importante novità in arrivo nel prossimo aggiornamento del sistema operativo desktop di Apple, perchè la società di Cupertino starebbe studiando altir modi per avvicinare l'iPhone al MAC. Secondo indiscrezioni da Macrumors, Apple in Mac OS X 10.12 potrebbe aggiungere una nuova funzionalità che servirebbe all'utente per sbloccare il suo Mac usando il lettore di impronte digitali touch ID sul proprio iPhone.

Gli ingegneri Apple stanno progettando una funzione automatica di sblocco che permetterebbe ad un iPhone con touchID di sbloccare un Mac quando si trova nelle immediate vicinanze, eliminando la necessità di inserire una password su un Mac protetto da password. Dovrebbe pertanto essere necessario che l'iPhone e il MAC siano vicini per comunicare, quindi non si dovrebbe poter sbloccare il MAC a distanza. 

Sarebbe una soluzione alternativa a quella di aggiungere un sensore Touch ID ad un Mac per rendere più sicuro l'accesso al proprio computer.

Avere la possibilità di sbloccare un iPhone tramite touch ID al posto di un codice di accesso renderebbe molto più sicuro il computer, non dovendo rinunciare alla praticitàd'uso del touch ID su iPhone - tutto dipenderà come Apple intende far comunicare i due dispositivi, perchè se ogni volta che si vuole sbloccare il MAC tramite il touchID dell'iPhone bisogna prima perdere tempo ad associare i due device, allora tanto vale sbloccare il computer con la password.

La funzione, secondo le indiscrezioni, dovrebbe utilizzare la connettività Bluetooth LE, e potrebbe funzionare in modo simile alla funzione di sblocco automatico su Apple Watch, che permette l'accesso ad un iPhone bypassando la restrizione del codice di accesso quando l'Apple Watch dell'utente è collegato.

La fonte suggerisce, inoltre, che eventualmente Apple sta studiando opzioni per utilizzare un orologio Apple Watch per sbloccare il Mac, ma non è chiaro cme questo sarà possibile. Questo concetto è già stato messo in pratica attraverso l'applicazione Knock per iPhone e Apple Watch, che utilizza una connessione Bluetooth per sbloccare un Mac al posto di una password. Knock richiede un'app iOS e un'applicazione su Mac per lavorare, ma una caratteristica da Apple integrata nel sistema eviterebbe di dover scaricare e installare due applicazioni.

Ci sono state speculazioni nei mesi scorsi circa la possibilità che Apple potrebbe introdurre un lettore delle impronte digitali nella prossima generazione di Mac, ma a quanto pare Apple sta lavorando a soluzioni alternative.

Questa possibilità di sbloccare un MAC tramite il touchID di un iPhone potrebbe essere presentata nel mese di giugno alla WWDC, la annuale conferenza degli sviluppatori di Apple.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Sbloccare Mac tramite Touch ID di iPhone presto possibile


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?