Apple, Tim Cook dopo cinque anni come CEO sblocca oltre 100 milioni di dollari in bonus

Apple, Tim Cook dopo cinque anni come CEO sblocca oltre 100 milioni di dollari in bonus

 

Scritto da , il 25/08/16

Seguici su

 
 

Cinque anni fa, il visionario co-fondatore della Apple Steve Jobs lasciando in eredità il suo ruolo in azienda di amministratore delegato al successore Tim Cook. Il passaggio di testimone ufficiale ha avuto luogo sei settimane prima che Jobs morisse.

Dopo aver raggiunto il traguardo di cinque anni alla guida di Apple, Tim Cook ha deciso di sbloccare i suoi vecchi bonus azionari per un valore di oltre 100 milioni di dollari. Il bonus di Cook comprende 700.000 azioni unitarie vincolate che maturate oggi come parte di un più ampio pacchetto di compensazione di oltre 4,7 milioni di azioni assegnate in data 24 agosto 2011, in aggiunta alla sua prima di sei rate annuali di 280mila azioni unitarie vincolate. Insieme, i due pacchetti di azioni portano ad un totale di 980mila azioni che sono valutate a quasi 106,7 milioni di dollari in base al valore azionario di Apple alla chiusura del mercato azionario Martedi' 23 Agosto 2016.

Dal momento in cui Cook è stato nominato amministratore delegato il 24 agosto 2011, il prezzo delle azioni e le entrate di Apple sono raddoppiate. L'utile netto di 53 miliardi di dollari registrato da Apple nel 2015 era superiore al reddito di altri colossi della tecnologia come Facebook, Alphabet che fa capo a Google, Amazon.com e Microsoft. L'utile netto della società di Cupertino è cresciuto dell'84%, e oggi la Apple è la più grande società al mondo per valore di mercato e rimane una delle società più influenti del mondo.

Poche settimane fa, Apple ha recentemente venduto il suo miliardesimo iPhone, traguardo raggiunto meno di dieci anni dopo il debutto sul mercato del primo melafonino.

Dopo mezza decade di guadagni, tuttavia, Apple di recente ha registrato un calo della sua crescita, con le vendite di iPhone che sono calate negli ultimi due trimestri. Questo perchè Apple non propone quasi piu' prodotti innovativi al punto da convincere chi ha gia' un melafonino ad aggiornarsi ad un nuovo modello.

L'iPhone, lanciato dalla Apple sotto la guida di Jobs, resta oggi il piu' più importante prodotto per la società, quello che fa piu' utile contribuendo per circa due terzi del fatturato complessivo della società. Le vendite di iPad sono in costante calo e l'orologio Apple Watch non si è rivelato un prodotto di grande successo.

Il patrimonio netto di Tim Cook, sempre se rimane con l'azienda di Cupertino fino al 24 agosto 2021 e riuscirà a soddisfare gli obiettivi di mercato, è stimato in oltre 500 milioni di dollari sulla base delle sue stock options correnti e RSU assegnati. Le “restricted stock units” (RSU) sono azioni concesse da un’azienda ai propri dipendenti, che ne acquisiscono la titolarità effettiva dopo un certo numero di anni, e possono convertirle in denaro solo se in quel momento sono ancora dipendenti della stessa compagnia. Le stock option sono invece azioni che, quando acquisite, possono anche essere immediatamente rivendute.

In precedenza, Cook ha promesso di donare la maggior parte della sua ricchezza, compresi i bonus azionari come stock options e RSU,a enti di beneficenza nel corso della sua vita. Nel maggio 2015, ad esempio, Cook ha donato circa 50 mila parti di azioni Apple per un valore di circa 6,5 ​​milioni di dollari ad enti di beneficenza non specificati.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple, Tim Cook dopo cinque anni come CEO sblocca oltre 100 milioni di dollari in bonus


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?