Apple lancia app TV per Apple TV, iPhone e iPad

Apple lancia app TV per Apple TV, iPhone e iPad

 

Scritto da , il 13/12/16

Seguici su

 
 

Apple ha lanciato un nuovo modo per gli spettatori di Apple TV di scoprire e continuare a seguire spettacoli televisivi e film attraverso una app, chiamata semplicemente 'TV'.

La nuova app TV di Apple, annunciata nel corso dell'evento tenuto dalla società di Cupertino il 27 ottobre in cui è stato svelato il nuovo MacBook Pro con Touch Bar, è ora disponibile per gli utenti negli Stati Uniti, ai quali offre un’esperienza unificata per scoprire e accedere a programmi TV e film da molteplici app su Apple TV, iPhone e iPad - tutto in un unico luogo dove accedere ai show TV e film, così come per scoprire nuovi contenuti da guardare. Apple, ricordiamo, ha inoltre introdotto una nuova funzionalità Siri per Apple TV che consente di sintonizzarsi direttamente sui canali Live attraverso le app disponibili.

“Usare app su Apple TV, iPhone e iPad è diventato per molti il modo principale con cui guardare la televisione,” ha dichiarato Eddy Cue, senior vice president Internet Software and Services di Apple. “L'app TV mostra cosa guardare dopo e scopre facilmente programmi TV e film da molte app, in un unico luogo."

Tra le funzionalità dell’app TV da segnalare la sezione 'Watch Now' dove si puo' accedere alla collezione personale di show e film disponibili su iTunes e sulle app, quindi è possibile andare a 'Up Next/prossimo' o 'Raccomandati' per scegliere cosa guardare. Con Up Next è possibile continuare a guardare gli show e i film che si stanno guadando, compresi titoli su iTunes noleggiati o acquistati di recente, elencati nell'ordine in cui il sistema presume che l'utente voglia guardarli. Ad esempio, terminata la visione di un episodio, il successivo si vedrà in automatico all'inizio della lista sia che sia gia' disponibile o non appena lo sarà. Con 'Raccomandati/Recommended' è possibile scegliere cosa vedere da un elenco di programmi e film consigliati sulla base dei propri interessi, delle visioni passate e dei titoli di tendenza, tra cui le collezioni scelte dai curatori di Apple, le categorie dedicate e i vari generi.

Se nella sezione 'Libreria/Library' è possibile accedere alla collezione di film iTunes e show gia' noleggiati o comprati su iTunes, nella sezione 'Store' è possibile cercare nuovi contenuti attraverso i servizi video ancora scaricati o a cui non si è ancora abbonati, oltre a vedere tutti i titoli disponibili nel catalogo di iTunes.

Grazie all'integrazione di Siri, e' possibile chiedere all'assistente digitale di continuare a guardare un programma e riprendere a vederlo da dove si aveva fermato.

La app "TV" non è solo per Apple TV, ma è accessibile da iPhone e iPad, e tutto quello che l'utente fa all'interno viene sincronizzato tra i vari dispositivi. Se si interrompe la visione sull'iPhone, si potrà riprendere dall'interruzione sulla Apple TV in un secondo momento, per esempio.

All'interno dell'app TV si trova un approccio di raccomandazioni di contenuti da vedere attraverso la Apple TV basato sui miglioramenti nella ricerca e scoperta di contenuti che Apple ha introdotto lo scorso anno all'interno del suo set-top-box di quarta generazione.  

Sulla Apple TV sono ora disponibili 8.000 app "è possibile guardare i propri show tv e i film preferiti, lo sport live", ha detto Tim Cook quando ha annunciato l'arrivo anche di Minecraft sulla Apple TV, in aggiunta agli oltre 2.000 videogiochi già disponibili.

La Apple TV di 4a generazione ha trasformato il televisore del salotto in un grande iPhone, essendo possibile installare applicazioni e giochi. Al box è stato anche abbinato un nuovo telecomando che consente agli spettatori di cercare contenuti in molteplici servizi (Netflix, Hulu, HBO e Showtime, per citarne alcuni) con l'aiuto dell'assistente Siri di Apple, anche usando la voce tramite il microfono che integra. Il telecomando ha pure un comodo touchpad per navigare nel menu della Apple TV.

 
Apple TV
Apple TV
 
Leggi anche: Apple TV 2015: come si usa il nuovo telecomando Siri Remote
Leggi anche:

"La tecnologia Touch ha cambiato per sempre il modo in cui interagiamo con i nostri telefoni" aveva spiegato Apple quando ha annunciato la nuova Apple TV. "Ora tocca al telecomando".

Apple ha inoltre introdotto una nuova funzionalità Siri per Apple TV che consente di sintonizzarsi direttamente sui canali Live attraverso le app disponibili.

Con Live Tune-In con Siri, diventa possibile sintonizzare la Apple TV direttamente su notizie in tempo reale ed eventi sportivi in diretta in tutte le app che vengono riconosciuti da Siri: al microfono della Apple TV di 4a generazione basterà dire frasi come "guarda la partita di Stanford" o “ quali partite si stanno giocando in questo momento?”. In sua risposta, Siri fornirà dettagli sulle partite, oltre ai risultati in tempo reale e può avviare la diretta streaming all'interno dell'app che la trasmettono live. E' anche possibile sintonizzarsi direttamente con il video in diretta pronunciando il nome dell’app, ad esempio "Guarda CBS News", bypassando l'apertura manuale dell'app e l'accesso alla diretta streaming dall'interno.

Oltre alla nuova app TV, i clienti negli Stati Uniti tramite il 'Single Sign-On' per le app Pay-TV potranno facilmente accedere ai video delle app delle pay-TV utilizzando l’autenticazione unica. A partire da Dicembre, gli abbonati a DIRECTV, DISH Network a altri si registreranno una sola volta su Apple TV, iPhone e iPad per avere accesso alle app che sono incluse nell'abbonamento alla pay-TV sottoscritto.

L'app TV e il Single Sign-On sono disponibili dal 12 dicembre per i clienti Apple TV (4a generazione), iPhone e iPad negli Stati Uniti. Live tune-in con Siri è disponibile dal 27 ottobre.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple lancia app TV per Apple TV, iPhone e iPad


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?