Vimeo supporta Dolby Vision sui dispositivi Apple

Vimeo supporta Dolby Vision sui dispositivi Apple

I video registrati con un dispositivo Apple in Dolby Vision possono ora essere condivisi su Vimeo e visualizzati sui dispositivi Apple compatibili con la qualità d'immagine prevista dai creators.

 

Scritto da il 13/09/21 | Pubblicato in Vimeo | Apple | Dolby Vision | Archivio 2021

Seguici su

 
 

La piattaforma di condivisione video Vimeo ha annunciato che ora supporta per l'hosting, la condivisione e la riproduzione di video creati in Dolby Vision. Al debutto, funziona solo con i dispositivi Apple: i video registrati con un dispositivo Apple in Dolby Vision possono ora essere condivisi e visualizzati sui dispositivi Apple compatibili con l'esatta qualità dell'immagine come prevista da chi li ha creati.

Il Dolby Vision è un formato di HDR, standard di video ad ampia gamma dinamica, che offre immagini più ricche e vivide di colori ma anche con maggiore luminosità e contrasto. La particolarità di Dolby Vision è che offre una codifica dei colori a 12 bit e metadati dinamici, quindi con le informazioni della luminosità che possono variare per scena o singolo fotogramma. Per confronto, il formato HDR10 più diffuso offre una codifica dei colori a 10 bit e metadati statici, quindi ha informazioni sulla luminosità che restano le stesse dall'inizio alla fine del video.

"La missione di Vimeo è quella di consentire a tutti video di qualità professionale e oggi stiamo offrendo questa potenza in Dolby Vision a centinaia di milioni di utenti Apple in tutto il mondo", ha affermato Anjali Sud, CEO di Vimeo. “Vimeo, Apple e Dolby hanno tutti un impegno incrollabile per la qualità che consente a narratori e creatori di contenuti di fare del loro meglio. Siamo entusiasti di lavorare con queste aziende di livello mondiale per migliorare le esperienze di visualizzazione e mostrare i video al meglio".

"L'annuncio di oggi con Vimeo segna una pietra miliare significativa nel modo in cui continuiamo a portare le esperienze Dolby Vision a più persone", ha affermato Kevin Yeaman, Presidente e CEO di Dolby Laboratories. "Ora chiunque, dagli aspiranti creativi alle imprese, può condividere i propri contenuti utilizzando la stessa tecnologia video già adottata dai migliori narratori del mondo".

Come funziona
Gli utenti di Vimeo possono ora caricare in modo nativo i video Dolby Vision girati sui modelli di iPhone 12 o creati in iMovie o Final Cut Pro. Simile a come i distributori di contenuti professionali supportano la riproduzione di contenuti in Dolby Vision, Vimeo rileverà e riprodurrà automaticamente i video in Dolby Vision su tutti i dispositivi Apple compatibili, inclusi iPhone 8 e successivi, iPad Pro di seconda generazione e successivi con iOS 14, Apple TV 4K con tvOS 14 collegato ad un televisore che supporta Dolby Vision e Mac con macOS Big Sur o versioni successive.

Sul mercato ci sono dispositivi non Apple in grado di riprodurre contenuti Dolby Vision, ma al momento il supporto a Vimeo per questo formato sembra essere limitato ai soli iDevices compatibili. Nel player qui sotto da Vimeo è possibile vedere un video in Dolby Vision: sui dispositivi non compatibili si vede comunque ma nel formato standard SDR. 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria