SwiftKey introduce modalita' di scrittura in incognito

SwiftKey introduce modalita' di scrittura in incognito

 

Scritto da , il 14/11/16

Seguici su

 
 

Appena un mese dopo l'introduzione nella versione beta, SwiftKey nella versione finale pubblica in distribuzione dal 10 novembre 2016 della sua popolare tastiera per dispositivi mobili ha introdotto la modalità di scrittura in incognito.

Coloro che utilizzano SwiftKey grazie al nuovo aggiornamento hanno la possibilità di attivare la modalità di scrittura in incognito che, analogamente al modo in cui funziona la modalità di navigazione in incognito nei browser web, tutto quello che l'utente digiterà nella tastiera non verrà memorizzato.

SwiftKey è un'applicazione che sostituisce la tastiera predefinita sui dispositivi mobili ed è intelligente in quanto piu' viene utilizzata piu' impara le abitudini di scrittura dell'utente. Questa forma di 'intelligenza' della tastiera richiede pero' che vengano memorizzate le parole che vengono digitale, altrimenti non ci sarebbe alcuna forma di personalizzazione. Con la nuova modalità di scrittura in incognito, quando questa è attiva la tastiera non memorizzerà nuove informazioni o altri dati.

A cosa puo' servire la modalità di scrittura in incognito? Per una maggiore privacy. Se per caso l'utente sa che si appresta a digitare parole in una conversazione, oppure in un motore di ricerca, che non vuole vengano memorizzate, allora potrà non lasciare alcuna traccia. Attenzione pero': nel caso di digitazione nel browser, quando è attiva la modalità di scrittura in incognito in SwiftKey, le parole non si memorizzano nella tastiera, ma se si usa il browser normalmente e non in modalità di navigazione in incognito le informazioni si salvano comunque nella cronologia del browser.

Altra novità che si trova nella stessa versione di SwiftKey che introduce la modalità in incognito sono i layout QWERTY estesi per svizzero tedesco e svizzero italiano, mentre vengono risolti diversi bug come quello per cui trascinando il cursore durante la digitazione in cinese l'app crashava. Infine, i temi ora si possono scaricare con un solo tocco.

Queste nuove funzionalità sono disponibili in SwiftKey per Android in distribuzione del 10 novembre tramite il Play Store. 

CHANGELOG SWIFTKEY BETA (10 novembre 2016):
- aggiunto layout QWERTY svizzero francese
- aggiunto layout QWERTY esteso per svizzero tedesco e svizzero italiano
- Modalità di navigazione in incognito aggiunta per fermare temporaneamente l'apprendimento di parole e frasi
- risolto problema per cui trascinando il cursore durante la digitazione in cinese causava crash
- i temi saranno ora scaricabili dopo il primo tap

CHANGELOG SWIFTKEY BETA (13 ottobre 2016):
- Incognito Mode
- possibilità di inserire una fila di tasti freccia sui tablet Android - i pulsanti saranno visualizzati nella parte inferiore, se si decide di aggiungerli alla tastiera. Inoltre, è possibile passare al layout Latino quando si è in un campo di inserimento password o e-mail.
- Switch to Latin layout when in password/email field
- All arrow keys can be accessed on main layout on tablets
- Fixed: Red underline issue for some locales and Android N
- Fixed: You can now use the virtual keyboard on Android N when connected to a BT/physical keyboard

SwiftKey supporta digitazione di 5 lingue contemporaneamente

Con un aggiornamento nel mese di ottobre la versione stabile di SwiftKey è stata aggiornata per introdurre la possibilità di digitare fino ad un massimo di 5 lingue contemporaneamente - in precedenza il limite era di tre. "Questa caratteristica è ideale per le persone che sono entusiaste di imparare nuove lingue" ha detto la società in un post nel suo blog. Inoltre, l'aggiornamento include anche il supporto per sette nuove lingue, tra cui Sindhi Pakistan, Pashto, il gaelico scozzese, Uyghur, Chuvash, ceceno e Bashkir.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su SwiftKey introduce modalita' di scrittura in incognito


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?