Facebook Flash, app uguale a Snapchat per i mercati emergenti

Facebook Flash, app uguale a Snapchat per i mercati emergenti

 

Scritto da , il 10/11/16

Seguici su

 
 

Facebook ha lanciato una nuova applicazione autonoma chiamata Flash che, riprendendo le funzionalità di Snapchat, serve per la condivisione di video e immagini.

Stando alle anticipazioni da Recode, un anno dopo aver terminato la vecchia app chiamata Slingshot - simile a Snapchat - Flash di Facebook è stata sviluppata con in mente i mercati emergenti dove i consumatori fanno molta attenzione al consumo dei dati e dove l'internet veloce non è ancora ampiamente diffuso.

Flash pesa meno di 25 MB di dimensione, dunque è molto più piccola di Snapchat per Android che pesa invece circa 70 MB (il rapporto è di un terzo di peso circa).

Facebook con Flash vuole quindi riuscire a prendere la fetta di consumatori che ancora non utilizzano Snapchat nei mercati emergenti. Snapchat ha già 60 milioni di utenti al giorno negli Stati Uniti e in Canada, ma pochi la usano in Brasile, Indonesia o India dove l'accesso ad internet è limitato. Se i consumatori in Brasile possono avere accesso alle stesse funzioni di quelle disponibili su Snapchat ma attraverso una applicazione - Flash - che consuma meno dati è inevitabile che la scelta ricada su quest'ultima.

Flash è disponibile dall'8 novembre in Brasile, ma Facebook ha in programma di espandere la disponibilità dell'app anche in altri mercati, anche se non ha detto in quali.

Flash si tratta del terzo tentativo di Mark Zuckerberg di lanciare una copia di Snapchat, dopo non essere riuscito alcuni anni fa a comprare l'applicazione. Prima Poke e poi Slingshot sono state due applicazioni lanciate da Facebook per competere contro Snapchat, ma si sono rivelate un fallimento.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook Flash, app uguale a Snapchat per i mercati emergenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?