Waze su Android Auto

Waze su Android Auto

Waze introduce il registratore vocale con il quale è possibile registrare le proprie istruzioni di guida personalizzate.

 

Scritto da , il 27/07/17

Seguici su

 
 

Dopo una beta iniziata nel 2017, l'app di navigazione Waze arriva su Android Auto. E' la novità del terzo importante aggiornamento di Waze del 2017, dopo l'integrazione del registratore vocale e della ricerca vocale e per Categoria.

L'esperienza di Waze in Android Auto offre una esperienza di utilizzo semplificata rispetto a quella che si ha sullo smartphone, solo che è migliore perchè integrata nel display della propria auto che è piu' grande del display di un telefono. L'interfaccia include le funzionalità principali dell'app mobile.

È anche possibile segnalare le condizioni del traffico in Waze su Android Auto. Questo è possibile tramite un pulsante mostrato in basso a destra: si puo' segnalare il traffico, la presenza della polizia, un problema con la mappa, un incidente o un pericolo stradale.

Waze su Android Auto non è completamente autonomo - viene infatti richiesto di utilizzare il telefono prima di collegarlo ad Android Auto per impostare gli indirizzi.

Riguardo l'integrazione con Apple CarPlay, al momento Waze non è destinato ad arrivare sulla piattaforma si Apple.

La versione aggiornata di Waze con supporto per Android Auto è in distribuzione dal 26 luglio 2017.

Waze: registratore vocale

Il secondo grande aggiornamento dell'app Waze del 2017 ha introdotto una caratteristica che potrebbe tornare utile a molti utilizzatori: il registratore vocale. Grazie a questo, ora è possibile avere le indicazioni con la propria voce.

"Ti ringraziamo per l'utilizzo di Waze, comunità di 80 milioni di autisti che sconfiggono il traffico condividendo informazioni in diretta" scrive Waze nell'annunciare il registratore vocale di Waze con il quale è possibile registrare le proprie istruzioni di guida personalizzate.

Per utilizzare il registratore vocale di Waze e quindi registrare le proprie istruzioni di guida personalizzate bisogna entrare nelle impostazioni di Waze, selezionare Audio e Istruzioni vocali per accedere al registratore vocale, e quindi iniziare a registrare.

Questo stesso aggiornamento introduce anche alcune correzioni e miglioramenti di bug minori.

La versione aggiornata di Waze con integrato il registratore vocale è in distribuzione dal 5 maggio 2017. 

Waze: Ricerca vocale e per Categoria

Il primo grande aggiornamento dell'app Waze del 2017 introduce un paio di nuove funzionalità sia nell'app per dispositivi iOS che per Android. Prime novità, il funzionamento dell'app durante la guida è stato reso molto più semplice ed è ora possibile trovare luoghi per 'categoria'.

Nelle app mobile di Waze è stata migliorata la ricerca vocale, il che significa la possibilità di cercare un luogo pronunciando il nome. "Ricerca una strada pronunciando il suo nome nella lingua del paese in cui ti trovi, anche se Waze è in un'altra lingua", spiega la società.

L'aggiornamento include anche la possibilità di cercare luoghi per categoria, come parcheggi nelle vicinanze, ristoranti, alberghi, negozi e altri ancora senza dover ricercare per nomi esatti (utile per quando ci si trova in luoghi che non si conoscono).

E ancora, Waze visualizza ora la distanza rispetto a qualsiasi posizione mentre viene digitata nella casella di ricerca. Infine, correzioni di bug minori e miglioramenti generali.

Waze è disponibile per il download sia dal Play Store per Android che da App Store per iOS.

Leggi anche:

Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind