Shazam funziona offline su iPhone

Shazam funziona offline su iPhone

E' possibile shazammare anche senza connessione: in mancanza di internet, basta toccare il pulsante blu per avere il titolo del pezzo ascoltato quando si torna online.

 

Scritto da , il 20/12/17

Seguici su

 
 

Una settimana dopo l'annuncio di Apple di aver deciso di acquistare Shazam, l'app per i dispositivi iOS è stata aggiornata per introdurre la modalità offline.

A partire dalla nuova versione 11.6.0 di Shazam per iOS, disponibile dal 19 dicembre su App Store, è possibile continuare a shazammare anche senza connessione. Questo significa che la prossima volta che la musica è accesa ma non si è connessi ad internet si potrà comunque toccare il pulsante blu (usato per avviare il riconoscimento) per ricevere il titolo del pezzo in ascolto appena si tornerà online.

Shazam ha bisogno di una connessione ad internet per cercare nei propri server il brano in ascolto confrontando cio' che il microfono sta ascoltando con le canzoni in archivio e quindi non è possibile far funzionare il riconoscimento per avere il titolo della canzone quando si è offline, a meno che l'app non scarichi l'intero archivio delle canzoni sul dispositivo dell'utente (cosa impossibile immaginando la grandezza del database). Il che significa che con la modalità offline l'app va a registrare sul telefono cio' che il microfono sta ascoltando, in assenza di connessione, in modo da posticipare il riconoscimento al momento in cui il telefono tornerà online.

Non appena internet tornerà ad essere disponibile, le canzoni di cui si è richiesto il riconoscimento quando si era offline saranno disponibili su 'I miei Shazam' e si riceverà la notifica che la corrispondenza è pronta.

In pratica, quando vuoi che Shazam riconosca una canzone ma non sei connesso al Wi-Fi o alla rete mobile, potrai toccare il pulsante blu e l'app registretà il brano, quindi ti darà il nome della canzone quando tornerai online.

Shzam ricorda che per tenere i riconoscimenti al sicuro è possibile sincronizzarli tra tutti i dispositivi che si hanno: basta solo creare un account e l'app effettuerà il backup degli 'shazammi', così da non perderli nemmeno cambiando lo smartphone.

Al momento la modalità offline di Shazam è parte della versione 11.6.0 di Shazam per iOS disponibile su App Store dal 19 dicembre ma dovrebbe arrivare anche su Android.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Shazam funziona offline su iPhone


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?