Samsung prepara social media per scambio messaggi e posizione: Uhssup

Samsung prepara social media per scambio messaggi e posizione: Uhssup

Il nome Uhssup viene associato ad una app mobile che consente di condividere la posizione degli utenti in tempo reale e comunicare con gli amici. Debutto sul Galaxy S9?

 

Scritto da , il 22/02/18

Seguici su

 
 

Samsung è principalmente una società che fornisce servizi e produce hardware di vario genere (televisori, smartphone, tablet, elettrodomestici e altro ancora) ma potrebbe diventare anche proprietaria di un social media. Il produttore sudcoreano non avrebbe in previsione di acquistare un social media esistente, piuttosto potrebbe lanciare una sua nuova piattaforma chiamata 'Uhssup'. Samsung ha infatti presentato la domanda di registrazione del marchio 'Uhssup' presso l'EUIPO (Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale) il 26 gennaio 2018.

Come ha segnalato in origine il sito LetsGoDigital, stando alla descrizione di Samsung presente nella domanda di tutela del marchio, 'Uhssup' viene associato ad una app mobile che consente di condividere la posizione degli utenti in tempo reale e comunicare con gli amici. Niente di nuovo rispetto a cosa già offrono app esistenti come WhatsApp, Snapchat e Messenger.

Secondo quanto riportato dal sito Korea Herald, nei nuovi smartphone top di gamma Galaxy S9 e Galaxy S9+ gli utenti troveranno la app 'Uhssup' preinstallata, che sarà presentata lo stesso giorno in cui saranno ufficializzati gli smartphone al Mobile World Congress di Barcellona a fine mese, il 25 febbraio. Dopo il debutto nei nuovi smartphone Galaxy S9, 'Uhssup' secondo il KH arriverà anche su altri smartphone dell'azienda sudcoreana.

La domanda di tutela di un marchio non significa che sicuramente sarà utilizzato in un prodotto, ma comunque svela quelli che possono essere (o essere stati per un po') i piani di Samsung. Se il Korea Herald avrà ragione, 'Uhssup' andrà ad aggiungersi all'ecosistema di app Samsung che già comprende Samsung Pay (pagamenti in mobilità con lo smartphone), Samsung Cloud (piattaforma di cloud storage con 15GB gratuiti per gli utenti) e Samsung Pass (app di gestione delle identità come servizio che consente l'accesso sicuro tramite i dati biometrici come iride, impronte digitali, riconoscimento del viso e firma elettronica). 

C'è spazio per un altro social media? Facebook è in calo e Twitter resta pressochè stabile nella sua base di utenti mentre guadagnano i servizi di messaggistica istantanea come Whatsapp e Snapchat; Google ha provato un paio di volte a lanciare una piattaforma social e il suo ultimo tentativo, Google+, non ottenendo i risultati che sperava. Come ricordato da Sammobile, nel 2014 Samsung ha lanciato il servizio di streaming musicale Milk in mercati selezionati ma lo ha chiuso pochi anni dopo. Samsung non poteva avere uno spazio nel mercato della musica in streaming quando c'erano già Spotify e stava arrivando Apple Music. E' difficile credere che Samsung riuscirà a trovare un proprio spazio nel mercato dei social media, sempre che abbia davvero intenzione di entrarci.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung prepara social media per scambio messaggi e posizione: Uhssup


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?