YouTube Music per Android fa ora gestire la qualita' audio

YouTube Music per Android fa ora gestire la qualita' audio

Google ha introdotto in YouTube Music per Android strumenti per gestire la qualita' audio in streaming e download.

 

Scritto da , il 24/09/18

Seguici su

 
 
Leggi anche: Apple Music vs Spotify vs Tidal vs Qobuz vs Youtube Music, servizi di musica in streaming a confronto

Nello scorso mese di luglio è arrivata anche in Italia YouTube Music, la app di streaming musicale di Youtube/Google concorrente di Spotify che consente di trovare facilmente la musica che si sta cercando e di scoprirne di nuova permettendo anche di ascoltare playlist e ricevere consigli in base al contesto, ai propri gusti e alle tendenze più recenti. Youtube Music è gratuito di base con il supporto per la pubblicità, e tra le cose meno apprezzate al debutto c'è stata la scarsa qualità dell'audio proposto. Ora su questo fronte non ci sono grosse novità, la massima qualità disponibile è sostanzialmente quella, ma almeno Youtube adesso consente agli utenti di decidere in quale qualità ascoltare, mentre in precedenza non avevano possibilità di scelta, e in generale si sapeva solo che l'audio suonava a 128kbps in formato AAC su mobile, OPUS via web (fonte: The Verge). Nello scorso mese di agosto, poi, Google ha promesso l'arrivo di strumenti per gestire la qualità dell'audio in streaming e download per YouTube Music. Questi sono ora disponibili in Youtube Music per Android, dalla versione 2.49.57, come segnalato da 9to5google.

Dopo che l'app Youtube Music viene aggiornata sul proprio device alla nuova versione, entrando in 'Impostazioni' è possibile vedere le nuove opzioni "Qualità audio su rete mobile" e "Qualità audio su Wi-Fi" ed entrando in ciascuna è possibile scegliere la qualità audio preferita tra quattro opzioni: Bassa, Normale, Alta e Sempre alta. Google non specifica a quale bitrate corrisponde ciascuna opzione, ma sono praticamente le stesse opzioni di Google Play Music, quindi il valore massimo dovrebbe essere 320kbps.

Lo stesso aggiornamento introduce nell'opzione 'Download' la nuova opzione "Qualità audio" e tre opzioni tra cui scegliere: Basso, Normale e Alto. C'è anche l'impostazione "Qualità video" che consente di scaricare solo l'audio dei video per risparmiare banda.

Le nuove opzioni di gestione della qualità audio in Youtube Music consentono di gestire meglio il proprio piano dati, se non se ne ha uno illimitato, o a chi ci tiene un po' ad ascoltare in qualità 'sufficientemente buona' di ascoltare sempre al massimo bitrate disponibile in Youtube Music. Per gli audiofili sono sempre disponibili servizi alternativi come TIDAL e Qobuz.

Le novità di cui sopra si possono trovare in Youtube Music dalla versione 2.49.57 disponibile nel Play Store, potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che sia disponibile a tutti come aggiornamento automatico.

 
YouTube Music per Android fa ora gestire la qualita' audio
YouTube Music per Android fa ora gestire la qualita' audio
 
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su YouTube Music per Android fa ora gestire la qualita' audio


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?