Gmail, Modalita' Riservata attiva per impostazione predefinita per utenti G Suite dal 25 giugno

Gmail, Modalita' Riservata attiva per impostazione predefinita per utenti G Suite dal 25 giugno

La Modalità Riservata è uno strumento che potrebbe tornare molto utile agli utenti aziendali piu' di quanto lo sia per gli utenti privati.

 

Scritto da il 30/05/19 | Pubblicato in Google Gmail | | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Google attiva la modalità riservata di Gmail anche per gli utenti di G Suite, disponibile per impostazione predefinita a partire dal 25 giugno.

La Modalità Riservata in Gmail è già disponibile per gli utenti privati di Gmail dal 2018, su desktop e mobile nelle app Gmail per iOS e Android. Adesso diventa disponibile anche per gli utenti aziendali, che potranno quindi inviare messaggi e allegati proteggendo i dati sensibili consentendo di impostare dei limiti alle operazioni che il destinatario è in grado di eseguire sulla email: possono indicare una data di scadenza cosi' da interromperne l'accesso a tempo scaduto, richiedere un passcode o rimuovere la possibilità di inoltrare il messaggio oppure ancora di scaricare eventuali allegati. Quando si invia l'email, il destinatario riceverà una notifica che lo informa dei limiti impostati dal mittente.

Come segnalato da 9to5google, Google ha avviato nello scorso mese di marzo un programma beta per i clienti G Suite che ha consentito agli amministratori di attivare, in prova, la Modalità Riservata per il proprio dominio. A partire dal 25 giugno 2019, la Modalità Riservata diventerà disponibile per tutti gli utenti G Suite e abilitata per impostazione predefinita per tutti i domini, con l'opzione per disabilitarla disponibile solo per gli amministratori.

Leggi anche:
Leggi anche:
Leggi anche: Google Gmail, come usare la Modalita' Riservata su Android, iOS e Desktop

La Modalità Riservata è uno strumento che potrebbe tornare molto utile agli utenti aziendali piu' di quanto lo sia per gli utenti privati, dal momento che un professionista o un dipendente di un'azienda è piu' propenso a condividere tramite mail informazioni riservate, come puo' essere una bozza di un comunicato stampa, immagini esclusive e cosi' via.

Gli utenti aziendali possono attivare dal client di Gmail su desktop uno o piu' limiti nelle mail che spediscono premendo l'apposita icona dell'orologio bloccato che si trova sulla destra al fianco del pulsante 'Invia' del form di scrittura di una nuova mail. Quando una mail che si sta scrivendo sarà spedita in modalità protetta, l'intestazione del form di immissione dei dati è colorata di blu.

 
Icona per attivare una regola della Modalita' Riservata in Gmail
Icona per attivare una regola della Modalita' Riservata in Gmail
 
Leggi anche:
Leggi anche:

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria