[Video] Nexus 5 batte Nexus 6 nella velocita' di apertura delle App

[Video] Nexus 5 batte Nexus 6 nella velocita' di apertura delle App

Nexus 6 e' un bolide dal punto di vista delle caratteristiche tecniche (nonche' delle dimensioni). sara' il piu' potente dispositivo Nexus in circolazione, ma un video di ArsTechnica ha messo in evidenza che piu' potente non significa affatto piu' veloce. La sfida di velocita' infatti e' ampiamente vinta da Nexus 5.

 

Scritto da , il 15/11/14

Seguici su

 
 

Con Nexus 6 Google e Motorola hanno voluto presentare il telefono Nexus più potente del creato. Bene o male, tutte le recensioni sul web lo descrivono come un mostro di potenza e di reattività, grazie soprattutto al processore Snapdragon 805 con GPU dedicata e ai 3 GB di RAM. Dar loro torto effettivamente è difficile.

Tuttavia è bene vedere dal vivo il funzionamento di un prodotto, per scoprire come si traducano nella realtà tutti questi numeri. Ars Technica ha fatto una comparazione tra Nexus 6 e il suo 'predecessore' (se di predecessore si può parlare, visto che sono due prodotti di taglia differente), Nexus 5. Sapete che cos'ha scoperto? Che il più reattivo tra i due è Nexus 5.

Non che si tratti di un problema evidente: quando si fa 'tap' su un'applicazione e si hanno entrambi i dispositivi uno al fianco dell'altro, si nota che sul phablet c'è un ritardo rispetto allo smartphone che va dal mezzo secondo circa (per le app più semplici) ad addirittura 3-5 secondi nei videogiochi più prestanti (in questo caso è stata fatta una prova con Asphalt 8).

Bisogna tenere in considerazione che Nexus 5 è già in commercio da 12 mesi e pertanto ha avuto molto tempo per essere ottimizzato, di aggiornamento in aggiornamento. Nexus 6 invece è un prodotto nuovissimo, talmente nuovo che è bollato come in arrivo "a breve" sul Google Play Dispositivi, che avrà tutto il tempo di essere sistemato nei prossimi mesi.

In ogni caso, la differenza che viene messa in evidenza tra i due terminali è curiosa. Per vedere il video in dettaglio, consigliamo di guardare "Performance - Overall slower than a Nexus 5" presente in questa pagina.

 

 

Google Nexus 6 Vs Lg Nexus 5, ecco cosa cambia

A circa un anno di distanza, vediamo cos'è cambiato in casa Nexus e quale evoluzione ha avuto lo smartphone di punta della serie Nexus.

In termini di commercializzazione, c'è da premettere che il prezzo del nuovo Nexus 6 è più alto rispetto al precedete modello che poteva contare di un prezzo di lancio nettamente sotto la media rispetto ai concorrenti. Diversa sorte invece per questo modello, con prezzo in linea.


Le misure sono leggermente cresciute nel nuovo modello, per ospitare un display di un pollice più grande che costringe a disporre di uno smartphone più allungato.

Il Nexus 6 può vantare un display da 5.96 pollici (rispetto ai 4.95 del modello precedente), con display di tipo QHD Amoled a 16 milioni di colori e protezione Gorilla Glass 3. Si tratta di una delle principali differenze . 

La risoluzione è cresciuta notevolmente, toccando 2560x1440 pixel per 492 ppi, contro i 445 del modello precedente. Sul fronte display, Google ha rinunciato ad un display di tipo Super Amoled che avrebbe garantito, a parità di risoluzione, consumi nettamente inferiori.

La batteria è decisamente più potente, 3220 maH contro 2300 mah per poter supportare al meglio non solo il display ma anche il nuovo processore.
L'autonomia rimane infatti quasi invariata rispetto al precedente modello, con cira 10 ore di autonomia in conversazione e 300 in standby. 

Il processore subisce un upgrade, passando da un Quad Core Qualcomm Snapdragon 800 a 2,26 GHz ad un nuovo Quad Core Qualcomm Snapdragon 805 a 2.7 GHz, con 3 GB di ram DDR3. L'upgrade del processore consente di poter utilizzare al meglio il nuovo sistema operativo Android L.

Le fotocamere restano due, ma passano da un set di 8+1.3 Megapixel a 13+2 Megapixel, con registrazione FullHD a 1080p per 30 fps e formato 4k a 2160p per 30 fps. La registrazione 4K è una delle grandi novità di questo modello e inclusa in risposta ad iPhone 6 che non supporta il 4K.

Per completare la dotazione tecnica, troviamo supporto LTE e Nfc per utilizzare le funzioni di prossimità contactless.

In questa pagina trovate il confronto parametrico completo. In quest'altra, invece, il confronto diretto con iPhone 6 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su [Video] Nexus 5 batte Nexus 6 nella velocita' di apertura delle App


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?