Google Shopping si potenzia con Buy Now e lancia la Sfida ad Amazon

Google Shopping si potenzia con Buy Now e lancia la Sfida ad Amazon

Sembra che Google intenda potenziare la facilita' di acquisto sul web introducendo il pulsante Buy Now in Google Shopping. L'introduzione del servizio sembra una sfida diretta ad Amazon, che da non molto ha introdotto l'One-Click Ordering. I due si assomiglieranno molto.

 

Scritto da , il 18/12/14

Seguici su

 
 
Google è sempre alla ricerca di modi per rendere le cose più facili per gli utenti Android, sia tramite l'utilizzo del dispositivo cellulare sia con il computer.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, la società di Mountain View sta testando il nuovo pulsante "Buy Now" che andrà a potenziare la facilità di acquisto di Google Shopping. Buy Now consentirà agli utenti di comprare qualsiasi articolo in modo molto più veloce.

Fino ad ora, gli utenti che acquistavano attraverso Google Shopping erano sempre reindirizzati sui siti delle aziende attraverso i risultati di ricerca. Da lì, erano in grado di scegliere e acquistare gli oggetti a cui erano interessati. Il nuovo pulsante “Buy Now” fornirà in molto più veloce e più pulito il servizio click offrendo checkout più veloce.

La nuova notizia riguardo “Buy Now” di Google viene vista come una mossa voluta per competere contro il popolare servizio Amazon, che nel proprio sito ha recentemente introdotto un servizio simile, "One Click Checkout". L'One Click Checkout si è dimostrato efficace e di successo, tanto da convincere Google a entrare in azione.

Le voci attuali non sono molto chiare sul fatto che il tasto si chiamerà “Buy Now” o semplicemente “Buy”, ma in entrambi i casi sembra che ciò sia già in fase di test e potrebbe presto essere ampiamente in uso.

Questa non sarebbe la prima caratteristica che Google Shopping abbia apportato e che ricorda Amazon (ad esempio per quanto riguarda Google Express, che offre un servizio in giornata simile a quello che offre Amazon). Senza contare che le voci attuali suggeriscano che Google cercherà di attuare un servizio di consegna in due giorni. Google non si prenderà direttamente cura delle consegne, ma si concentrerà sui siti partner per fornire il servizio di consegna in due giorni.

Non ci sono dunque ancora annunci ufficiali da parte del colosso dei motori di ricerca. Vi terremo aggiornati sui futuri sviluppi.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Shopping si potenzia con Buy Now e lancia la Sfida ad Amazon


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?