Google, il piano per diventare operatore mobile negli USA prende forma

Google, il piano per diventare operatore mobile negli USA prende forma

Google ha intenzione di diventare operatore telefonico virtuale negli Stati Uniti. Il progetto per ora ha il nome in codice di Tycho. Il servizio wireless potrebbe essere trasformato in un'app o in anche qualcosa in piu'. La Grande G potrebbe ufficializzare il tutto durante il Google I/O in programma questa Estate.

 

Scritto da , il 16/04/15

Seguici su

 
 
Il blog Android Police svelerebbe i futuri piani riguardo ai servizi wireless previsti da Google negli Stati Uniti. Il progetto attualmente è annoverato sotto il nome in codice di Tycho e conterrebbe tutte le impostazioni e le opzioni abituali che ci si potrebbe aspettare da un operatore telefonico.

Sarebbe dunque possibile pagare le bollette, controllare l'utilizzo dei dati, modificare i dettagli del piano e così via. Ma si può anche attivare il proprio servizio con Google, a seguito della richiesta di un nuovo numero oppure mantenendo quello vecchio (portabilità). Questo è anche il luogo in cui si sarà in grado di mettere in pausa o sospendere il proprio servizio dati wireless o anche chiudere del tutto il proprio account.

Quindi, in termini del tutto letterali, il servizio wireless trasformato in un’ app.

In realtà più di un’app, dal momento che c'è anche un riferimento ad un’app separata. Più precisamente, dal codice analizzato all'interno dell'ultima build di Android 5.1 per Nexus 6 (al momento l'unico device utilizzato da Google per i test) è stata identificata un'applicazione denominata "Project Fi". L’app sembra essere il nome in codice per il servizio wireless di Google che si vocifera offrirà chiamate gratuite e messaggi all'interno degli Stati Uniti e connessione dati per l'utilizzo di internet.

Anche T-Mobile e Sprint, i due carrier che sono stati segnalati come partner di Google e che potrebbero fornire la connettività cellulare, fanno la loro apparizione nell’app rivelata. Un altro aspetto interessante di questo leak è quello che suggerisce che Google proporrà di far decidere la quantità di dati che si desidera utilizzare/pagare per ogni mese.

Un mese fa, Sundar Pichai di Google ha confermato le voci secondo cui l'azienda di Mountain View stava progettando un servizio wireless per conto proprio. Ad ogni modo, sembra che questa estate al Google I / O Pichai e società potrebbero rivelare più informazioni e confermare quelle già in circolo sulla rete.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google, il piano per diventare operatore mobile negli USA prende forma


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?