Google testa Link Neri nei Risultati delle Ricerche

Google testa Link Neri nei Risultati delle Ricerche

Google ha recentemente iniziato a testare i collegamenti di colore nero nei risultati delle ricerche. Sono visibili solo ad una piccola percentuale di utenti. Siamo davvero pronti a rinunciare ai link in blu per passare al nero?

 

Scritto da , il 10/05/16

Seguici su

 
 

Google ha apportato diversi cambiamenti nella pagina dei risultati delle ricerche, come l'aggiunta di risposte immediate che non rendono piu' necessario entrare in un sito web, ma sostanzialmente ci sono state alcune caratteristiche di base che non sono cambiate, tra cui lo sfondo bianco e l'elenco dei risultati con il titolo delle pagina di colore blu. Ci sono stati momenti in cui il colore è stato leggermente modificato per testare nuove tonalità, ma di fatto nel corso degli anni è sempre stato blu, piu' chiaro o scuro a seconda dei momenti. Tuttavia, il Telegraph ha notato che Google ha recentemente iniziato a testare i collegamenti di colore nero...

Si tratta solo di un test, che al momento comprende un piccolo gruppo di utenti e non è detto che poi il cambiamento sarà esteso a tutti: se i test dovessero fallire, perchè ad esempio i tester ritengono il colore nero troppo diverso per abituarsi, Google potrebbe mantenere tutto così come è adesso, o potrebbe cambiare di nuovo sfumatura di blu.

Engadget ha cercato di contattare Google per chiedere un commento, e la risposta è stata la seguente:

"Siamo sempre impegnati a fare esperimenti su piccola scala con il design della pagina dei risultati. Non siamo del tutto sicuri che il nero sarà il nuovo blu.".

Prenendo la parte della dichiarazione di Google in cui si dice che "il nero non sarà il nuovo blu" possiamo presumere che è bassa la probabilità di cercare tra qualche settimana qualcosa su Google e vedere un elenco di link in nero. Ma con BigG non bisogna mai dire 'mai', un cambiamento puo' sempre essere dietro l'angolo.

Se anche un giorno Google colorerà di nero i link nei risultati, alla fine potrebbe solo essere questione di abitudine agli occhi degli utenti, anche se poi i gusti sono soggettivi.

Cosa ne pensate dei link di colore nero nei risultati delle ricerche in Google? Apprezzereste il cambio? Puo' essere solo questione di abitudine oppure no? 

 
Google - test link colore nero
Google - test link colore nero
 

Google spende molto tempo per rendere i suoi servizi 'perfetti' anche dal punto di vista del design. Alcuni anni fa, come ricordato dal Telegraph, BigG ha testato diverse tonalità di blu per i link nei risultati delle ricerche, test soprannominato "50 sfumature di blu". I progettisti di Google non riuscivano a decidere tra due azzurri diversi, così hanno deciso di testare 41 sfumature blu per vedere quali erano i preferiti dagli utenti. Nel test, Google ha mostrato ogni sfumatura di blu per l'uno per cento dei suoi utenti, e ha scoperto che gli utenti avevano più probabilità di fare clic su una tonalità leggermente più viola.

La società è stata criticata per la sua meticolosa attenzione al design in passato. Quando Doug Bowman, un designer di Google, ha lasciato l'azienda nel 2009, ha detto: "E' vero che un team di Google non poteva decidere tra due blue, quindi hanno testato 41 tonalità di blu per vedere quale funzionava meglio... Non posso operare in un ambiente del genere. Sono stanco di discutere di tali decisioni di progettazione insignificanti... Ci sono più eccitanti problemi di progettazione in questo mondo da affrontare."

Riguardo il test dei link in nero, si puo' stare tranquilli del fatto che se la modifica ci sarà non arriverà presto.
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google testa Link Neri nei Risultati delle Ricerche


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?