Google porta il salvaschermo con foto in primo piano su MAC

Google porta il salvaschermo con foto in primo piano su MAC

 

Scritto da , il 30/11/16

Seguici su

 
 

Grazie alla nuova app Featured Photos per Mac, lo stesso screensaver composto di varie immagini pescate dal web disponibile tramite Chromecast sul televisore, sui telefoni Pixel di Google, sui telefoni Android tramite Sfondi per Android e dispositivi Google Fiber è ora disponibile anche per computer di Apple.

Con la nuova applicazione 'salvaschermo con foto in primo piano' disponibile al lancio solamente per computer Mac OS X 10.9 e versioni successive, si può finalmente trasformare il proprio Mac in una galleria fotografica con alcune delle piu' popolari immagini disponibili pubblicamente in Google+.

Per chi non lo sapesse, le foto che Google temporaneamente mostra come sfondo in determinati suoi prodotti - come nel caso di Chromecast le immagini che scorrono quando non si stanno trasmettendo contenuti - sono foto che gli utenti di Google hanno scelto di condividere pubblicamente. Pertanto, se avete vostre foto archiviate in Google+ che tutti possono vedere, è possibile che vengano mostrate come sfondo nei prodotti di Google - se viene scelta anche una sola vostra foto venite informati via email per conoscenza. Più una foto è popolare su Google+, maggiori sono le possibilità che venga scelta come sfondo. A contribuire a rendere popolare una foto sono i +1, le ricondivisioni e i commenti.

Per essere visualizzate come sfondo, le foto devono essere state condivise pubblicamente su Google+, devono avere un orientamento orizzontale e non verticale, devono avere una risoluzione di almeno 1920 x 1080 p, non devono includere persone, non devono contenere watermark o testo, devono essere pubblicate dal proprietario originale.

Se al Mac sono collegati piu' schermi, Google spiega che installando il 'salvaschermo con foto in primo piano' si puo' avere una foto diversa su ogni schermo collegato al Mac.

Per impostazione predefinita, le foto condivise pubblicamente su Google+ possono essere mostrate come immagini di sfondo sui prodotti Google. E' comunque possibile scegliere di non mettere in evidenza le foto modificando questa impostazione dal computer o da un browser per dispositivi mobili. Per fare questo, vai alla pagina delle impostazioni di Google+, Scorri fino alla sezione Foto e video, Seleziona la casella o attiva l'opzione accanto a "Non mostrare le foto Google+ che condivido pubblicamente come immagini di sfondo su prodotti e servizi Google".

Per installare sul proprio Mac il salvaschermo con foto in primo piano di Google, bisogna collegarsi al sito https://plus.google.com/featuredphotos e cliccare su 'Scarica Salvaschermo'. A questo punto bisogna fare doppio click al file di installazione appena scaricato, e poi entrando nella finestra delle preferenze per desktop e screensaver bisogna scorrere in basso e selezionare 'Google Featured'.

Per avere gli sfondi che cambiano su Android, è disponibile l'app 'Sfondi' nel Play Store.

 
Come installare sul proprio Mac il salvaschermo con foto in primo piano di Google
Come installare sul proprio Mac il salvaschermo con foto in primo piano di Google
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google porta il salvaschermo con foto in primo piano su MAC


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?