Google col progetto Be Awesome Internet aiuta i bambini a prendere decisioni intelligenti online

Google col progetto Be Awesome Internet aiuta i bambini a prendere decisioni intelligenti online

Google si impegna col progetto Be Internet Awesome ad insegnare ai giovani come prendere decisioni intelligenti online.

 

Scritto da , il 07/06/17

Seguici su

 
 

Ci sono molti adulti che hanno difficoltà ad utilizzare un computer e, soprattutto, navigano online inconsapevoli dei pericoli che ci sono per la sicurezza tra phishing, malware e notizie false e ingannevoli. I ragazzi oggi crescono con lo smartphone tra le mani e quindi sono predisposti ad imparare ma spesso se ne fregano della sicurezza o apprendono in autonomia cose sbagliate. E' quindi bene partire con l'insegnare gia' ai bambini come approcciarsi al mondo del web, insegnare ad esempio cosa è giusto condividere sui social e come fare attenzione ai siti web che si visitano o ai cotenuti delle mail ricevute. Con l'obiettivo di rendere il web un posto migliore per tutti, Google ha pensato che il metodo piu' corretto per insegnare come è meglio utilizzare internet è relazionarsi con i bambini, ma non solo. L'azienda si è quindi impegnata nel suo nuovo progetto chiamato Be Internet Awesome, che comprende una serie di iniziative per aiutare i giovani a prendere "decisioni intelligenti online".

"Come genitore, parlo costantemente con le mie due figlie su come usano Internet" spiega Pavni Diwanji, VP of Engineering For Kids and Families di Google, in un post sul blog della sua azienda. "Il modo in cui lo utilizzano per esplorare, creare e imparare mi ispira a fare il mio lavoro migliore in Google, dove conduco una squadra che produce prodotti che aiutano famiglie e bambini a sperimentare esperienze online. Ma per i ragazzi abbiamo bisogno di prodotti più utili: dobbiamo fornire indicazioni sul prendere le giuste decisioni online".

"Prendere le giuste decisioni online" è questa per Diwanji una delle questioni più significative "che tutti noi affrontiamo quando una nuova generazione cresce con Internet a portata di mano. È fondamentale che le persone più influenti nelle vite dei nostri bambini, soprattutto i genitori e gli insegnanti, aiutino i ragazzi ad imparare a essere intelligenti, positivi e gentili online, proprio come gli insegniamo ad esserlo offline."

Be Internet Awesome


Ora che arriva l'estate, che la scuola si prende una pausa, i ragazzi avranno più tempo da spendere in Internet, e per Google è il momento piu' giusto per introdurre Be Awesome Internet. Sviluppato in collaborazione con esperti di sicurezza on-line come Family Online Safety Institute, Internet Keep Safe Coalition e ConnectSafely, il programma Be Awesome Internet si concentra su cinque lezioni chiave per aiutare i bambini a navigare nel mondo online in sicurezza:

- Be Internet Smart: condividere con attenzione
- Be Internet Alert: non cadere nei falsi
- Be Internet Strong: proteggere i propri segreti
- Be Internet Kind: È bello essere gentili
- Be Internet Brave: quando hai un dubbio, chiedi

Il programma include una serie di risorse specifiche per i bambini, gli educatori e i genitori, in modo che ciascuna categoria abbia gli strumenti necessari per imparare o condividere informazioni utili.

Per aiutare i ragazzi ad imparare queste lezioni in un modo divertente e immersivo, Google ha creato un gioco interattivo online chiamato Interland. È gratuito e web-based, quindi non serve installare software, è facilmente accessibile da tutti, ed è ambientato in un mondo immaginario di quattro terre, dove i bambini combattono hacker, phishers, oversharers e bulli, praticando le abilità necessarie per essere "buoni cittadini digitali".

Leggi anche:

Interland: Play your way to Internet Awesome


Per gli strumenti da fornire agli educatori, Google ha collaborato con la Internet Keep Safe Coalition e educatori esperti per creare un programma per le scuole che include i principi per conoscere meglio il mezzo Internet. Ad esempio, gli studenti possono lavorare insieme per identificare se siti web e email contengono segni di un tentativo di phishing.

"Portare queste competenze ai nostri studenti richiederà un'attenzione costante, poiché le nuove tecnologie pongono sfide e opportunità per gli studenti sia a casa che a scuola", afferma Carolyn Sykora, Senior Director of Standards presso ISTE. "fornisce materiali che educatori e genitori possono utilizzare per aiutare gli studenti a conoscere la sicurezza online in un modo divertente e coinvolgente".

Infine, a genitori e tutori, Google consiglia di intrattenere conversazioni sul tema della sicurezza digitale con i propri figli, anche se questo tra le mura domestiche puo' essere difficile - o perchè i figli non ascoltano, o perchè i genitori/tutori stessi sono poco informati sull'argomento. Questi sono argomenti sensibili e i genitori potrebbero non sapere da dove iniziare. Per facilitare l'avvio di una conversazione, Google ha collaborato con un gruppo di creatori di YouTube, tra cui John Green, What's Inside? Family e MinutePhysics, per lanciare la sfida #BeInternetAwesome che comprende una serie di video che parlano della sicurezza online in maniera divertente. Le famiglie possono quindi guardare questi video per informarsi.

Con il suo team in Google, Diwanji si è impegnato a continuare a lavorare per rendere Internet un posto più sicuro e positivo per i bambini.

Per maggiori informazioni è disponibile il sito web g.co/BeInternetAwesome

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google col progetto Be Awesome Internet aiuta i bambini a prendere decisioni intelligenti online


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?