Google festeggia il primo giorno d'Estate con un doodle speciale

Google festeggia il primo giorno d'Estate con un doodle speciale

Google dedica uno speciale doodle il 21 giugno 2019 al solstizio d'estate nei paesi dell'emisfero boreale e al primo giorno d'inverno 2019 in Australia e Nuova Zelanda.

 

Scritto da , il 21/06/19

Seguici su

 
 

Google dedica il doodle del 21 giugno 2019 al solstizio d'estate nei paesi dell'emisfero boreale, giorno che invece corrisponde al primo giorno d'inverno 2019 in Australia e Nuova Zelanda dove i visitatori di Google Ricerca possono vedere un doodle a loro dedicato.

Come giorno più lungo dell'anno, il solstizio d'estate nell'emisfero settentrionale segna l'inizio ufficiale della stagione estiva. Chi vive a nord dell'equatore in questa giornata puo' godere della maggior quantità di luce solare in un solo giorno rispetto ai giorni di tutto l'anno. E più a nord ci si trova, più sole si trova. Infatti, nel Circolo Polare Artico, il sole brillerà per 24 ore intere.

Il solstizio in astronomia è il momento in cui il Sole raggiunge, nel suo moto apparente lungo l'eclittica, il punto di declinazione massima o minima. Il fenomeno è dovuto alla inclinazione dell'asse di rotazione terrestre rispetto all'eclittica e varia con un periodo di 41 000 anni. Il Sole, nel suo moto annuo lungo l'eclittica, al momento del solstizio estivo boreale (21-22 giugno) viene a trovarsi alla sua massima declinazione e quest'anno cade alle ore 04:24 UTC. In Gran Bretagna, a Stonehenge, per esempio, al solstizio d'estate il Sole raggiunge il macigno chiamato la "pietra del calcagno" (Heel Stone, detta anche Fryar's Heel, Tallone del frate) presente al centro degli imponenti ruderi di un tempio druidico.

Il solstizio d'estate 2019 dell'emisfero boreale quest'anno cade il 21 giugno, mentre il solstizio d'inverno sarà il prossimo 22 dicembre. 

Il doodle di Google del 21 giugno 2019 visibile in Italia in altri paesi dell'emisfero boreale mostra la Terra vista dallo spazio che sostituisce la seconda lettera 'O' in 'Google' e ha sulla parte superiore una spiaggia, con tanto di palma e lettino da mare. I paesi dell'emisfero australe vedono un doodle simile, solo a tema invernale: al posto della spiaggia, la Terra viene mostrata nella parte superiore con un pupazzo di neve.

 
Google Doodle Solstizio Estate 2019 (emisfero boreale)
Google Doodle Solstizio Estate 2019 (emisfero boreale)
 
 
Google Doodle Primo giorno Inverno 2019 (Australia, Nuova Zelanda)
Google Doodle Primo giorno Inverno 2019 (Australia, Nuova Zelanda)
 
Leggi anche:

Archivio doodle di Google per il Solstizio d'Estate

Nel 2017, il doodle di Google dedicato al solstizio d'estate mostrava una talpa che, rifugiata nell'oscurità della sua tana sotto terra leggeva tranquilla un libro, quando dalla superficie un uccellino col suo becco rompeva il terreno facendo penetrare cosi' nella tana un raggio di sole: a questo punto la talpa inforcava un paio di occhiali da sole e proseguiva nella lettura. Lostesso anno, protagonista del doodle visibile solo in Australia e Nuova Zelanda nel primo giorno d'inverno 2017 era sempre una talpa, che prima pattinava su un lago ghiacciato per poi andarsi a rifugiare nella sua tana ricoperta di neve.

 
Google Doodle Solstizio Estate 2017 (emisfero boreale)
Google Doodle Solstizio Estate 2017 (emisfero boreale)
 
Leggi anche:
 
Google Doodle Primo giorno Inverno 2017 (Australia, Nuova Zelanda)
Google Doodle Primo giorno Inverno 2017 (Australia, Nuova Zelanda)
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google festeggia il primo giorno d'Estate con un doodle speciale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?