Made by Google 2017: Pixel 2, Home Mini e Max, Pixel Buds, Clips e Daydream View 2017

Made by Google 2017: Pixel 2, Home Mini e Max, Pixel Buds, Clips e Daydream View 2017

I nuovi prodotti Made by Google del 2017: gli smartphone Pixel 2 e Pixel 2 XL, gli smart speaker Home Mini e Home Max, il visore Google Daydream View di seconda generazione, il convertibile Google Pixelbook, gli auricolari wireless Pixel Buds e la smart camera Clips.

 

Scritto da , il 08/10/17

Seguici su

 
 

Il 4 ottobre 2017 si è tenuto l'evento 'Made by Google 2017' della società di Mountain View, l'annuale evento che Google organizza nel mese di Ottobre per svelare le sue ultime novità riguardo hardware e servizi.

La data dell'evento era stata comunicata attraverso un video teaser che Google ha pubblicato nel suo canale Youtube il 14 settembre. In questo teaser, Google ha mostrato la barra di ricerca del suo motore di ricerca in cui comparivano possibili domande che gli utenti di smartphone dovrebbero porsi: "What's wrong with my phone's battery? Why is my phone always out of storage? Why does my phone take so many blurry photos? Why doesn's my phone understand me? Why can'ts my phone update itself? Why is my smartphone so slow/hot/fragile/annoying/broken/cruel/impersonal/dumb? Funny you should ask. /// Cosa c'è di sbagliato con la batteria del mio telefono? Perché il mio telefono ha sempre la memoria piena? Perché il mio telefono cattura foto tanto sfocate? Perché il mio telefono non mi capisce? Perché il mio telefono non si aggiorna? Perché il mio smartphone è così lento / caldo / fragile / fastidioso / rotto / crudele / impersonale / muto?". Google ha chiuso il video con la data "4 Ottobre", giorno in cui ha presentato i nuovi telefoni Pixel di seconda generazione ma non solo. Anche nel 2016 Google ha tenuto l'evento 'Made by Google' il 4 ottobre. L'evento si è potuto seguire in diretta streaming a partire dalle ore 18 in Italia.

Dall'evento Google sono stati annunciati tutti i prodotti previsti: dai nuovi smartphone Pixel 2 e Pixel 2 XL agli smart speaker Home Mini e Home Max, dal visore Google Daydream View di seconda generazione al convertibile Google Pixelbook. A sorpresa sono stati annunciati anche gli auricolari wireless Pixel Buds e la smart camera Clips.

Se vi siete persi l'evento 'Made by Google 2017', potete vedere la conferenza stampa qui sotto e proseguire nella lettura per scoprire i nuovi prodotti annunciati.

Made by Google 2017


Made by Google 2017 - Highlights


Leggi anche:

"Abbiamo introdotto la nostra famiglia di prodotti hardware di consumo di seconda generazione, tutti fatti da Google" ha dichiarato Rick Osterloh, Senior Vice President della divisione Hardware di Google. "nuovi telefoni Pixel, Google Home Mini e Max, il nuovo Pixelbook, la fotocamera hands-free Google Clips, Google Pixel Buds e il visore aggiornato Daydream View. Vediamo un enorme potenziale in questi dispositivi, utili a rendere la vita più facile e persino migliorare nel tempo in quanto combinano l'hardware, il software e l'intelligenza artificiale avanzata (IA) di Google".

"Oggi molti dispositivi, specialmente gli smartphone, guardano e agiscono allo stesso modo. Ciò significa che per creare un'esperienza significativa per gli utenti abbiamo bisogno di un approccio diverso" spiega Osterloh. "Un anno fa, Sundar ha descritto la sua visione di come l'IA avrebbe cambiato il modo delle persone di utilizzare i computer. Infatti, l'IA sta già trasformando ciò che i prodotti di Google possono fare nel mondo reale. Ad esempio, la battitura swipe è stata disponibile per un po', ma l'IA consente alle persone di utilizzare Gboard in due lingue contemporaneamente. Google Maps usa l'IA per capire quali sono i parcheggi liberi vicino alla destinazione da raggiungere e suggerisce alternative prima di mettere il piede sul pedale del gas. Però, per questa ondata di computing per arrivare a nuove innovazioni dobbiamo costruire software e hardware che possano portare più potenziale dell'IA nella realtà: questo è cio' che affrontiamo con la nuova famiglia di prodotti di quest'anno. Abbiamo progettato e costruito i nostri ultimi prodotti hardware intorno ad alcuni principi fondamentali. Innanzitutto, vogliamo che siano radicalmente utili. Sono veloci, sono lì quando ne hai bisogno, e sono semplici da usare. In secondo luogo, tutto è stato progettato per te, in modo che la tecnologia non entri a modo suo ma invece si fonde con il tuo stile di vita. Infine, creando nuovi hardware con l'IA al centro, i nostri prodotti possono migliorare nel tempo. Sono costantemente sempre più veloci grazie agli aggiornamenti software automatici, e sono progettati per imparare da te, perciò noterai delle funzionalità - come Google Assistant - diventare più intelligenti e più utili più interagirai con esse".

Andiamo quindi a scoprire quelli che sno i prodotti hardware 'Made by Google' del 2017.

GOOGLE PIXEL 2 - I telefoni Pixel 2 e Pixel 2 XL offrono la migliore fotocamera di qualsiasi altro smartphone, con un punteggio DxOMark di 98 punti. I telefoni montano un sensore da 12MP sul retro e un sensore da 8MP sul fronet. Ad alimentare gli smartphone ci pensa il chipset Snapdragon 835 di Qualcomm con 4GB di RAM e 64GB o 128GB di memoria interna. Pixel 2 ha un display AMOLED da 5 pollici di risoluzione fullHD (1080x1920 pixel) con aspect ratio di 16:9, mentre Pixel 2 XL ha un ampio display P-OLED da 6 pollici con risoluzione di 1440 x 2880 pixel (538ppi) e aspect ratio 18:9, entrambi protetti da vetro Gorilla Glass 5. I proprietari dei telefoni Pixel hanno archiviazione senza limiti per le loro foto e i video tramite Google Foto e un'anteprima di Google Lens, che utilizza l'IA per fornire informazioni utili sulle cose che li circondano. In Italia arriva il Pixel 2 XL ad un prezzo base di 989 euro.

GOOGLE HOME MINI E HOME MAX - Google Home Mini e Home Max sono rispettivamente la versione piu' piccola ed economica e quella piu' grande e premium dell'originale speaker intelligente Google Home introdotto nel 2017. Home Mini porta Assistant in più posti in tutta la casa, con un bel design di forma ovale che si adatta ovunque. Max è il dispositivo Home di Google più grande e con un audio piu' potente, anche questo alimentato da Assistant. E con tecnologia Smart Sound basata sull'intelligenza artificiale, Max ha la capacità di adattare l'esperienza audio in base all'ambiente in cui viene posizionato. Google Home, Home Mini e Home Max non arrivano in Italia. Negli Stati Uniti costano rispettivamente 129 dollari, 49 dollari e 399 dollari.

GOOGLE PIXELBOOK - Con Pixelbook, Google ha reimmaginato il computer portatile come un Chromebook ad alte prestazioni, con un versatile notebook che puo' diventare tablet all'occorrenza. Il display è da 12.85 pollici con risoluzione di 2.560x1.700 pixel e 239 ppi ed è configurabile con processore Intel Core i5 a 2.2 GHz o Intel Core i7 a 2.4 GHz, RAM tra 8GB o 16GB, archiviazione a scelta tra 32GB o 64GB. È il primo portatile con Assistant incorporato e la penna Pixelbook Pen sensibile alla pressione. Pixelbook non arriva in Italia, mentre negli USA costa da 999 dollari.

GOOGLE PIXEL BUDS - Gli auricolari Pixel Buds offrono accesso rapido a Google Assistant tramite comandi vocali e suono in alta qualità. Tutti i comandi audio sono integrati in un touchpad sull'auricolare destro, quindi non ci sono pulsanti sul cavo che collega i due auricolari. I Pixel Buds possono anche tradurre in tempo reale una conversazione utilizzando Google Translate sul telefono, servendo quindi come traduttore personale. Pixel Buds non arrivano in Italia, mentre negli USA costano da 159 dollari.

GOOGLE DAYDREAM (2017) - E' l'aggiornamento del visore Daydream introdotto nel 2016, con nuove lenti ad alte prestazioni che garantiscono una migliore chiarezza dell'immagine e un campo di visibilità più ampio. Il visore è realizzato con un rivestimento di tessuto morbido e traspirante e ha una struttura adattabile. In Italia costa 109 euro.

GOOGLE CLIPS - Google Clips è un modo completamente nuovo per catturare momenti spontanei. La fotocamera viene alimentata dall'apprendimento automatico e IA. Questa piccola videocamera trasmette le clip che cattura direttamente sul telefono. Pixel Clips non arriva in Italia, mentre negli USA costa da 249 dollari.

Attraverso tutti questi dispositivi, è possibile interagire con Google Assistant parlando al microfono o utilizzando il tasto dedicato al richiamo dell'assistente su Pixelbook o Pixel 2 o cercando cose sullo schermo con la Pixelbook Pen.

"Il business hardware di Google è solo agli inizi, e siamo impegnati a costruire e investire per lungo tempo" spiega Osterloh. "Non potremmo essere più entusiasti di presentarvi la nostra famiglia di prodotti di seconda generazione che riunisce veramente il meglio del software Google, con hardware pensati appositamente con l'IA all'avanguardia."

Di tutti i prodotti made by Google di seconda generazione annunciati, in Italia arrivano: il telefono Google Pixel 2 XL e il visore Google Daydream.

Google - teaser video Evento 4 ottobre 2017


Leggi anche:

Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind