Google avrebbe valutato di investire 1 miliardo di dollari in Lyft

Google avrebbe valutato di investire 1 miliardo di dollari in Lyft

Un investimento di 1 miliardo di dollari dovrebbe consentire alla start-up di proseguire nello sviluppo della tecnologia ma anche offrire maggiori sovvenzioni.

 

Scritto da , il 16/09/17

Seguici su

 
 

Tra i documenti e le dichiarazioni che emergono dalla battaglia legale con Uber, Google avrebbe riferito di essere in trattative per fare un investimento da 1 miliardo di dollari in Lyft, servizio di ride-sharing concorrente a Uber, stando a quanto riportato da Bloomberg.

Non si sa quale sia la divisione di Google che si sta occupando delle trattative legate all'investimento in Lyft, ma stando a quanto riferisce il giornale online le trattative in corso sono seguite da dirigenti dei 'piani alti' di Google, tra cui Larry Page. Da quanto si apprende, l'investimento potrebbe provenire da Google o CapitalG, che è il braccio di private equity di Alphabet, la holding a capo di Google.

Lyft, concorrente di Uber considerato il servizio che offre, è un'impresa di trasporti statunitense privata che ha sede a San Francisco in California ed è stata fondata nel luglio 2012 da Logan Green e John Zimmer.

Alphabet è anche un azionista di Uber attraverso CapitalG, ma Waymo, un'unità di Alphabet, all'inizio di quest'anno ha citato in giudizio Uber - in particolare la sussidiaria Otto - accusando la società di aver violato i brevetti e copiato tecnologie proprietarie per portare avanti i propri sforzi di sviluppo di veicoli autonomi.

"Alphabet ha tenuto conversazioni con Lyft su un investimento potenziale nelle ultime settimane, segnalando un forte sostegno al principale concorrente statunitense di Uber Technologies" è quanto riporta Bloomberg, citando "persone che hanno familiarità con la materia".

Il giornale online riferisce che Waymo ha firmato una partnership con Lyft per lavorare insieme allo sviluppo di veicoli autonomi. Mentre Lyft si è recentemente concentrata sul controllo delle spese, l'investimento di Google dovrebbe consentire alla start-up di proseguire nello sviluppo della tecnologia ma anche offrire maggiori sovvenzioni per i conducenti, sconti per i piloti e campagne di marketing per promuovere il proprio servizio di ride-sharing.

Bloomberg spiega che con un miliardo di dollari in piu' Lyft potrebbe assicurarsi una certa indipendenza per il prossimo futuro. Risulta, inoltre, che Lyft ha tenuto colloqui informali con Alphabet e altri potenziali acquirenti l'anno scorso, ma non è stata ancora venduta la società.

Lyft quest'anno ha visto aumentare la propria quota di mercato dopo che Uber si è trovata a dover affrontare una serie di problemi, tra cui diverse cause legali.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google avrebbe valutato di investire 1 miliardo di dollari in Lyft


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?