Google Pixel, tre telefoni previsti nel 2018

Google Pixel, tre telefoni previsti nel 2018

Emersi tre nomi in codice per altrettanti smartphone Pixel previsti da Google nel 2018: crosshatch, albacore, e blueline.

 

Scritto da , il 07/04/18

Seguici su

 
 

Google potrebbe lanciare tre nuovi telefoni Pixel nel 2018, due modelli per la serie 3 e una versione 'economica' del Pixel 2. Solo un paio di settimane dopo l'annuncio dei telefoni Pixel 2 e Pixel 2 XL lo scorso anno erano emersi i nomi in codice di quelli che secondo la "fonte di fiducia" del sito Droid-life saranno i telefoni in arrivo quest'anno da Google: "crosshatch", "albacore", e "blueline".  Se i nomi saranno confermati significa che nel 2018 da Google arriveranno tre telefoni, uno in piu' rispetto agli smartphone introdotti nel 2016 (Pixel e Pixel XL) e nel 2017 (Pixel 2 e Pixel 2 XL).

Dal momento che tutti i telefoni Pixel ad oggi ufficiali si possono considerare di fascia alta considerato il loro costo, (Pixel 2 XL in Italia costa 989 euro), oltre a Pixel 3 e Pixel 3 XL quest'anno Google dovrebbe lanciare un telefono economico, si presume una versione 'lite' del Pixel 2 attesa al debutto questa Estate, almeno un paio di mesi prima della generazione Pixel 3 prevista in autunno.

Non è tuttavia ancora sicuro che Google lancerà sul mercato tre nuovi telefoni nel 2018, nonostante siano tre i nomi in codice trapelati. Infatti, quando erano arrivate le prime indiscrezioni sui telefoni Pixel in uscita nel 2017 erano stati segnalati tre nomi in codice - "muskie", "walleye" e "taimen" - che poi si sono ridotti a due - "walleye" e "taimen". Lo stesso potrebbe accadere quest'anno.

Il sito Droid-life ha riportato che il nome del codice "crosshatch" oggi associato ad uno dei telefoni Pixel in arrivo nel 2018 era stato già trovato nella documentazione Google AOSP lo scorso novembre. Gli altri due nomi, nel frattempo, non sono emersi da nessun'altra parte.

Quali saranno le caratteristiche dei telefoni Pixel 3? I telefoni Pixel 2 montano il chip premium di Qualcomm, Snapdragon 835, quindi è logico aspettarsi che i Pixel 3 avranno il nuovo processore Snapdragon 845 (lo stesso del Galaxy S9 in alcune unità) costruito con processo costruttivo FinFET a 10nm (Low Power Plus) e con otto core Kryo 385 con clock fino a 2.8GHz e GPU Adreno 630 (Open GL ES 3.2, Open CL 2.0, Vulkan, DirectX 12). Snapdragon 845, annunciato alla fine dello scorso anno da Qualcomm, ricordiamo che monta il co-processore Hexagon 685 DSP che si occupa di gestire le attività di intelligenza artificiale, e il modem LTE Snapdragon X20 con supporto per download fino a 1.2Gbps e upload dfino a 50Mbps. Snapdragon 845 puo' alimentare smartphone con una doppia fotocamera fino a 16MP o due fotocamere singole fino a 32MP e display Ultra HD Premium-ready (4K Ultra HD, 60fps) con HDR. Per la connettività vi è il supporto per Bluetooth 5, WifI 802.11ad e il codec Qualcomm Aqstic con amplificatore speaker e riproduzione di audio in PCM fino a 384kHz/32bit. Pixel 3 dovrebbe arrivare con un display AMOLED da 5 pollici di risoluzione fullHD (1080x1920 pixel) e aspect ratio di 18:9, mentre Pixel 3 XL con un display P-OLED da 6 pollici con risoluzione di QHD e aspect ratio 18:9, in entrambi i casi con vetro Gorilla Glass 5 a proteggere lo schermo, fotocamera migliore, almeno 6GB di RAM e 64GB di memoria interna. 

Gli smartphone Pixel e Pixel XL sono stati presentati il 4 ottobre 2016 mentre  Pixel 2 e Pixel 2 XLil 4 ottobre 2017: è logico aspettarsi il debutto dei Pixel 3 nel prossimo mese di Ottobre. Infatti, Google sembra intenzionata a produrre nuovi smartphone ogni anno.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Pixel, tre telefoni previsti nel 2018


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?