Google offre maggiore trasparenza e controllo del proprio account

Google offre maggiore trasparenza e controllo del proprio account

Google porta il Material Design nelle schermate di accesso dei propri servizi e introduce nell'Account Google nuovi strumenti per navigare più facilmente sul profilo, notifiche più evidenti, oltre riepiloghi dettagliati delle informazioni importanti associate come dati e dispositivi personali, metodi di pagamento, acquisti, iscrizioni, prenotazioni e contatti.

 

Scritto da , il 23/06/18

Seguici su

 
 

Diversi anni fa, Google ha raccolto in un unico posto le impostazioni per la privacy e per la sicurezza di Google, per rendere più semplice scegliere le opzioni più adatte alle proprie esigenze. Miliardi di persone hanno utilizzato il proprio Account Google (in precedenza Account Personale) e, ogni giorno, oltre 20 milioni di persone visitano la pagina myaccount.google.com. Google ha presentato adesso una esperienza migliorata dell’Account Google che comprende nuovi strumenti per navigare più facilmente il profilo personale, notifiche più evidenti, oltre riepiloghi dettagliati delle informazioni più importanti associate all'Account come i dati personali, i dispositivi associati, i metodi di pagamento, gli acquisti, le iscrizioni, le prenotazioni e i contatti. Questa nuova esperienza è disponibile a partire dal 21 giugno 2018 per tutti gli utenti Android, mentre una versione per iOS e per il web sarà disponibile successivamente nel corso dell’anno.

"Ci impegniamo a fornirvi gli strumenti di controllo necessari per scegliere ciò che è giusto per voi. Per anni abbiamo creato e perfezionato strumenti per aiutarvi a capire, proteggere e controllare facilmente le vostre informazioni. Via via che le esigenze in materia di sicurezza e privacy evolvono, continueremo a migliorare questi importanti strumenti per aiutarvi ad avere pieno controllo sul modo in cui Google lavora per voi" ha scritto Jan Hannemann, Product Manager di Google Account.

Il 14 giugno 2018, ricordiamo, Google ha aggiornato la grafica delle schermate di accesso dei servizi Google che ora rispetta le linee guida del Material Design, il linguaggio visivo di programmazione introdotto da Google nel 2014 con Android Lollipop e recentemente aggiornato e introdotto anche in Gmail e app di G Suite. Alcune delle modifiche includono modifiche al logo di Google, alla struttura attorno al campo di inserimento del testo e l'allineamento al centro di tutti gli elementi sullo schermo. "Nel 2014 abbiamo introdotto Material Design, un linguaggio visivo che aiuta gli sviluppatori a creare prodotti intuitivi e belli. Da allora, abbiamo costantemente aggiornato le nostre app G Suite per aderire ai principi del Material Design" è stato scritto sul blog di G Suite, dove era stato anticipato che "porteremo questo stesso design alle schermate di accesso di Google".

 
Google, nuovo look della schermata di accesso ai servizi Google (a destra) vs il vecchio look (a sinistra)
Google, nuovo look della schermata di accesso ai servizi Google (a destra) vs il vecchio look (a sinistra)
 

Modi nuovi per cercare nell'Account Google

Nella nuova esperienza dell’Account Google si possono trovare nuove funzionalità che semplificano il rivedere e il controllare i propri dati. C'è una nuova funzionalità nella ricerca, accessibile dalla parte bassa dello schermo con la quale è possibile trovare le impostazioni e le altre informazioni che si potrebbero voler cercare nell'account, ad esempio come modificare la password. E' ora possibile accedere anche ad una sezione di supporto creata per tutte quelle situazioni in cui si puo' avere un problema ma non si sa esattamente cosa cercare. All’interno di questa sezione si possono trovare indicazioni per risolvere le problematiche più comuni, come aumentare lo spazio di archiviazione dell'account o ricevere risposte degli esperti della community.

Leggi anche:
 
Account Google, nuova esperienza di gestione del profilo
Account Google, nuova esperienza di gestione del profilo
 

Informazioni piu' utili su privacy e sicurezza

Google offre molti servizi e sono molti i dati personali che la società ha degli utenti. Per poter gestire al meglio la privacy, comprendere meglio e avere pieno controllo del proprio account Google la società ha ora reso tutte le opzioni di privacy facili da rivedere per gli utenti con un nuovo design più intuitivo. Si possono trovare gli strumenti di gestione attività nella scheda 'Dati e personalizzazione' e scegliere quali tipi di dati possono essere salvati nel proprio account. Inoltre, in questa sezione si puo' trovare anche il più recente aggiornamento per il Controllo della Privacy, cheaiuta a ricontrollare le scelte in tema di privacy e spiega come queste si riflettono nell'esperienza di utilizzo dei servizi Google.

Nello scorso mese di ottobre, Google ha aggiornato il suo Controllo Sicurezza per fornire una panoramica della sicurezza dell'account e suggerimenti personalizzati. La nuova esperienza dell’Account Google, sulla base di questo, mette in evidenza delle notifiche qualora rilevasse che c’è qualcosa da fare per migliorare la sicurezza dell’account. Ad esempio, Google potrebbe suggerire di rimuovere l'account dai vecchi dispositivi che non si utilizzano più di o rimuovere le applicazioni non verificate a cui è stato concesso l'accesso ai dati del proprio account.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google offre maggiore trasparenza e controllo del proprio account


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?