Assistente Google parla nuove voci, anche in italiano

Assistente Google parla nuove voci, anche in italiano

Ora e' possibile far parlare l'Assistente Google con la voce che si preferisce tra quelle disponibili: scopriamo come fare a cambiare la voce dell'Assistente Google.

 

Scritto da il 18/09/19 | Pubblicato in Google Assistente | Google Assistant | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Fino ad oggi, l'Assistente Google è stato personalizzabile nella voce parlata negli Stati Uniti, dove gli utenti possono scegliere tra 11 tipi di voci quella che preferiscono (tra cui la voce di John Legend). Ora, Google ha reso disponibile l'Assistente in più voci in altri paesi, tra cui c'è l'Italia.

Dal 18 settembre 2019 è disponibile una seconda voce in altre nove lingue: tedesco, francese, olandese, norvegese, italiano, coreano, giapponese, inglese nel Regno Unito o inglese in India. Tutte le nuove voci lanciate sono state fatte con la tecnologia WaveNet all'avanguardia di DeepMind che le fa sembrare naturali, con tonalità e ritmo da persona 'quasi umana'.

Leggi anche:
Leggi anche:
Leggi anche: Google Assistente parla piu' naturale grazie a WaveNet

Come cambiare la voce dell'Assistente Google

Per cambiare la voce dell'Assistente Google scegliendo tra quelle disponibili bisogna accedere alle Impostazioni nell'app Assistant, oppure accedere alle Impostazioni>Assistente nell'app Google sul proprio smartphone. Quando piu' di una voce è disponibile per il proprio account si noterà una grafica come questa qui sotto, un modo abbastanza unico di mostrare anche le voci alternative:.

 
Come cambiare la voce dell'Assistente Google
Come cambiare la voce dell'Assistente Google
 
Leggi anche:
Leggi anche:

Quando piu' di una voce è disponibile per la propria lingua, le voci sono visualizzate per colore, piuttosto che per genere: è quindi possibile scegliere quella che si preferisce ascoltando una demo di ciascuna, senza etichette.

Una volta cambiata la voce dell'Assistente nelle Impostazioni di Google Assistant, la voce selezionata sarà disponibile su tutti i dispositivi con l'Assistente Google legati all'account, quindi non solo smartphone ma anche smart display, ecc.

Google sta anche cercando di aiutare più persone a sperimentare le diverse voci. Se si vive in ​​uno dei paesi dove è disponibile piu' di un tipo di voce, viene associata dal sistema una voce in modo casuale quando si configura l'Assistente per la prima volta - per l'italiano sono disponibili due voci, quindi se si configura per la prima volta l'Assistente in italiano c'è la possibilità 50/50 di avere impostata una voce; se non piace, basta entrare nelle Impostazioni dell'Assistente per cambiarla.

Google ha iniziato il 18 settembre 2019 a distribuire la seconda voce per l'italiano ma potrebbe non essere subito disponibile per tutti gli utenti: bisogna pazientare.

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria