Google festeggia Herbert Kleber con un doodle: chi e' e cosa ha fatto

Google festeggia Herbert Kleber con un doodle: chi e' e cosa ha fatto

Scopriamo chi e' e perche' Google festeggia il ricordo di Herbert Kleber nel primo giorno di Ottobre 2019.

 

Scritto da il 01/10/19 | Pubblicato in Google Doodle | Google | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Google dedica il doodle della giornata di martedi 1 ottobre 2019 ad Herbert Kleber, che è stato uno psichiatra americano e ricercatore di abuso di sostanze. Dal 1968 al 1989, ha fondato e diretto l'Unità di dipendenza da droghe alla Yale University, dove era professore di psichiatria.

"Ovviamente sono un ottimista", ha osservato una volta lo psichiatra Dr. Herbert Kleber, come ricordato dal team di Google dietro al doodle. "In quale altro modo potrei lavorare con i tossicodipendenti da 40 anni?"

Nato a Pittsburgh, in Pennsylvania, il 19 giugno 1934, Google non festeggia Herbert Kleber nel giorno in cui avrebbe compiuto gli anni, ma nel giorno del 23esimo anniversario della sua elezione alla prestigiosa Accademia Nazionale di Medicina (precedentemente Istituto di Medicina), avvenuta nel 1996. Questo Doodle è stato illustrato dall'artista del Massachusetts e autore del libro di memorie grafico Hey, Kiddo Jarrett J. Krosoczka.

Come raccontato nella descrizione del Doodle, nel fare del volontariato per il servizio sanitario pubblico degli Stati Uniti nel 1964, il Dr. Kleber fu assegnato ad un ospedale carcerario a Lexington, nel Kentucky, dove migliaia di detenuti venivano curati per dipendenza. Notando che la stragrande maggioranza dei pazienti ricadeva poco dopo il rilascio, ha iniziato a sviluppare un nuovo approccio alla disintossicazione.

Descrivendo il suo metodo come "trattamento basato sull'evidenza", il Dr. Kleber considerava la dipendenza come una condizione medica in contrapposizione ad un fallimento morale. Piuttosto che punire o vergognare i pazienti, come avevano fatto molti dei suoi predecessori sul campo, il dottor Kleber ha sottolineato l'importanza della ricerca, aiutando a mantenere molti pazienti sulla strada della guarigione ed evitare ricadute attraverso l'uso attento di farmaci e comunità terapeutiche.

Il successo del Dr. Kleber ha attirato l'attenzione del presidente George H.W. Bush, che lo ha nominato Deputy Director for Demand Reduction presso l'ufficio per la National Drug Control Policy. In qualità di co-fondatore del National Center on Addiction and Substance Abuse, il Dr. Kleber è stato uno dei leader nel ridefinire il campo della ricerca e del trattamento dell'abuso di sostanze come disciplina medica.

Nel 1992, Kleber, insieme alla moglie Marian Fischman, ha co-fondato la Divisione Abuso di Sostanze, uno dei principali centri nel paese per il trattamento di tali abusi, all'interno del Dipartimento di Psichiatria della Columbia University. Era direttore della divisione e ha diretto una serie di progetti su nuovi metodi per trattare le persone con problemi di cocaina, eroina, oppioidi da prescrizione, alcol o marijuana. Ha anche co-fondato il National Center on Addiction and Substance Abuse alla Columbia University con Joseph Califano.

Nel corso dei suoi 50 anni di carriera, il Dr. Kleber è autore di centinaia di articoli, ha scritto libri importanti e ha fatto da mentore a numerosi altri professionisti medici nel campo del trattamento della dipendenza. Un articolo del 2014 in Vice afferma che Kleber è stato consulente retribuito per l'industria farmaceutica degli oppioidi. Il dottor Kleber è stato autore o coautore di oltre 250 articoli e co-editore del libro di testo americano sulla psichiatria per la stampa di sostanze stupefacenti, giunto alla sua quarta edizione. Ha ricevuto numerosi premi prestigiosi e due lauree honoris causa. È stato elencato come uno dei "Best Doctors in America" ​​e "Best Doctors in New York". Faceva parte dei consigli di amministrazione di un certo numero di organizzazioni, tra cui la Partnership for a Drug Free America, il Treatment Research Institute dell'Università della Pennsylvania e il Betty Ford Institute.

Un "ottimista perpetuo" autodescritto, Google vuole con il doodle di oggi ricordare il Dr. Kleber per aver "cambiato il panorama del trattamento della dipendenza, permettendo ai pazienti di essere diagnosticati e trattati piuttosto che vergognarsi, e salvando innumerevoli vite nel processo" si legge nella descrizione. 

Il doodle che Google dedica a Herbert Kleber è una immagine in cui il Dottore viene rappresentato durante una seduta con una paziente, la quale viene rappresentata in vari momenti della sua ripresa di salute.

Leggi anche:
Leggi anche: