HTC: il successore di One M8 non si chiamera' M9

HTC: il successore di One M8 non si chiamera' M9

Il successore di HTC One M8 potrebbe non chiamarsi affatto 'One M9'. Avra' una fotocamera posteriore totalmente rinnovata, a 20 Megapixel, mentre la UltraPixel sara' spostata anteriormente per selfie di maggior qualita'. Ci sara' inoltre un processore a 8 core e uno schermo sempre a pollici. Sara' annunciato ufficialmente a Marzo 2015.

 

Scritto da , il 05/12/14

Seguici su

 
 

Il successore di HTC One M8, uno dei migliori smartphone Android presenti sul mercato, è in lavorazione. La modifica principale che riceverà, secondo quanto si apprende da alcune fonti sul web, consta nella fotocamera rinnovata, non più UltraPixel. Inoltre, altro elemento di cui tener conto, dopo la dicitura "M7" del 2013 e "M8" del 2014, potrebbe non chiamarsi affatto "M9".

Le informazioni che giungono in questi giorni in merito al telefono di vertice dell'anno prossimo di Hign Tech Computers sono contrastanti. Secondo alcuni sarà chiamato "One M9", in linea con l'usanza degli ultimi due anni, mentre altre fonti parlano di un nome completamente diverso - non si sa comunque quale. Per @upleaks, attraverso Twitter, il mostro di prossima generazione attualmente ha il nome in codice "Hima".

Sarà presentato a Marzo 2015, un periodo che corrisponde con quello dei due anni passati. Manterrà lo schermo con diagonale 5 pollici, avrà un processore octa core Qualcomm Snapdragon 810 processor - quattro core a 2 GHz e altri quattro leggermente meno prestanti, a 1,5 GHz - con motore grafico dedicato e 3 GB di RAM.

A parte la potenza di elaborazione - anche un 'normale' quad core sarebbe stato più che sufficiente - , quello che fa sperare di più è la completa rivisitazione del comparto fotografico, che su M7 e soprattutto su M8 è stato il tallone d'Achille. La UltraPixel da 4 Mpx posteriore lascerà il posto a un obbiettivo da 20,7 Megapixel (la stessa risoluzione della famiglia Xperia Z2 e Xperia Z3 di Sony). Frontalmente invece dovrebbe essere presente un sensore da 13 Megapixel oppure la 'vecchia' UltraPixel, per selfie più dettagliati anche in condizioni di scarsa luminosità.

La batteria dovrebbe essere di 2840 mAh; una buona, anche se non eccellente, notizia, considerato anche che sarà accompagnata dalle funzioni software di risparmio energetico e di risparmio energetico avanzato.

Altra caratteristica di cui si è parlato è lo schermo. Sui 5 pollici di Hima sarà presente la risoluzione Full HD. Buona notizia dunque: considerato che l'occhio umano non riesce a vedere risoluzioni inferiori a 0,1 millimetri, non avrebbe avuto senso mettere il 2K, che tanto di moda sembra andare tra i più recenti telefoni di vertice, ma che in realtà non porta alcun beneficio (l'unica cosa che fa è aumentare il consumo della batteria.

Questa informazione è in disaccordo con quanto riportato dal sito cinese MyDrivers (via Cnet), secondo cui il pannello frontale avrebbe dovuto avere una diagonale da 5,5 pollici e una risoluzione da 1440 x 2560 pixel. La fonte inoltre si riferisce al telefono con l'appellativo "One M9".

Per quanto concerne il software, sarà presente Android 5.0 Lollipop con l'interfaccia utente Sense 7.0.

Per altre informazioni, dovremo aspettare le prossime settimane. In ogni caso l'appuntamento è fissato per il primo trimestre del nuovo anno.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su HTC: il successore di One M8 non si chiamera' M9


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?