Microsoft non trascura Windows Phone 8.1 GDR2

Microsoft non trascura Windows Phone 8.1 GDR2

Si è speculato sul fatto che Microsoft possa saltare il rilascio del minor update chiamato WP8.1 GDR2 per dispositivi Windows Phone. Così non sarà, secondo quando rivelato da Bluetooth SIG. Microsoft ha programmato un evento per il 21 di gennaio in cui sono attese molte informazioni su WP8.1 GDR2 e Windows Phone 10.

 

Scritto da , il 15/01/15

Seguici su

 
 

Con tutte le indiscrezioni che riguardano Windows Phone 10 che circolano ormai da giorni, e con l'evento del 21 gennaio organizzato da Microsoft ormai prossimo, si è speculato sul fatto che Microsoft possa saltare il rilascio del minor update chiamato WP8.1 GDR2. Così non sarà invece, secondo quando rivelato da Bluetooth SIG che ha certificato un dispositivo con "Windows Phone 8.1 Update 2" aka GDR2, circa un mese fa.

Il nuovo aggiornamento minore dovrebbe portare il supporto per il chipset Snapdragon 805, per i display con risoluzione 2K e la possibilità di ordinare gli elementi nel menu delle impostazioni in ordine alfabetico.

L'aggiornamento era previsto nel mese di ottobre, ma così non è stato. Non ci sono informazioni circa la data effettiva di rilascio, ma Microsoft ha programmato un evento per il 21 di gennaio (che è il prossimo Mercoledì), e dovrebbe essere l'occasione in cui avremo maggiori informazioni su WP8.1 GDR2 e Windows Phone 10.

 
Conferma Windows Phone 8.1 Update 2
Conferma Windows Phone 8.1 Update 2
 

Se tutto va secondo i piani e il nuovo Windows Phone 10 arriverà nelle mani dei beta tester di Microsoft nelle prossime settimane vi è un'elevata possibilità che al prossimo MWC 2015 a marzo verranno annunciati nuovi dispositivi di fascia alta che utilizzano la piattaforma (con il lancio sul mercato nei mesi successivi, così da poter ultimare il software).

L'azienda di Redmond prevede di tenere un secondo evento il 21 gennaio 2014 per parlare di Windows 10, sia la versione desktop che mobile. L'evento, dal titolo "Windows 10: Il capitolo successivo", si prevede che si concentrerà maggiormente sulla esperienza d'uso della piattaforma da parte del consumatore, secondo una persona che dice di essere a conoscenza dei piani della società. L'inaugurazione di Windows 10 nel mese di settembre si è concentrata più sulle applicazioni ed esperienze aziendali.

Windows 10 rappresenta una potenziale svolta per Microsoft dopo la reazione non troppo soddisfatta raccolta da Windows 8, che è stata la prima iterazione ad introdurre il sistema delle Live Tiles che ha cambiato la tradizionale esperienza d'uso del desktop a cui gli utenti erano abituati. Mentre è sicuro che si è trattata di una mossa coraggiosa da parte della società, molte persone non sono state contente della nuova interfaccia utente di Windows. Il nuovo sistema operativo è previsto per riportare alcuni elementi che Windows 8 ha tolto, facendo tornare l'ambiente desktop la principale 'casa' di Windows.

Recentemente abbiamo appreso che Microsoft sta lavorando su un browser web stand-alone chiamato Spartan, che dovrebbe sostituire Internet Explorer. Poi siamo venuti a conoscere la nuova barra delle applicazioni che diventerà più moderna, con nuove icone e colori semplicistici. La nuova barra delle applicazioni si dice che verrà introdotta già dalla prossima release Windows 10 Consumer Preview. Inoltre, l'assistente virtuale Cortana sarà strettamente integrato con Spartan che avrà il supporto per i comandi vocali come "aggiungi ai preferiti", "fai di questa pagina la mia homepage", e "vai su Google.com". Spartan, che somiglierà molto a Chrome e Firefox, offrirà un nuovo modo di gestire le schede aperte, e si dice anche che supporterà i temi .

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft non trascura Windows Phone 8.1 GDR2


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?