Windows 10: Cortana arriva su PC e tablet

Windows 10: Cortana arriva su PC e tablet

 

Scritto da , il 22/01/15

Seguici su

 
 

L’assistente personale digltale Cortana sarà ufficialmente disponibile su PC e tablet Windows 10 per aiutare le persone durante lo svolgimento delle attività quotidiane. Ora è più intelligente e utile che mai, come annunciato da Microsoft durante il media briefing 'Windows 10: The Next Chapter' del 21 gennaio. Durante l'evento, l'assistente software è stato presentato in tutta la sua gloria.

L’assistente personale digitale Cortana, che ha fatto il suo ingresso l’anno scorso su Windows Phone e a dicembre in versione alpha anche in Italia, sarà ora disponibile sui computer e i tablet Windows 10 per apprendere le preferenze individuali degli utenti ed offrire suggerimenti personalizzati, accesso rapido alle informazioni, promemoria e per mettere in evidenza gli elementi più rilevanti. L’interazione avviene attraverso voce e tastiera.

L'assistente è integrato direttamente nel sistema operativo, anche nella nuova barra di ricerca, che si trova nella rinnovata barra delle applicazioni. Ma non solo Cortana agisce come un semplice servizio di ricerca vocale. I casi d'uso sono vari e comprendono un accesso facile e diretto ai file, la gestione delle impostazioni web e praticamente qualsiasi altra funzione di base di Windows 10.

Si può semplicemente chiedere a Cortana di riprodurre musica. Cortana ha anche imparato un trucco o due da Google Now ed è ora in grado di fornire suggerimenti e notifiche, proprio quando se ne ha bisogno. Il riconoscimento vocale ha anche fatto un enorme passo avanti, ha detto Microsoft.

Microsoft dice che Cortana è ora più personale che mai con una "voce femminile morbida disponibile in 7 nuove lingue".

Cortana sarà integrato direttamente nel nuovo browser web dal nome in codice "Spartan" per un'esperienza ancora più intuitiva, per individuare elementi ed eseguire operazioni online più rapidamente.

Cortana nel nuovo Windows 10 è molto promettente, e con la nuova funzionalità aggiunta sembra che Microsoft stia davvero facendo uno sforzo per portare avanti una nuova esperienza per una migliore produttività.

Cortana su Windows 10 in anteprima Video

Microsoft dice che non rilascerà più alcun aggiornamento sostanziale per la Technical Preview di Windows 10 fino al nuovo anno, ma questo non significa che piccoli aggiornamenti non continuano ad essere distribuiti.

Martedì scorso, Microsoft ha reso disponibile un paio di correzioni e aggiornamenti per la Technical Preview di Windows 10 (build 9879), di cui uno destinato a risolvere crash specifici di Explorer. E altre correzioni arriveranno di bug contenuti nella build 9879 sono previste prima della fine di quest'anno. In una più ampia visione, si dice che Microsoft stia progettando di rendere disponibile la cosiddetta "Consumer Preview" di Windows 10 nel mese di gennaio 2015.

Nel frattempo, una delle funzionalità più attese in Windows 10, Cortana, l’assistente virtuale personale, è stata mostrata in anteprima in azione in un video pubblicato su Youtube dal sito WinBeta, che qui sotto potete vedere. Si tratta di una pre-release, quindi sono ben riscontrabili dei difetti.

Grazie al filmato, tuttavia, possiamo in linea di massima imparare a conoscere le basi del funzionamento di Cortana in Windows 10. Ad esempio, l’assistente personale viene attivato cliccando il pulsante della ricerca nella barra delle applicazioni. Per quanto riguarda il riconoscimento vocale e le funzioni, Cortana funziona come quanto già riscontrabile nella versione mobile per Windows Phone 8.1.

Come su Windows Phone 8.1, Cortana su desktop consente di effettuare ricerche nel calendario, fissare un appuntamento, trovare le previsioni meteo, scrivere una nota, chiamare un contatto con Skype, trovare informazioni sul web via Bing Search,avviare le applicazioni, riprodurre musica, ecc. Per attivare le funzioni basta cliccare il pulsante “Start Listening”, che i trova nella parte inferiore sinistra della finestra.

Come il video dimostra, una discreta quantità di funzionalità ritrovabili in WP8.1 sono già supportate anche sul desktop. Comandi come "Chi sei?" o "Dimmi una barzelletta", tuttavia, non sembrano funzionare ancora.

A proposito di Cortana, ricordiamo che dalla scorsa settimana l'assistente virtuale di Microsoft ha iniziato a parlare anche l'italiano sui dispositivi Windows Phone 8.1: qui maggioti informazioni.

Leggi anche:

Windows 10: Video pre-release Cortana



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Windows 10: Cortana arriva su PC e tablet


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?