Microsoft Wireless Display Adapter, nuovo modello 2016

Microsoft Wireless Display Adapter, nuovo modello 2016

 

Scritto da , il 02/03/16

Seguici su

 
 

Microsoft ha annunciato la seconda generazione del suo dongle Miracast HDMI, l'adattatore Wireless Display Adapter che consente di fare il mirroring dello schermo del dispositivo Windows o Android su monitor, televisori e proiettori - qualsiasi cosa abbia un ingresso HDMI. Con Microsoft Wireless Display Adapter è possibile possibile visualizzare i film in Streaming, le foto o le presentazioni sul grande schermo, tutto in modalità wireless.

La seconda generazione di dell'adattatore Wireless Display Adapter arriva 18 mesi dopo l'annuncio del modello originale, rispetto al quale non cambia molto in termini di software ma di estetica si: il nuovo modello è piu' piccolo in termini di dimensioni di circa la metà - se l'originale era lungo al punto che in alcuni caso poteva essere visto fuoriuscire dalla cornice del televisore, questo nuovo modello scompare dietro il monitor.  Basta collegare il cavo USB e HDMI del Wireless Display Adapter nella porta HDMI del televisore o monitor, quindi estendere lo schermo e sfruttare una connessione fino a un range di 7 metri.

Microsoft dice che a livello di software il nuovo modello è piu' reattivo, ovvero la latenza è stata ridotta: il tempo impiegato per l'immagine di essere copiata dallo schermo del dispositivo mobile al monitor. Anche se la lunghezza è stata quasi dimezzata, il dongle HDMI funziona alimentato sempre tramite connettore USB (basta una porta del televisore).

Dal momento che Miracast consente di riprodurre tutto cio' che passa sullo schermo dello smartphone/tablet/laptop/pc sul monitor attraverso il Wireless Display Adapter non ci sono limitazioni di applicazioni che sono supportate (cosa che ha ad esempio il Chromecast di Google). Miracast è una tecnologia wireless che supporta lo streaming tra dispositivi mobili e schermi di grandi dimensioni, con una risoluzione video di 1080p e audio surround 5.1.

I dispositivi compatibili con il Wireless Display Adapter di microsoft sono PC, tablet o smartphone con sistema operativo Windows 8.1 o superiore e qualsiasi dispositivo Android con sistema operativo Jelly Bean 4.2.1 o versione successiva.

Con questo adattatore, condividere contenuti durante le riunioni è estremamente semplice. Tutti i membri del team possono condividere rapidamente ciò che desiderano, senza bisogno di scambiarsi un cavo HDMI. E' anche possibile lavorare su qualcos'altro mentre si proietta lo schermo: sfruttando le funzionalità di Windows basta estendere lo schermo per dedicarsi ad altre cose mentre si condivide lo schermo.

Prezzi e disponibilità. Il nuovo adattatore Wireless Display Adapter di microsoft è disponibile per la vendita dal 1 marzo sul Microsoft Store negli Stati Uniti al prezzo di 49,95 dollari (10 dollari in meno rispetto al prezzo di lancio della generazione precedente).

L'originale Wireless Display Adapter di microsoft è arrivato in Italia diversi medi dopo il debutto negli Stati Uniti, ma per la nuova generazione il debutto non dovrebbe impiegare così tanto. Se anche in Italia ci sarà l'abbassamento del prezzo, il nuovo modello dovrebbe costare 59,99 euro (l'originale costa 69,99 euro).

Nel frattempo, resta disponibile in Italia il Wireless Display Adapter di prima generazione al prezzodi 69,90 euro. Si può comprare online anche dal Microsoft Store

VIDEO: Come funziona Microsoft Wireless Display Adapter (2016)


Chromecast vs Miracast

Google ha chiaramente dato nuova linfa vitale al mercato dei dongle HDMI quando ha lanciato il suo Chromecast ed era inevitabile che prima o poi anche Microsoft avrebbe risposto, visto il successo mondiale ottenuto dal gadget di Google.

Microsoft ha cercato di creare un degno concorrente al Chromecast di Google con il nuovo Wireless Display Adapter. Il dispositivo di Microsoft condivide molte caratteristiche con Chromecast. Il suo scopo primario è l'invio di flussi audio e video da uno smartphone, tablet o computer portatile sullo schermo del televisore (o un proiettore, in quanto Microsoft si rivolge anche agli utenti aziendali in tal caso). Il Wireless Display Adapter, proprio come Chromecast, viene alimentato da una porta USB

Al contrario di Google che si affida su una propria tecnologia per il 'Cast' dei contenuti, Microsoft si affida a Miracast per far funzionare il Display Adapter. Il protocollo Miracast è già integrato in un sacco di dispositivi hardware Windows e Android (serve 4.2.1 o versioni successive), e ci sono alcuni vantaggi significativi con la scelta Miracast. Miracast consente di vedere lo stesso contenuto visualizzato sul display dello smartphone, tablet o PC oppure estendere il suo schermo.

Chromecast vs Miracast. In primo luogo, le singole applicazioni non hanno bisogno di avere il supporto per il dongle specifico come è invece necessario con Chromecast: se il dispositivo integra Miracast, qualsiasi app dovrebbe (usiamo sempre il condizionale) funzionare. In secondo luogo, dal momento che Miracast funziona con il Wi-Fi Direct, non c'è bisogno di una connessione internet vera e propria. Chromecast senza connessione ad internet non funziona. Così il Display Adapter Wireless di Microsoft dovrebbe teoricamente funzionare quando non c'è connettività web disponibile o in camere d'albergo dove la connessione potrebbe essere instabile.

Se c'è un lato negativo di Miracast, è che Microsoft non vuole essere molto competitiva sul prezzo. Se Chromecast costa 39 euro, il nuovo adattatore di MIcrosoft costa circa 20 euro di piu'. Tuttavia, è bene precisare che il Wireless Display Adapter di Microsoft sulla carta è già migliore del gadget di Google, soprattutto per l'ampia compatibilità di ciò che può essere trasmesso in tv.

 
Microsoft Wireless Display Adapter: generazioni a confronto
Microsoft Wireless Display Adapter: generazioni a confronto
 

Microsoft Wireless Display Adapter: generazioni a confronto

Microsoft Wireless Display Adapter 2014:
Dimensioni Adattatore: 87,9 x 20,1 x 9,9 mm
Lunghezza del cavo: 33,27 centimetri
Cavo di prolunga HDMI: 18,01 centimetri
Peso: 0,03 chili
Tipo di connettore: HDMI (alimentato tramite USB)
Compatibilità:
Tutti i dispositivi Windows 8.1 compatibili con Miracast (tra cui Surface 2, Surface Pro, Pro 2 e Pro 3) e i dispositivi con Android 4.2.1 o versione successiva compatibili con Miracast (funzionalità completa non disponibile su dispositivi non HDCP).
Piattaforme supportate: x86, x64 e ARM, con sistema operativo Windows 8.1+
Caratteristiche:
Ricevitore audio e video
Accoppiamento con più dispositivi (non contemporaneamente)
Supporto formato audio LPCM
Portata RF: fino a 6,98 metri

Microsoft Wireless Display Adapter 2016:
Dimensioni Adattatore: 103.5 x 22 x 11 mm
Lunghezza del cavo: 30 centimetri
Cavo di prolunga HDMI: 15,9 centimetri
Tipo di connettore: HDMI (alimentato tramite USB)
Peso: 33,1 grammi
Compatibilità:
Tutti i dispositivi Windows 8.1 compatibili con Miracast (tra cui Surface 2, Surface Pro, Pro 2 e Pro 3) e i dispositivi con Android 4.2.1 o versione successiva compatibili con Miracast (funzionalità completa non disponibile su dispositivi non HDCP).
Piattaforme supportate: x86, x64 e ARM, con sistema operativo Windows 8.1+
Caratteristiche:
Ricevitore audio e video
Accoppiamento con più dispositivi (non contemporaneamente)
Supporto formato audio LPCM
Portata RF: fino a 7 metri

VIDEO: Come funziona Microsoft Wireless Display Adapter



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft Wireless Display Adapter, nuovo modello 2016


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?