Microsoft: Faremo altri smartphone ma diversi da quelli di oggi

Microsoft: Faremo altri smartphone ma diversi da quelli di oggi

 

Scritto da , il 03/05/17

Seguici su

 
 

Il capo di Microsoft, Satya Nadella, in occasione della conferenza stampa che la sua società ha tenuto il 2 maggio a News York per presentare il Surface Laptop e Windows 10 S ha negato ancora una volta in una serie di interviste che la piattaforma Windows Phone "è morta", ma nonostante questo non è prevista la realizzazione di alcun nuovo dispositivo fino a quando Microsoft non avrà i piani pronti per il lancio di uno smartphone che sia "diverso" rispetto a quello che gia' si puo' trovare sul mercato.

Come riportato a Zdnet, Microsoft sta cercando un prodotto per lanciare una categoria completamente nuova di smartphone, che sia quanto piu' originale possibile.

"Per il momento ci stiamo assicurando che tutti i nostri software siano disponibili su iOS e Android ", ha risposto Nadella quando gli è stato chiesto se Microsoft farà un altro telefono.

Microsoft avrebbe quindi intenzione di fare nuovi smartphone, ma solo se porteranno qualcosa di nuovo sul mercato, quasi come le novità della famiglia Surface che Microsoft ha introdotto nel mercato degli ibridi 2in1.

"Nessuno prima di noi ha pensato ai 2-in-1. Abbiamo creato questa categoria e reso una categoria di successo. E questo è quello che vogliamo fare", ha detto Nadella. "In un certo senso, quando dici: 'Faremo nuovi telefoni?' Sono sicuro che faremo telefoni, ma non somiglieranno ai telefoni oggi presenti.", ha aggiunto il capo di Microsoft.

Come riportato da Cnet, la caratteristica su cui Microsoft potrebbe puntare per tornare sul mercato della telefonia è Continuum, per fare "un telefono che può anche essere un desktop" come ha detto Nadella. Per chi non conosce la funzionalità, Continuum consente di connettere il device ad uno schermo esterno e utilizzarlo quindi come un vero computer (dalle funzionalità limitate) e vi è la possibilità di interagire con un mouse ed una tastiera. Continuum è stata una novità introdotta con Windows 10 Mobile che ha ispirato poi Samsung alla funzionalitàSamsung DeX che trasforma il Galaxy S8 in desktop.

Anche se nuovi smartphone 'fatti' da Microsoft non sappiamo se e quando arriveranno, Windows 10 Mobile si puo' comunque trovare sui dispositivi dei partner OEM della società che credono nella piattaforma, tra cui c'è l'Elite x3 di HP che tra le altre cose supporta Continuum. HP x3 Elite è uno smartphone che offre alcune specifiche di fascia alta a partire dal chipset Snapdragon 820 di Qualcomm - lo stesso che viene utilizzato in LG G5 e Samsung Galaxy S7 - assieme con 4GB di RAM. Il display è da 6 pollici, con risoluzione quad HD e ci sono 64GB di memoria interna che può essere ulteriormente ampliata tramite microSD per altri 200GB. Il telefono integra anche uno scanner dell'iride sulla parte anteriore e uno scanner di impronte digitali sul retro.

"Continueremo ad essere nel mercato dei telefoni non per combattere i leader di mercato di oggi ma per ciò che potremmo fare in modo univoco con un dispositivo mobile definitivo", ha detto Nadella.

In passato , diversi brevetti concessi a Microsoft hanno rivelato che la società ha lavorato su dispositivi smartphone pensati anche come a dei tablet, che potrebbero essere piegati nel mezzo e aperti a seconda di cosa se ne vorrebbe fare. Inoltre, per diversi mesi si è vociferato circa il debutto di un Surface Phone, del quale sono emerse informazioni anche su alcuni prototipi testati, ma nulla di concreto è mai arrivato sul mercato.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft: Faremo altri smartphone ma diversi da quelli di oggi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?