Windows 10, anteprima del collegamento di un telefono Android ad un PC

Windows 10, anteprima del collegamento di un telefono Android ad un PC

 

Scritto da , il 27/07/17

Seguici su

 
 

Windows presto consentirà di collegare il telefono Android con il PC per svolgere diverse attività.

Microsoft ha pubblicato il 27 luglio un preview di Windows 10 Insider (build 16251) che introduce una funzione che permetterà di integrare Windows con smartphone e tablet Android. Si tratta del primo set di funzionalità che consentiranno di "collegare" il telefono al PC. Il primo passo è incentrato sulla navigazione web. Attraverso la funzionalità appena introdotta, gli utenti Android potranno collegare il proprio smartphone al PC e continuare a navigare sullo schermo più grande.

Per iniziare, dopo aver installato la nuova build 16251 sul PC, bisogna entrare in Impostazioni> Telefono e collegare il telefono al PC. Dopo aver aggiunto il proprio telefono, si riceve un SMS che invita ad installare un'applicazione di prova denominata "Microsoft Apps" per Android che completa il collegamento tra il telefono e il PC e abilitando il supporto per proseguire la navigazione iniziata sullo smartphone sul PC.

 
Windows - collegare smartphone e PC
Windows - collegare smartphone e PC
 

Dopo aver collegato il telefono, è possibile navigare sul web come si fa normalmente e, quando si entra in un sito web che si desidera visualizzare sul PC, è possibile semplicemente l'esperienza richiamare la schermata di condivisione nativa del telefono e condividere la pagina web con l'opzione "Continua su PC". Potrebbe essere necessario fare clic su "..." o 'altro' per vedere questa opzione di condivisione, dipende infatti da quante opzioni sono presenti sulla schermata principale del menu di condivisione.

Una volta invocata l'opzione "Continua su PC", viene chiesto di accedere con il proprio account Microsoft (se è la prima volta che la si utilizza). È importante utilizzare lo stesso account che si utilizza sul PC. Successivamente viene chiesto se si vuole "Continua ora" o "Continua dopo". Scegliendo "Continua ora" il sito verrà aperto sul PC collegato; scegliendo "Continua dopo", il sito verrà memorizzato in un 'Action Center' per essere aperto in un secondo momento.

Con il rilascio della build 16251, Microsoft chiede agli utenti di Windows di contribuire a testare questa esperienza utilizzando i propri device telefoni Android. Presto, tuttavia, è previsto il supporto anche di iPhone.

Leggi anche:
 
Anteprima Microsoft Apps
Anteprima Microsoft Apps
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Windows 10, anteprima del collegamento di un telefono Android ad un PC


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?