Microsoft vuole rendere Cortana indipendente

Microsoft vuole rendere Cortana indipendente

La app 'Cortana - Beta' trovata nel Microsoft Store.

 

Scritto da il 01/07/19 | Pubblicato in Microsoft | Cortana | Windows 10 | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Cortana, cosa è? E' l'assistente digitale di Microsoft, la risposta della società di Redmond a Alexa di Amazon, Siri di Apple e Google Assistant. Se non avete mai sentito parlare di Cortana non preoccupatevi, non siete i soli, anche se i proprietari di un dispositivo Windows 10 dovrebbero comunque avere avuto modo di trovarsi di fronte al nome almeno una volta. Infatti, Cortana viene integrato in Windows 10. Ora, si è scoperto che l'assistente virtuale di Microsoft potrebbe diventare un'entità separata da Windows 10, accessibile tramite app separata. Come segnalato da The Verge, è disponibile nel Microsoft Store una versione beta di Cortana. Puo' essere scaricata da chiunque.

L'app viene cosi descritta:
"Risparmia tempo e rimani organizzato: Cortana ti aiuta a gestire le attività quotidiane in modo da poter essere sempre al corrente di ciò che conta di più. Cortana può supportarti dandoti promemoria, gestendo i tuoi elenchi di cose da fare e aiutandoti ad impostare timer e allarmi. Cortana può anche darti risposte rapide alle domande che fai. Come assistente intelligente, Cortana troverà tutti i tipi di informazioni, ti fornirà aggiornamenti meteo e sul traffico e ti aiuterà a cercare sul web. Ma Cortana ti conoscerà sempre meglio. Cortana ti aiuterà a tracciare e trovare le cose che ti appassionano, come i tuoi artisti preferiti o le squadre sportive, per darti consigli e aggiornamenti migliori."

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Pagina della app 'Cortana - Beta' sul Microsoft Store
Pagina della app 'Cortana - Beta' sul Microsoft Store
 

Stando alla descrizione, l'app Cortana proposta sul Microsoft Store è in grado di fare le stesse cose che Cortana puo' fare sui dispositivi Windows 10 in cui è integrata.

Il voler rilasciare un'app Cortana standalone potrebbe essere per consentire il rilascio di aggiornamenti dell'assistente virtuale piu' rapidi. Al contempo, gli utenti a cui non interessa Cortana potrebbero direttamente non installare l'app, o disinstallarla se preinstallata, a meno che Microsoft non la renda 'obbligatoria'. In quest'ultimo caso, tuttavia, tanto varrebbe tenere Cortana integrata in Windows 10.

Microsoft non dovrebbe avere intenzione di allontanarsi da Cortana, lo sviluppo dovrebbe proseguire. Solo nello scorso mese di maggio, Microsoft ha detto di avere lavorato sul miglioramento di Cortana per rendere il suo assistente piu' intelligente per fargli intraprendere con gli utenti delle conversazioni piu' naturali, come tra due persone 'umane'. Inoltre, ci sono piani in corso per portare Cortana su Alexa e Google Assistente.

Restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali circa il rilascio di questa app 'Cortana - Beta' sul Microsoft Store.

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria