Motorola ha venduto 3 milioni di dispositivi in India da Febbraio 2014

Motorola ha venduto 3 milioni di dispositivi in India da Febbraio 2014

Nel primo anno di partership tra Motorola con il più grande sito web di e-commerce in India, Flipkart, la società ha venduto 3 milioni di smartphone nel paese, con gli smartphone Moto G e Moto E che costituiscono oltre la metà delle vendite. Motorola considera l'India come un 'mercato critico' e ha in programma di aumentare i propri sforzi di crescita nel paese.

 

Scritto da , il 02/02/15

Seguici su

 
 

Nel febbraio dello scorso anno Motorola ha stretto una partership con il più grande sito web di e-commerce in India, Flipkart, diventato suo partner esclusivo di vendita al dettaglio on-line. Ora, un anno dopo, l'Economic Times riporta che la società nel frattempo diventata di proprietà di Lenovo ha venduto 3 milioni di smartphone nel paese, con gli smartphone Moto G e Moto E che costituiscono oltre la metà delle vendite.

Secondo Amit Boni, capo delle operazioni di Motorola India, l'azienda considera l'India come un "mercato critico", e ha in programma di aumentare i propri sforzi nel paese. A partire da quest'anno, la società allestirà diversi centri dove i consumatori potranno provare l'esperienza d'uso dei prodotti di Motorola

Il rapporto del giornale rileva inoltre che più in avanti Motorola ha in programma di lanciare nuovi cellulari in India prima che in altri mercati globali, e porterà presto anche il servizio Moto Maker nel paese - la Cina è l'unico paese asiatico dove lo strumento online che consente di personalizzare lo smartphone in fase di acquisto è disponibile.

Lenovo ha concluso la procedura di acquisto di Motorola da Google lo scorso Ottobre per 2,9 miliardi di dollari. Lenovo nel terzo trimestre del 2014 ha avuto il 5% della quota del mercato nel segmento degli smartphone. Motorola invece è arrivata al 3%. Insieme hanno costituito l'8%.

Anche se Lenovo dovrà lottare per conquistarsi parte del mercato degli smartphone poichè ci sono all'orizzonte concorrenti come Xiaomi e Huawei, senza dimenticare Apple, Samsung, LG, Sony, Lenovo ha un piano per far tornare Motorola a splendere come un tempo. E' stato lo stesso presidente della società orientale, Liu Jun, a comunicarlo in all'inizio dello scorso mese a Las Vegas, dove si è svolto il Consumer Electronics Show (CES). Secondo quanto riportato un paio di settimane fa dal Wall Street Journal, Lenovo ha un piano per fare in modo che il 40% del volume delle vendite di smartphone per l'anno fiscale 2015 arriverà proprio dai prodotti della ex proprietà di Google.

Di recente, Rick Osterloh, presidente di Motorola, ha annunciato che i dispositivi Moto stanno ufficialmente per tornare nel mercato cinese. I piani iniziali affermano che inizialmente verranno introdotti tre smartphone - il Moto G 4G, Moto X 2014 e qualcosa soprannominato Moto X Pro, che si prevede essere essenzialmente un Nexus 6 rimarchiato. Per quanto riguarda la disponibilità dei prodotti in Cina, il Moto X arriverà sul mercato a breve e successivamente verranno introdotti anche Moto G e Moto X Pro, probabilmente dopo il periodo del Capodanno cinese che si terrà il 19 febbraio.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Motorola ha venduto 3 milioni di dispositivi in India da Febbraio 2014


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?