Recensione Lenovo Moto G5 Plus, il ritorno del Best Buy

Recensione Lenovo Moto G5 Plus, il ritorno del Best Buy

Lenovo Moto G5 Plus è il nuovo device di fascia media dell'azienda che prende il posto di Moto G4 Plus, è davvero il ritorno del Best Buy? Scopriamolo insieme nella nostra recensione.

 

Scritto da , il 10/05/17

Seguici su

 
 

Best Buy o non Best Buy? Questo è il dilemma! Beh tralasciando gli scherzi oggi parliamo di Lenovo Moto G5 Plus ovvero uno Smartphone che ha venduto davvero bene con le precedenti versioni grazie al suo rapporto qualità prezzo e che qui riesce a fare ancora meglio.

Iniziamo subito analizzando la confezione di vendita che in questo caso potrebbe non essere definitiva dato che quello tra le nostre mani è un sample dedicato alla stampa, nel mio caso ho trovato il device, cavo USB, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim e caricatore da parete rapido in grado di raggiungere i 12V a 1,2 Ah caricando la batteria da 0 a 100 in circa un ora e 30 minuti.

Passiamo al lato estetico che non è stato un punto di forza della precedente versione fortemente criticata soprattutto per la forma quadrata del lettore di impronte in un device molto “rotondeggiante” ma qui Moto G5 Plus subisce un cambio netto.

Partiamo dai materiali dato che troviamo un pannello in vetro davanti, una scocca completamente in metallo sul retro e nei lati e degli inserti in plastica per contenere le antenne e per rifinire i bordi, la sensazione tra le mani è davvero quella di un blocco solido, resistente e che non scivola, l’unico elemento che forse si poteva migliorare è lo spessore della fotocamera che sporge e rischia di rovinarsi facilmente.

 

 

Il display, protetto da un vetro Gorilla Glass 3, è da 5,2 pollici quindi più compatto rispetto al precedente modello ma la risoluzione rimane Full HD 1920 x 1080 pixel ed i pixel per pollice raggiungono quota 424.

Nel complesso un pannello IPS che convince per colori, luminosità e visibilità in esterno, non perfetti gli angoli di visione ma questo è assolutamente normale dato che non abbiamo tra le mani un OLED.

A convincere particolarmente sono Hardware e prestazioni dato che qui troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 625 Octa Core da 2 Ghz con GPU Adreno 506, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile via Micro SD e tutti questi numeri si traducono in un prodotto sempre molto veloce, reattivo, mai in difficoltà anche con i giochi anche se a volte non girano al dettaglio massimo.

A sostenere Moto G5 Plus troviamo poi 3000 mAh di batteria che grazie all’ottimizzazione generale mi hanno permesso in giornate con utilizzo molto intenso di arrivare senza problemi alle 5 ore di display attivo ed in generale di chiudere sempre ogni giornata con oltre il 30 percento di autonomia residua, con utilizzo normale non sono esclusi due giorni con una sola ricarica.

 

 

Passiamo ora a quella che solitamente è la nota dolente degli Smartphone di questa fascia di prezzo ovvero la fotocamera che qui offre nella parte anteriore un sensore da 5 megapixel grandangolare con apertura f 2.2 di qualità discreta, è possibile utilizzare lo schermo come Flash, registrare video in Full HD a 30 fps e c’è anche l’HDR automatica.

Sul retro lo Smartphone stupisce perchè integra un sensore da 12 megapixel con tecnologia Dual Pixel e LED Flash doppio a luce calda e fredda ma soprattutto apertura focale f 1.7, non c’è una conferma ufficiale ma pare che il sensore sia lo stesso presente in Galaxy S7.

Le immagini catturate sono molto buone per dettaglio, colori e luce ed è velocissima la messa a fuoco, anche esportando sul PC le foto rimangono apprezzabili e sotto questo aspetto Moto G5 Plus ci ha piacevolmente stupito.

Parlando di video si possono registrare Full HD a 60 fps oppure 4K a 30 fps, buona la qualità anche se non è ottima la stabilizzazione che sembra essere digitale e non ottica anche se potrei sbagliarmi.

Vi ricordiamo che al seguente indirizzo potete trovare l’intera galleria di foto scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione video a fine articolo trovate i vari filmati di test.
 

 

Passando alla parte audio troviamo una buona qualità in cuffia e dalla capsula altoparlante che funziona anche come speaker, non altissimo il volume ma nel complesso è molto intelligente il posizionamento.

A completare la dotazione troviamo un lettore delle impronte fulmineo e sempre preciso, connettività LTE di categoria 6 con segnale generale sempre molto potente, connettività Dual Sim che possiamo sfruttare in contemporanea all’espansione Micro SD, NFC, Bluetooth 4.2, Wi-Fi a 2,4 e 5 Ghz, GPS con Glonass anche se manca la bussola e questo significa che a volte ci vuole qualche istante in più per capire di preciso la direzione in cui camminiamo ed è presente un nanorivestimento idrorepellente che permette allo smartphone di resistere agli schizzi d’acqua.

Abbiamo tanto parlato di Hardware e non abbiamo ancora menzionato il software, qui troviamo Android Nougat leggermente personalizzato da Lenovo e Motorola dato che troviamo le gesture per il lettore delle impronte che in alternativa possono essere disattivate a favore dei pulsanti a schermo, il Moto Display che sostituisce il LED di notifica e ci permette sempre di avere sottomano le principali notifiche semplificando quindi l’utilizzo generale, le gesture per richiamare velocemente la torcia, la fotocamera eccetera e l’applicazione fotocamera rivisitata in maniera eccellente dato che mantiene l’interfaccia semplice ma è ricca di funzioni avanzate.

Per il resto è Android Stock nudo e crudo e questo porta da una parte prestazioni al top dato che non ci sono rallentamenti e dall’altra poca personalità forse anche se grazie al sistema operativo di Google è possibile personalizzare il tutto con un paio di applicazioni quindi, secondo il mio punto di vista, va benissimo così.

Insomma è veramente il ritorno del Best Buy? Si, considerando che costa 299 euro di listino e che online molto presto lo si troverà a meno questo Lenovo Moto G5 Plus è lo Smartphone adatto a chi vuole un dispositivo che offra tutto quello che possiamo trovare in un Top di gamma ad un prezzo di fascia media.

Vi lasciamo ora al nostro video in cui vi mostriamo il prodotto in azione invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram, buona visione!

Recensione Lenovo Moto G5 Plus, il ritorno del Best Buy



Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind